giovedì 30 giugno 2016

insalata agli agrumi

insalata agli agrumi

dosi per 4 persone

ingredienti per l'insalata di agrumi

un cetriolo
un finocchio
lattughino
prezzemolo
basilico
una mazzetto di ravanelli
un pompelmo
un'arancia
un lime
capperi sotto sale
olio extravergine di oliva
un pizzico di sale
una macinata di pepe nero

preparazione

Pelate il cetriolo privatelo dei semi e riducetelo  a rondelle che mescolerete con fettine di finocchio il mazzetto di lattughino foglioline di prezzemolo  basilico rondelle di ravanello 2 cucchiaiate di capperi dissalati gli spicchi pelati  a vivo di mezzo pompelmo  un'arancia  e un lime.
Condite l'insalata al momento di servirla con circa 80 g di olio extravergine di oliva  un pizzico di sale e una macinata di pepe.

insalata di agrumi

mercoledì 29 giugno 2016

insalata ricca

insalata ricca

dosi per  4 persone

ingredienti per l'insalata ricca

1 pollo 1 kg
300 g di caciotta fresca
un cespo di indivia
un cespo di lattuga
24 acini d'uva mista
un limone
12 gherigli di noci
olio extravergine di oliva
un pizzico di sale
una macinata di pepe

preparazione

lessate il pollo  e spolpatelo. Mondate l'indivia  e la lattuga tagliate a fettine la caciotta fresca  private della buccia  gli acini di uva. Mettete nel frullatore  120 g di olio extravergine di oliva  30 g di olio di noci  il succo di un limone  un pizzico di sale e una macinata di pepe  e preparate una citronette. In ciascun piatto  da porzione sistemate l'indivia e di lattuga suddividetevi la polpa di pollo a pezzetti gli acini di uva  le fettine di caciotta e alcuni gherigli di noce spezzettati grossolanamente.
Condite con la citronette e servite

insalata ricca

martedì 28 giugno 2016

bistecca di manzo

bistecca di manzo

dosi per  4 persone

ingredienti per la bistecca di manzo

2 costate di manzo 900g
300 g di pomodoro
200 g di peperoni gialli  e rossi
salvia 
rosmarino
timo
basilico
limone
vino bianco secco
olio extravergine di oliva
un pizzico di sale

preparazione

ungete le costate con poco olio  e cuocetele in padella molto calda per 10 minuti circa  voltandole.
Sfumate con 50 g di vino bianco  e il succo di mezzo limone.
Profumate  con un trito di salvia rosmarino cuocete per altri 2 minuti  e spegnete. Fate riposare la carne coperta con un foglio di alluminio.
Tritate qualche foglia di timo  e di basilico.
Tagliate i peperoni  a strisce e i pomodori  a filetti. Saltate i peperoni  con un filo di olio  per 3 minuti  aggiungete i pomodori  salate e unite le erbe. Cuocete per altri 2 - 3 minuti.
Servite la carne salandola con le verdure saltate completando con altre erbe aromatiche  a piacere e scorze di limone a filetti.

bistecca di manzo

lunedì 27 giugno 2016

cucina egiziana - molokia

la molokhia è una pianta che cresce sulle rive del Nilo ed è della stesa famiglia della malva la polvere  di molokhia si può trovare nei negozi di  prodotti medio-orientali

ingredienti

1 pollo
500 - 600g di molokhia
1 cipolla
3 spicchi di aglio
1 foglia di alloro
1 cucchiaino di coriandolo
1 cucchiaino di  foglie di coriandolo fresco
2 chiodi di garofano
olio burro sale pepe e peperoncino
12 pugni di riso  cotto a vapore

cuocere il pollo intero per fare il brodo che ci servirà
spolpare il pollo togliere la pelle  spezzettare la carne
tritare fine la malakhia  versarla nel brodo aggiungere il concentrato di pomodoro  pepe cipolla tritata il coriandolo e l'alloro cuocer 15'
pestare l'aglio in un mortaio insieme al coriandolo una punta di sale  grosso , chiodi di garofano  fino a che diventerà una pasta
sciogliere il burro  unire la pasta pestata soffriggere poi buttarla nel brodo  metterci i pezzeti di carne
servire la zuppa con  il peperoncino se volete

cucina egiziana  - molokia

domenica 26 giugno 2016

carpaccio di salmone

carpaccio di salmone

dosi per 6 persone

ingredienti per il carpaccio di salmone

400g di salmone pulito con la pelle
40 g di zucchero  semolato
un pompelmo rosa
una cipolla
aneto
lattughino
aceto di vino rosso
olio extravergine di oliva
sale grosso

preparazione

Pulite il filetto di salmone da scarti ed eventuali lische  strofinatelo con lo zucchero semolato  e l'aneto tritato quindi copritelo con 4 cucchiai di  sale e lasciatelo marinare per almeno 4 ore.
Tagliate  intanto ad anelli la cipolla e marinatela coperta di aceto.

Trascorso  il tempo liberate il filetto di salmone dalla marinata  quindi tagliatelo a fettine con un coltello affilato  procedendo in senso obliquo rispetto alla pelle.

Disponetelo sul lattughino mondato lavato  e guarnitelo con anelli di cipolla e spicchi di pompelmo  pelati a vivo. Condite con aneto tritato e un filo di olio

carpaccio di salmone

sabato 25 giugno 2016

cous cous di pesce

cous cous di pesce

dosi per  6 persone

ingredienti per il cous cous di pesce

1/2 kg di cous cous
250 g di filetto di triglia
150 g di filetto di gallinella
200 g di filetto di pesce spada
200 g di gamberi
200 g di salsa di pomodoro
1 scalogno
prezzemolo
olio extravergine di oliva
un pizzico di sale
una macinata di pepe
per il brodo
 scarti di pesce
1 costa di sedano
1 carota
1 cipolla
2 ciuffi di prezzemolo

preparazione

Mettete tutti gli scarti in una pentola  aggiungete il sedano la carota la cipolla e il prezzemolo  e coprite con abbondante acqua.  Portate ad ebollizione  e fate bollire per 1 ora.

In una ciotola  capiente mettere il cous cous salare  e aggiungete 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva. Mescolate bene e poi copritelo con 1/2 litro di acqua tiepida. Fate riposare  il cous cous  fino al completo assorbimento dell'acqua.

 Nel frattempo  lavate bene  tutti i filetti  ed eliminate  le eventuali lische con una pinzetta. Affettate  finemente lo scalogno e fatelo appassire in 2 cucchiai di  olio in un tegame a bordi alti. Aggiungete il filetto di pesce  spada tagliato a pezzetti  e tutti gli altri pesci  compresi i gamberi. Fate cuocere per un paio di minuti  a fiamma vivace.

Aggiungete  la salsa di pomodoro  regolate con un pizzico di sale e una macinata di pepe e poi coprite con il fumetto di pesce. Fate cuocere  per un paio 15 minuti circa. Con una forchetta sgranate il cous cous  e servite con il sugo di pesce e una spolverata di prezzemolo tritato

venerdì 24 giugno 2016

peperoni gratinati

peperoni gratinati

dosi per 4 persone

ingredienti per i peperoni gratinati

8 peperoni 
500 g di pomodori
150 g di groviera
due uova
una carota
una cipolla
un cuore di sedano
una manciata di prezzemolo e di basilico
olio extravergine di oliva
un pan carrè
50 g di burro
un pizzico di sale
una macinata di pepe nero

PREPARAZIONE

Mettete in una casseruola con un filo di olio extravergine di oliva  i pomodori pelati  la carota la cipolla il sedano e il basilico tutto ben tritato  e fate cuocere per 35 minuti circa  poi passate tutto al setaccio  e unitevi un pizzico di sale e una macinata di pepe nero.
Bruciacchiate i  peperoni sulla fiamma  pelateli togliete semi e torsolo  e tagliateli a striscioline  che unirete  al passato di pomodoro.
Mettete tutto sul fuoco e fate bollire fino a che il composto si sarà asciugato.
Prendete una pirofila  imburratela e foderatela di fettine di pane carré senza crosta  bagnate leggermente nel latte  sopra lo strato di pane fate uno strato di peperoni in salsa di pomodoro  ricoprite con uno strato di fettine di pane bagnato nel latte  cospargete con il prezzemolo  tritato il groviera grattugiato e terminate con i peperoni.
Sbattete le uova con un pizzico di sale  e formaggio e versate sopra a tutto; cospargete di pane  grattugiato e mettete in forno per 30 minuti.
Trascorso il tempo  servite caldo

peperoni gratinati

giovedì 23 giugno 2016

pomodoro soffiato


pomodoro soffiato

 

dosi per 4 persone


ingredienti per il pomodoro soffiato


un kg di pomodori maturi
130 g di burro
50 g di cipolle
una manciata di basilico
50 g di farina bianca tipo 00
mezzo litro di latte
50 g di parmigiano grattugiato
50 g di groviera
4 uova intere
un pizzico di sale
una macinata di pepe

preparazione

Fate rosolare con 50 g di burro la cipolla affettata con le foglie di basilico tritate  poi unite i pomodori  senza pelle e senza semi spezzettati  condite con un pizzico di sale e una bella macinata di pepe  una presa di origano e lasciate restringere il sugo  per 30 minuti.
Intanto preparare la besciamella con 50 g  di burro  la farina bianca e il latte. Lasciate cuocere  la besciamella sempre mescolando fino a quando non diventerà liscia e omogenea  poi toglietela dal fuoco salatela  unite il parmigiano grattugiato  e i groviera spezzettato. Incorporatevi  il pomodoro ristretto  e uno alla volta i tuorli  mescolate ben il tutto. Montate a neve ben ferma gli albumi e  uniteli al composto. Prendete una forma da soufflè e imburratela  versatevi il composto e mettetelo in forno a 160° per 1 ora

pomodoro soffiato

mercoledì 22 giugno 2016

polpo con macedonia di verdure

polpo con macedonia di verdure

dosi per 4 persone


ingredienti per il polpo con macedonia di verdure


1,2 kg di polpo
170 g di yogurt greco
50 g di fagiolini  mandati
50 g di piselli  sgranati
3 cipollotti
2 peperoni friggitelli
1 carota
1 zucchina
1 gambo di sedano
peperoncino fresco
limone
olio extravergine di oliva
un pizzico di sale
una macinata di pepe

preparazione

raccogliete il polpo  in una casseruola di acqua fredda  con un cipollotto  e un gambo di sedano  e cuocetelo  per 30 minuti dal bollore.
Mondate la carota la zucchina e tagliatele a dadini di piccole dimensioni.
Portate ad ebollizione  una casseruola  di acqua salata  e tuffatevi i fagiolini a tocchetti e i piselli lessateli per 5 minuti quindi unite la carota  dopo 1 minuto aggiungete la zucchina  cuocete il tutto per 2 minuti  ancora poi scolate.
Mondate i peperoni  e divideteli a metà per il lungo. Rosolateli per 1 minuto per lato  in una padella  rovente velata con un filo di olio  poi  affettateli  sottilmente. Tagliate 2 cipollotti in rondelle.
scolate il polpo  eliminate parzialmente la pelle  mentre è ancora caldo  e tagliatelo a tocchetti. Raccoglietelo in un ciotola con le verdure scottate  condite con lo yogurt  greco poco peperoncino  fresco tritato  la scorza grattugiata di mezzo limone  un filo di olio  un pizzico di sale e una macinata di pepe

polpo con macedonia di verdure

martedì 21 giugno 2016

ratatouille con menta e carasau

ratatouille con menta e carasau

dosi per 4 persone

ingredienti per la ratatouille con menta e carasau

200 g di peperoni
150 g  di pomodori non troppo maturi per insalata
150 g di zucchine
80 g di pane carasau
70 g di fagiolini
15 foglie di menta
farina
olio di semi di arachide per friggere
un pizzico di sale

preparazione

mondate le verdure : riducete i peperoni i pomodori e i fagiolini a tocchetti e le zucchine a rondelle. Passateli nella farina quindi friggete in abbondante olio di semi di arachide bollente  prima le zucchine, i peperoni e i fagiolini insieme poi  i pomodori.
Per ultime friggete le foglie di menta  anch'esse infarinate. infine scolate il tutto su carta assorbente da cucina  quindi salate.
Portate in tavola la ratatouille  con le foglie di menta croccanti e qualche pezzetto di pane carasau.

ratatouille con menta e carasau

lunedì 20 giugno 2016

minestrone d'estate

minestrone d'estate

dosi per 4 persone

ingredienti per il minestrone d'estate

200 g di fagioli lessati
150 g  di  zucchine
130 g di carote
100 g di  riso originario
100 g di patate
100 g di spinaci novelli
grana grattugiato
semi di finocchio
basilico
olio extravergine di oliva

preparazione

Mondate lavate e tagliate a dadini  le patate le zucchine le carote e il sedano a dadini. Portate  a bollore circa 1,5 litri di acqua salata  e profumatela con un cucchiaino di semi di finocchio, tuffatevi il sedano  e le carote; dopo  5 minuti  aggiungete le patate e il riso, proseguite altri 5 minuti poi  unite i fagioli  le zucchine e gli spinaci novelli. Coprite e cuocete tutto per 5  - 6 minuti infine aggiustate di sale e spegnete.
Servite completando con  un filo di olio a crudo  e 5 - 6 foglie di basilico spezzettate.
Un minestrone  nutriente e leggero

domenica 19 giugno 2016

manzo al pepe verde

manzo al pepe verde

dosi per 4 persone

ingredienti per il manzo al pepe verde

200 g di filetto di manzo in 2 fette spesse
200 g di verdure miste  a dadini
(pomodoro peperone verde cetriolo finocchio  e sedano)
pepe verde in salamoia
lattughino
menta
basilico
olio extravergine di oliva
un pizzico di sale

preparazione

sgocciolate dalla salamoia 2 cucchiaini di grani di pepe verde pestateli  con delicatezza.
Distribuiteli sulle  2 fette di filetto premendo per farli aderire su entrambi i lati.
Accomodate le 2 fette di filetto in una piccola teglia unta di olio  e infornatele a 200° per 7 minuti  sfornatele e lasciatele raffreddare completamente.
Frullate una decina di foglie di basilico  con 4 cucchiai di olio extravergine di oliva  e un pizzico di sale.
Tagliate il filetto a cubetti e distribuiteli nei piatti con le verdure  a dadini; completate con foglioline di menta e basilico  e qualche foglia di lattughino.
Condite con gocce di olio al basilico e servite

manzo al pepe verde

sabato 18 giugno 2016

magic cooker zucchine fritte


pizza con olive e 'nduia

pizza con olive e 'nduja

dosi per 4 persone

ingredienti per la pizza con olive e 'nduja

500 g di  farina bianca tipo 0
400 g di passata di pomodoro
300 g di mozzarella per pizza
25 g di  lievito madre in polvere
2 g di zucchero semolato
 olive nere
'nduja
peperoncino  fresco
peperoncino in polvere
basilico
olio extravergine di oliva
un pizzico di sale

preparazione

iniziate a impastare la farina bianca  con 300 g di  acqua, il lievito  e lo zucchero semolato poi  unite 15 g di sale e 2 g di peperoncino in polvere, formate  una palla, mettete la in una ciotola sigillatela con la pellicola trasparente e lasciatela lievitare per 2 ore.
Stendete  la pasta in una teglia unta di olio e lasciatela lievitare ancora per 20 minuti coperta con un canovaccio
condite la  passate di pomodoro con un filo di olio extravergine  una decina di foglie di basilico  a filetti qualche rondella  di peperoncino  fresco un pizzico di sale un pizzico di peperoncino in polvere  dosandolo secondo il vostro gusto.
Distribuite la passata sulla pizza e infornatela a 230° per 15 minuti. Sfornate  la pizza unite la mozzarella a tocchetti  2 -3  cucchiai di olive nere e infornatela di nuovo sotto il grill per 5 minuti. Sfornate la pizza completatela con foglie di basilico qualche cucchiaino di 'nduja e servitela subito.

pizza con olive e 'nduja

venerdì 17 giugno 2016

friselle con rucola e mortadella

friselle con rucola e mortadella

dosi per 6 persone

ingredienti per le friselle con rucola e mortadella

150 g di mortadella affettata molto fine
150 g di pomodori verdi
6 friselle
rosmarino
rucola mondata
frutti di cappero
olio extravergine di oliva
sale

preparazione

versate in un'ampia ciotola un paio di  bicchieri di acqua  unitevi  un pizzico di sale  e un rametto di rosmarino.  Strofinandolo leggermente sulle pareti della ciotola  affinché  rilasci  meglio il suo fantastico aroma.
Tagliate i pomodori a spicchi. Riuniteli in una ciotola e conditeli con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva. Immergete via via le friselle nell'acqua aromatizzata  per un paio di secondi, giusto il tempo di bagnarle. Non inzuppatele troppo.
Mettete infine su un piatto da portata, distribuitevi sopra  alcune foglie di rucola già mondata lavata e asciugata. Mettete sopra le fette di mortadella  i pomodori  e un paio di frutti di cappero  a testa tagliati a metà.
Irrorate con l'olio dei pomodori  ed ecco il nostro piatto pronto per essere portato in tavola e gustato

friselle con rucola e mortadella

giovedì 16 giugno 2016

insalata di fagiolini

insalata di fagiolini

dosi per 4 persone

ingredienti

400 g di mozzarella di bufala
200g di fagiolini
170 g di yogurt greco
150 g di mais in scatola
120 g di bresaola affettata
80 g di insalata mondata
50 g di noci di macadamia
sale

preparazione

lessate i fagiolini in acqua leggermente salata  per 6 minuti  scolateli e fateli intiepidire
frullate lo yogurt con il mais sgocciolato  e 20 g di noci di macadamia assaggiate la salsa e aggiustate di sale  se serve
distribuite l'insalata  in 4 piatti  unite la mozzarelle tagliata a cubetti  i fagiolini  alcune noci di macadamia intere  e alcune tritate
completate con 2 - 3 fette di bresaola ciascuno e una cucchiaiata abbondante di crema di mais

insalata di fagiolini

mercoledì 15 giugno 2016

peperonata piccante

peperonata piccante

dosi per  4 persone

ingredienti

1,5 kg di peperoni  verdi rossi e gialli
2 cipolle
3 spicchi di aglio
750 g di polpa di pomodoro
sale e peep 
paprica forte
olio extravergine di oliva
qualche goccia di tabasco

preparazione

pulire  i peperoni  lavarli togliere i semi i filamenti e tagliarli a striscioline 
pelare lavare e tritare le cipolle e gli spicchi di aglio  mettere tutto in una casseruola possibilmente di terracotta unire la polpa di pomodoro  un pizzico di sale  e una macinata di pepe  cospargere di paprica forte  condire con olio extravergine di oliva e con qualche goccia di tabasco
coprire e far cuocere a fuoco basso per 1 ora  mescolando di tanto in tanto perché così i peperoni non si attaccheranno al fondo

peperonata piccante

martedì 14 giugno 2016

baccalà alla vicentina

baccalà alla vicentina

dosi per 4 persone

ingredienti

850 g di stoccafisso già ammollato
2 cipolle
2 dl di vino bianco secco
1/2 litro di latte
1 cucchiaio di pasta di acciughe
50 g di parmigiano grattugiato
farina
1 dl di olio extravergine di oliva
cannella
sale e pepe

preparazione
togliere la pelle al pesce già ammollato  diliscarlo  tagliarlo a pezzi
Infarinare lo stoccafisso  e disporlo in un solo strato in una pirofila leggermente unta di olio
Condire  con sale pepe parmigiano  e abbondante cannella
Far soffriggere in una casseruola  con l'olio  la cipolla affettata versate il vino e farlo evaporare per 2/3  a questo punto stemperarvi la pasta di acciughe
aggiungete il latte  spegnete il fuoco  e mescolate bene 
versate il latte  così preparato sopra i pezzi di stoccafisso  badando che li copra completamente
Passate in forno a 160° per 1 ora e 30 minuti  non mescolare mai  ma scuotere ogni tanto la pirofila
a fine cottura il pesce deve risultare asciutto ma morbido e con una crosticina dorata 

baccalà alla vicentina

lunedì 13 giugno 2016

cannoncini salati

cannoncini salati

dosi per  8 cannoncini

300 g di pasta sfoglia
8 wurstel
1 uovo
poco burro
2 cucchiai di latte
1 cucchiaino di senape

preparazione

stendere la pasta in una sfoglia di 5 mm e spalmarla con un velo di senape  quindi tagliarla a strisce lunghe circa 20 cm  e larghe 3  avvolgete a spirale intorno a ogni wurstel  una striscia di pasta  sovrapponendola leggermente per non lasciare vuoti  premendo bene  le estremità in modo che i cannoncini non si aprano in cottura
adagiare i cannoncini su una teglia ricoperta di carta da forno  spennellarli con l'uovo sbattuto  insieme a un po' di latte 
se lo si desidera i wurstel possono anche essere divisi a metà oppure si possono usare wurstel detti da cocktail
cuocere i cannoncini in forno a 180 °  per 20 minuti

cannoncini salati

domenica 12 giugno 2016

spaghetti con le vongole

spaghetti con le vongole

dosi per 6 persone

ingredienti
500 g di spaghetti
1,5 kg di vongole
1 dl di olio extravergine di oliva
abbondante prezzemolo tritato
sale e pepe

preparazione

mettete le vongole dentro lo scolapasta  e poi a bagno in una vaschetta coprendole d'acqua salata  ogni tanto agitarle scuotendo  lo scolapasta
In una larga padella mettete sul fuoco  l'olio  con le vongole  e l'aglio  coprite e fate saltare  per pochi minuti a fuoco vivace  scuotendo  la padella  in modo che tutte le vongole si aprano  togliete i molluschi  e metteteli da parte
lasciar depositare il liquido di cottura  e versarlo adagio per non smuovere il fondo che potrebbe contenere sabba  in una ciotola sciacquare la padella e rimettere le vongole  con il loro liquido
cuocere gli spaghetti  in acqua bollente salata  scolarli molto al dente e passarli in padella con le vongole  aggiungere il prezzemolo  mescolate  e fate insaporire a fuoco vivace  fino a che la pasta ha assorbito gran parte del brodo  servite subito

spaghetti con le vongole

sabato 11 giugno 2016

orata al cartoccio

orata al cartoccio

dosi per 5 persone

ingredienti

1 orata da 1,2 kg
vino bianco secco
250 g di vongole
250 g di cozze
2 patate
aglio e prezzemolo
 olio extravergine di oliva
sale grosso

preparazione

pulite l'orata eliminando  le viscere e squamandola quindi praticarle qualche incisione parallela sui fianchi  e spruzzarla di vino bianco
far aprire le vongole in una teglia eliminare le conchiglie  e filtrare il liquido che hanno emesso
sbucciate e affettate le patate  preparate un trito di aglio e prezzemolo
disponete in una teglia  da forno un largo foglio di alluminio o di carta da forno  versateli 1/2 dl di olio extravergine  una presa  di sale grosso  quasi tutto il liquido  dei molluschi le patate e il trito di prezzemolo e aglio
adagiate l'orata salarla  e disporre i molluschi  chiudere il cartoccio e cuocere in forno già caldo a 200° per 50 minuti
aprire il cartoccio in tavola e servire

orata al cartoccio

venerdì 10 giugno 2016

tartare di manzo

tartare di manzo


dosi per  4 persone

ingredienti

500g di polpa di manzo macinata
170 g  di zucchine
8 fichi secchi
lime
zenzero fresco
aceto balsamico
peperoncino
sesamo
olio extravergine di oliva
sale e pepe

preparazione

mettete i fichi in una casseruola  con 500 g di acqua  50 g di aceto  balsamico  e sale fateli cuocere per 1 minuti dal bollore
tagliate  le zucchine a pezzetti  irregolari  e fateli saltare in padella con un filo di olio  sale e pepe per 5 minuti 
condite la polpa di manzo  con scorza di lime  zenzero  fresco  grattugiato  2 cucchiai di  olio sale aceto balsamico  e peperoncino
fate 20 polpette  un po' schiacciate  passatele nei semi di sesamo sui due lati  e servitele  con le zucchine  e i fuchi completando  con gocce di aceto balsamico

tartare di manzo

giovedì 9 giugno 2016

cucina della Corsica - fagioli

cucina della Corsica  -
fagioli

dosi per 6 persone

ingredienti

300 g di fagioli
200g di figatellu
100 g di pancetta tesa
aglio
cipolla
concentrato di pomodoro
rosmarino
timo
salvia
alloro olio extravergine di oliva
sale

preparazione

ammollate i fagioli  per 12 ore scoalteli e metteteli in una casseruola con acqua fredda un po' di rosmarino  alloro salvia e aglio cuoceteli per circa 1 ora  dal bollore
tritate la cipolla e fatela appassire in un filo di olio  con la pancetta a dadini  il figatellu spellato e tagliato a tocchetti, timo  e alloro dopo 3 minuti  aggiungete 50 g di concentrato di pomodoro  e 3 mestoli di acqua di cottura dei fagioli
scolate i fagioli  dopo 1 ora  di cottura  eliminate  aglio ed erbe uniteli al fondo di cipollae salumi
bagnate con 2 mestoli di acqua dei fagioli  coprite e cuocete a fuoco basso ancora per 1 ora  aggiungendo  poca acqua  di cottura dei fagioli  via via
verso la fine  assaggiate e correggete di sale se serve

cucina della Corsica -fagioli

mercoledì 8 giugno 2016

insalata di farro

insalata di farro

dosi per  4 persone

250 g di farro
1/2 litro di  brodo vegetale
200 g di tempeh
120 g di mais già lessato
200g di pomodorini ciliegia
1 avocado  maturo
1/2 limone non trattato
1 spicchio di aglio
2 rametti di timo
1/2 cucchiaino di paprica dolce
1 presa di peperoncino
olio extravergine di oliva
sale e pepe

preparazione

affettate il tempeh  tagliatelo a bastoncini conditelo con 1 cucchiaio di olio extravergine la paprica il peperoncino l'aglio affettato  e 2 pezzi di buccia di limone e lasciate insaporire per almeno 30 minuti 
cuocete il farro nel brodo per 25 minuti  facendolo assorbire  completamente se necessario aggiungere un po' di acqua calda  condite il farro con un filo di olio  e sgranatelo bene con una forchetta
scolate il mais e tenetelo da parte  mettete il tempeh con il suo condimento  in una padella antiaderente  e fatelo rosolare per 5 minuti fino a che non sarà ben dorato pulite l'avocado tagliatelo a cubetti e conditelo con il succo di limone  sale e pepe
Tagliate a cubetti i pomodorini  e conditeli con foglioline di timo sale e olio extravergine di oliva 
In un vassoio  da portata mettete tutti gli ingredienti  e amalgamate bene fate riposare al fresco per 30 minuti prima di servire

insalata di farro

martedì 7 giugno 2016

linguine agli scampi

linguine agli scampi

dosi per  4 persone

ingredienti

320 g di linguine
350 g di pomodorini
800 g di scampi
2 spicchi di aglio
1 peperoncino
metà cipolla
1 carota
1 gambo di sedano
1 bicchiere di vino bianco
olio  extravegine di oliva
prezzemolo sale

preparazione

sciacquate gli scampi  sgusciateli  tenendone da parte 8 interi per la decorazione  del piatto estraete la polpa e tenete da parte
preparate il fumetto di crostacei  con le teste e i carapaci degli scampi  in una pentola  fate un soffritto di carota cipolla e sedano tritati  aggiungete i carapaci e sfumate cono  metà bicchiere di vino  bianco  aggiungete l'acqua fino a coprire e fate cuocere per 45 minuti  filtrare il fumetto  e tenete da parte
mettete l'olio extravergine  in una padella antiaderente abbastanza larga unite gli spicchi di aglio sbucciati il peperoncino  e fateli rosolare unite i pomodorini  e fateli saltare in padella  quindi aggiungete gli scampi  e sempre a fuoco vivo  fateli rosolare per circa 1 minuto  abbassare la fiamma  e aggiungete il vino bianco rimasto 
lasciar evaporare  a fuoco moderato  aggiungete un mestolo  di fumetto e di sale
intanto in una pentola con acqua in ebollizione mettete le linguine  a lessare  scolatela al dente e  mettetela ad insaporire con il sugo di scampi servite decorando con gli scampi tenuti da parte e prezzemolo

linguine agli scampi


lunedì 6 giugno 2016

cucina indiana - burfi

cucina indiana - burfi

dosi per 25 pezzi

ingredienti

1 vasetto di latte condensato  zuccherato 397 g
380 g di cocco grattugiato disidratato
60 g di gherigli di noci
cardamomo
30 g di mandorle in scaglie
burro
sale
1 limone non trattato

preparazione

aprite una decina di capsule di cardamomo e ricavatene i semini  e pestateli nel mortaio fino a polverizzarli 
fate fondere in una padella 30 g di burro unite il latte condensato  e 1 pizzico di sale  quindi incorporare il cocco  e la polvere di cardamomo poi proseguite la cottura a fiamma bassa mescolando  per 5 minuti  fino ad ottenere un  composto denso e omogeneo
versate l'impasto in una teglia di circa 20 x 20  leggermente unta di burro  livellate la superficie e praticate tante incisioni  in senso diagonale formando una griglia  aggiungete i gherigli sulla superficie metteteli al centro dei motivi  a rombo quindi lasciate riposare per 6 ore
per servire tagliate il dolce seguendo le incisioni disponete i rombi ottenuti su un piatto e spolverizzate con le scaglie di mandorle leggermente tostate noci e scorzette di limone

cucina indiana - burfi

domenica 5 giugno 2016

pina colada

pina colada

dosi per 2 coppe

ingredienti

400g di ananas
3 cucchiai di rum bianco havana 3 anni
3 cucchiai di latte di cocco
5 cubetti di ghiaccio
1 noce di cocco

preparazione

tagliate l'ananas a metà poi in quarti e prelevate i 400 g che vi serviranno  con un coltellino affilato  sbucciate l'ananas  poi eliminate il cuore legnoso tagliate la polpa a fette spesse  e trasferite nel bicchiere del mixer adatto a triturare il ghiaccio altrimenti potrebbe rompersi
aggiungete al mixer il latte di cocco il rumi  bianco e i cubetti di ghiaccio  poi azionatelo  per qualche minuto  fino ad ottenere una crema abbastanza consistente
spaccare la noce di cocco a meta lavatela e versatevi il cocktail

pina colada

sabato 4 giugno 2016

omelette con verdure

omelette con verdure

dosi per 4 persone

ingredienti

5 uova
1 patata lessata
1 carota lessata
50 g di piselli sgranati
40 g di pomodori pelati
50 g di burro
30 g di farina
120 ml di latte
100 ml di brodo vegetale
20 g di grana
sale fino

preparazione

tagliate  a dadini molto piccoli  la patata e la carota versate in una casseruola 30 g di burro  e fatelo  sciogliere  aggiungete in una sola volta la farina  mescolate e diluite con 100ml di latte  mescolando
fate prendere una leggera consistenza

versate del brodo in una casseruola e fate bollire i piselli sgranati  per 10 minuti
scolate i piselli mettete nella besciamella tutte le verdure e cuocete altri 5 minuti se dovesse essere troppo solida la besciamella aggiungete poca acqua di cottura dei piselli

preparate la frittata sbattendo le uova con un pizzico di sale 20 ml di latte  e fatela cuocere c in un pentolino dove avrete messo il burro rimasto  versate le omelette su un piatto e riempitele con il composto di verdure e besciamella

omelette con verdure

venerdì 3 giugno 2016

polpette di patate

polpette di patate

dosi per 35 polpette

ingredienti

500 g di patate  lessate
100 g di carote a cubetti
50 g di piselli  lessati
200 g di ricotta ben asciutta
3 cucchiai di  olio extravergine di oliva
3 tuorli 
sale e pepe
per la panatura
3 uova 
pangrattato
sale e pepe
3 cucchiai di acqua
olio per friggere

preparazione

rosolate nell'olio extravergine il cipollotto  tritato  poi unite le carote i piselli  5 cucchiai di acqua un pizzico di sale e cuocete per 5 minuti  sgocciolare le verdure
passate le patate nello schiacciapatate per due volte poi salate e pepate
unite le verdure cotte poi i tuorli  la ricotta  e il formaggio  grattugiato 
mescolate bene e controllate il sale prelevate un poco di composto e formate delle polpettine 
sbattete l'uovo con un pizzico di sale e pepe  passate le polpette nell'uovo sbattuto poi nel pangrattato  di nuovo nel  pangrattato poi nell'uovo e infine ancora nel pangrattato
friggete le polpette nell'olio caldo e scolatele su carta assorbente da cucina  quando saranno dorate
se volete una ricetta più light potete cuocere in forno già caldo a 210° per 15 minuti

polpette di patate

giovedì 2 giugno 2016

mozzarella impanata

mozzarella impanata

dosi per 4 persone

ingredienti

320 g di mozzarella
300 g di pomodori
170 g di cipolla bianca
2 zucchine
un uovo
un peperoncino
pane grattugiato
farina bianca
zenzero fresco
origano
olio extravergine di oliva
sale e pepe

preparazione

sgocciolate e affettate le mozzarelle a rondelle da 1 cm  circa conditele con una macinata di pepe e origano quindi infarinatele  nell'uovo sbattuto  e nel pane 
friggetele in due dita di olio extravergine ben caldo e aromatizzato con 6 rondelle di zenzero fresco 

fatele dorare da tutti  e due i lati  e scolatele su carta da cucina con la salsa così preparata :
spuntate lavate le zucchine e riducetele a fiammifero  friggetele in un velo di olio  con peperoncino   e cipolla tritati  unite i pomodori già sbollentati  e pelati tagliati a tocchetti  poi cuoceteli dolcemente coperti per 10 minuti

mozzarella impanata

mercoledì 1 giugno 2016

bruschette al pomodoro

bruschette al pomodoro

dosi per  4 persone

ingredienti

4 fette di pane casereccio
120 g di filetto di  tonno fresco
10 pomodorini
1 spicchio di aglio
6 filetti di acciughe
2 cucchiai di capperi sotto sale
1 ciuffo di basilico
1 limone
olio extravergine di oliva
20 g di insalatina mista
sale e pepe

preparazione

lavate asciugate il filetto di tonno quindi tagliatelo  prima a listarelle poi a cubetti  trasferitelo in una ciotola  e conditelo con 2 cucchiai di olio  1 di succo di limone  sale e pepe  mescolate coprite con una pellicola e lasciate insaporire in frigorifero per 1 ora  sciacquate i capperi  sotto acqua fredda corrente  poi metteteli a bagno in una ciotola con acqua tiepida  per 10 minuti cambiandola più volte
pulite i pomodorini  tagliateli a fettine  eliminando i semi  tritate i filetti di acciughe ben sgocciolati e capperi strizzati e 6 foglie di basilico  tostate le fette di pane sotto il grill 1 - 2 minuti  per parte quindi strofinatele con lo spicchio di aglio
suddividete i pomodorini sul pane  e spolverizzateli con il trito preparato
formate delle quenelles di tonno  aiutandovi con due cucchiai  prelevate 1/4 di composto  e passatelo da un cucchiaio all'altro per compattarlo  e ottenere una forma regolare  allungata
disponete sui piatti  qualche fogliolina di insalata aggiungete le bruschette  poi adagiate le quenelles e e servite  decorando con foglie di basilico

ricetta frittelle - agli spinaci

ricetta frittelle - agli spinaci  dosi per 6 persone  ingredienti per ricetta frittelle - agli spinaci  per la past a 300g di farina bianca ...