domenica 31 luglio 2016

pasta con crema di peperoni e verdure

pasta con crema di peperoni e verdure

dosi per 4 persone

INGREDIENTI per la pasta con crema di peperoni e verdure

340 G DI POMODORI
200 G DI SPAGHETTI
60 G DI ZUCCHINA
50G DI CAROTA
50G DI CIPOLLA
45 G DI PATATA
35 G DI FAGIOLINI
35 G DI SEDANO
35 G DI PEPERONE
4 GAMBERI
KETCHUP PICCANTE
BASILICO
MAGGIORANA
OLIO EXTRAVERGINE
SALE E PEPE

TAGLIATE A DADINI LA ZUCCHINA,  LA CAROTA, LA  CIPOLLA, LA  PATATA, IL  SEDANO E IL  PEPERONE
SCOTTATE I FAGIOLINI IN ACQUA BOLLENTE SALATA PER 4'   RIUNIRE IN UNA PADELLA   SEDANO,  CAROTA, CIPOLLA, PEPERONE E PATATA, 2 CUCCHIAI DI OLIO,
350 G DI ACQUA  CUOCERE 5' POI AGGIUNGERE ZUCCHINE E FAGIOLINI  SALATE, PEPATE, PROFUMATE CON BASILICO
SCOTTATE I POMODORI,  PELATELI E TOGLIETE I SEMI,
  PASSATELI NEL PASSAVERDURA E FILTRARE LA SALSA  RACCOGLIERLA IN UNA CIOTOLA UNIRE 1 CUCCHIAIO DI KETCHUP  1 DI OLIO  E SALATE
LESSARE GLI SPAGHETTI SGUSCIATE I GAMBERI SALTARLI IN OLIO  SERVIRE IGLI SPAGHETTI CONDITTI CON LA SALSA  DI POMODORO  SOPRA LA ZUPPA PREPARATA GUARNIRE CON I GAMEBRIE MAGGIORANA

pasta con crema di peperoni e verdure

sabato 30 luglio 2016

spiedini di pesce e melanzane

spiedini di pesce e melanzane

dosi per 4 persone


INGREDIENTI per gli spiedini di pesce e melanzane

8 RONDELLE DI MELANZANE
16 COZZE
8 CAPESANTE
8 FETTINE DI PANCETTA TESA
2 GRANDI POMODORI RAMATI
1 UOVO
FARINA
PANGRATTATO
INSALATA
ACETO OLIO EZTRAVERGINE
SALE

FATE APPASSIRE PER UN PAIO DI MINUTI  LE RONDELLE DI MELANZANE IN UNA PADELLA ANTIADERENTE SPOLVERIZZATA CON SALE  POI PONETELE IN UNA PIROFILA E IRRORATELE CON L'ACETO  CONDITELE CON UN FILO DI OLIO
 LASCIATE MARINARE
 PELATE E TOLGLIETE I SEMI AI POMODORI TAGLIATELI A SPICCHI
FATE APRIRE LE COZZE IN UNA CASSERUOLA SUL FUOCO QUANDO SARANNO APERTE SGUSCIATELE 
APRIRE LE CAPESANTE PASSATELE  NELLA FARINA POI NELL'UOVO SBATTUTO POI NEL PANGRATTATO ROSOLARE  IN PADELLA CON UN VELO DI OLIO
AVVOLGERE LE COZZE NELLA PANCETTA A DUE A DUE,
 FAR ROSOLARE  CONFEZIONARE GLI SPIEDINI  INFILARE UNA CAPASANTA, UNO SPICCHIO DI POMODORO, L'INVOLTINO DI COZZE,  UNA RONDELLA DI MELANZANA UN'INVOLTINO DI COZZE,  UNA FETTA DI MELANZANA, UN POMODORO SERVIRE CON INSALATA

spiedini di pesce e melanzane

venerdì 29 luglio 2016

cous cous pesce e verdure

pasta ai frutti di mare

INGREDIENTI per la pasta ai frutti di mare

700G DI FASOLARE
700G DI COZZE
600G DI TELLINE
600G DI VONGOLE
600G DI POMODORI
120 G DI CUSCUS
60 G DI CAROTA
 60 G DI ZUCCHINE
 60G DI CIPOLLA 
60 G DI FAGIOLINI
60 G DI CECI LESSATI
AGLIO
PEPERONCINO
ORIGANO
OLIO EXTRAVERGINE 
SALE

FAR SPURGARE SEPARATAMETNE I FASOLARI LE VONGOLE  E LE TELLINE IN ACQUA  PER 2-3 ORE
FATE APRIRE LE VONGOLE  E LE TELLINE  IN UNA CASSERUOLA CON UN CUCCHIAIO DI OLIO E POI FILTRARE IL LIQUIDO
TAGLIARE A CUBOTTI  I PODMODORI FATELI SALTARE CON UN VELO DI OLIO SALATELI CUOCETELI  DOLCEMENTE  PER 15'  UNIRE IL LIQUIDO FILTRATO  SCALDARE OLIO AGLIO,  ORIGANO, PEPERONCINO , UNIRE LE COZZE  PULITE I FASOLARE ELIMINARE L'AGLIO  E AGGIUNGERE CIPOLLA, CAROTA E ZUCCHINA CUOCERE  UNIRE I FAGIOLINI  LESSATI E I CECI LESSATI  LE VONGOLE E LE TELLINE
SERVITE LA ZUPPA CON IL CUSCUS RINCVENUITO IN ACQUA SALATA E OLIO E SALE

giovedì 28 luglio 2016

pasta di mandorle - rotolo goloso

pasta di mandorle - rotolo goloso

dosi per 6 persone

INGREDIENTI  per pasta di mandorle - rotolo goloso

3 UOVA
30 G DI FARINA
30 G DI AMIDO DI MAIS
6 CUCCHIAI DI ZUCCHERO
MEZZO BACELLO DI VANIGLIA
LA SCORZA DI UN LIMONE
250 G DI PASTA DI MANDORLE VERDE
5-6 CUCCHIAI DI  CONFETTURA DI FRAGOLE
POCO BURRO
ZUCCHERO A VELO
UN PIZZICO DI SALE

PREPARAZIONE

DIVIDETE IN DUE IL BACELLO DI VANIGLIE RACCOGLIETE I SEMI  MESCOLATELI CON 5 CUCCHIAI DI ZUCCHERO
SGUSCIATE LE UOVA SEPARANDO I TUORLI DAGLI ALBUMI 
SNBATTETE I TUORLI CON LO ZUCCHERO  PROFUMATO DI VANIGLIA AGGIUGNERE LA FARINA  E L'AMIDO DI MAIS SETACCIATI
MONTATE GLI ALBUMI A NEVE CON UN PIZZICO DI SALE  INCORPORATELI AL COMPOSTO CERCANDO DI NON SMONTARLI SENDERE A RETTANGOLO A IL COMPOSTO  SU UNA TEGLIA  ALTO CIRCA 1 CM
SFORNARLO SU UN CANOVACCIO UMIDO   RIFILATE I BORDI AVVOLGETELO E LASCIATELO RAFFREDDARE
STENDERE LA PASTA DI MANDORLE  IN UNA SFOGLIE SOTTILE   SROTOLATE IL PAN BISCOTTO SPALMATELO CON CONFETTURA SPOLVERIZZARE CON SCORZA DI LIMONE APPOGGIATE LA PASTA DI MANDORLE ARROTOLARE BEN STRETTO  AVVOLGERLO IN PELLICOLA  LASCIARLO RIPOSARE  QUANDO LO SERVITE SPOLVERIZZATE CON ZUCCHERO A VELO

mercoledì 27 luglio 2016

ricette sarde - pomodori verdi fritti

ricette sarde - pomodori verdi fritti

dosi per 4 persone

INGREDIENTI per ricette sarde - pomodori verdi fritti

12 POMODORI VERDI SARDI
12 MOZZARELLE CILIEGIA
2 TUORLI D'UOVO
200 G DI FARINA
OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA
UN PIZZICO DI SALE
PER LA CREMA
300G DI POMODORI
UNA PATATA
1/2 GAMBO DI SEDANO
MEZZA CAROTA
MEZZA CIPOLLA
40 G DI BURRO
4 DL DI BRODO
PEPERONCINO
UN PIZZICO DI TIMO
UN PIZZICO DI SALE

PREPARAZIONE

PREPARARE LA CREMA AL POMODORO PULIRE  LE VERDURE TRITARLE  E FARLE SOFFRIGGERE CON BURRO E PEPERONCINO.
  AGGIUNGERE IL BRODO IL TIMO CUOCERE 30'  TAGLIARE LA CALOTTA DEI POMODORINI VERDI  SVUOTARLI DEI SEMI  FARCIRE CON MOZZARELLA  CHIUDERLI CON UNO STECCHINO.
  MESCOLARE LA FARINA CON I TUORLI  E 2 DL DI ACQUA GHIACCIATA  IMMERGERE I POMODORINI NELLA PASTELLA E FRIGGERLI SERVIRE CON LA CREMA DI POMODORO.

ricette sarde - pomodori verdi fritti

martedì 26 luglio 2016

filetti di merluzzo alla birra

filetti di merluzzo alla birra

dosi per  4 persone


ingredienti per i filetti di merluzzo alla birra

8 filetti di merluzzo
50 g di burro
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
poca panna
mezzo bicchiere di birra chiara leggera
farina
sale e pepe

lavate e asciugate i filetti di pesce, metteteli in una padella con il burro  e lasciate cuocere per 4-5 minuti girandoli  con una paletta salate e pepate
toglieteli dal recipiente e teneteli in caldo
unite al fondo di cottura mezzo cucchiaio di farina amalgamate bene bagnate con la birra e lasciate  che la salsa si addensi
legate con tre cucchiai di panna spolverizzate con il prezzemolo e spegnete il fuoco
a piacere potete  profumare il prezzemolo  con mezzo spicchio di aglio  spremuto
sistemate i filetti su un piatto da portata coprite con la salsa  e
servite subito accompagnando con verdure a piacere.

lunedì 25 luglio 2016

gelato all'anguria

gelato all'anguria

dosi per  4 persone

ingredienti per il gelato all'anguria

250 g di polpa di anguria frullata
200 panna montata
30 g di zucchero
un albume
sale

preparazione

Montate  l'albume  con un pizzico di sale  e lo zucchero semolato  poi incorporatelo alla panna ben montata  mescolata con la polpa di anguria privata dei semi (composto).
Foderate esternamente con carta da forno 4 stampini  di diametro  8 cm altezza 5 cm così da rialzare il bordo.
Versare il composto preparato negli stampini  sbordando di un centimetro.
Fate riposare in freezer per almeno 4 ore decorate a piacere con frutta fresca di stagione

sabato 23 luglio 2016

basilico sott'olio

basilico sott'olio

dosi per un barattolo

ingredienti per il basilico sott'olio

foglie di basilico fresco
olio extravergine di oliva

preparazione
Prima di tutto dovrete sterilizzare per bene il barattolo che deciderete di usare facendolo bollire in una pentola riempita con acqua.
lavate per bene il basilico controllando che sia perfettamente verde senza parti scure o secche quindi asciugatelo per bene con un telo pulito e riempite il barattolo quindi versate l'olio fino a ricoprirlo completamente.
Questa semplicissima preparazione vi permetterà di utilizzare il basilico per molto tempo come se fosse fresco, oppure utilizzare l'olio che sarà aromatizzato.

basilico sott'olio

giovedì 21 luglio 2016

frullato di pesche

frullato di pesche

dosi per 8 persone

ingredienti per il frullato di pesche

850 g di pesche  più un po'
250 g di latte
200 g di panna
70 g di zucchero semolato
15 g di farina
10 g di pinoli
3 tuorli
un limone
zucchero di canna
menta

preparazione

Tagliate le pesche a metà cospargete di zucchero di canna infornatele sotto il grill per circa 20 minuti e frullatele. Portate a bollore il latte  con la scorza di limone. In una casseruola battete i tuorli con lo zucchero semolato  poi unite la farina.
Quando il latte bolle  versatelo sulle uova  riportate sul fuoco  e cuocete  per 3 - 5 minuti dal bollore. Fate raffreddare  la crema ottenuta  poi incorporatevi  il succo di mezzo limone quindi la panna  montata (mousse).
Riempite per  metà i bicchierini  di frullato  di pesca poi colmateli con la mousse aiutandovi con una tasca da pasticciere.
Decorateli con i pinoli  tostati in padella fettine di pesca tenuta da parte e foglie di menta.

frullato di pesche

martedì 19 luglio 2016

tartufi di mare

tartufi di mare

dosi per  4 persone

ingredienti per i tartufi di mare

20 tartufi di mare 1 kg
4 pomodori San Marzano
2 fette di pane toscano
un limone
dragoncello
lattughino
Martini dry
olio extravergine di oliva
un pizzico di sale

preparazione

Fate spurgare i tartufi per due ore in acqua poi apriteli  raccoglieteli in una ciotola con il loro liquido un rametto di dragoncello  e Martini dry  fino a coprirli. Sigillateli con la pellicola trasparente e metteteli in frigo a marinare per  un'ora  per farli ben aromatizzare incidete i pomodori scottateli in acqua bollente per un minuto pelateli tagliateli a pezzi poi passateli al passa verdure prima con il disco  con i fori più grossi e poi con quello a fori più piccoli.
Ponete la passata a sgocciolare  in un setaccio  foderato con una garza per 1 - 2 ore  poi strizzate il  telo  attorno alla passata per spremere fuori l'umore e conditela con 10 g di olio extravergine di oliva
Condite il pane con un filo di olio  e infornatelo in forno già caldo per 10 minuti tagliatelo  poi a cubetti  e insaporitelo con un altro po' di olio e sale, distribuite in 4 ciotole la passata i tartufi sgocciolati  dalla marinata e i cubetti di pane tostato

tartufi di mare

lunedì 18 luglio 2016

La Locanda di Giovanna

La Locanda di Giovanna

Un locale tipico con cucina Valtellinese in località Mazzo in Valtellina con menù fisso.
Originale il cortiletto interno molto caratteristico.
Si parte da antipasti abbondanti :

affettato misto con lardo speck salame pancetta e immancabile la bresaola accompagnati da sott'aceti casalinghi

si prosegue sempre come antipasto con i chat frittelline di formaggio tipiche del luogo

e come primi piatti si può scegliere tra

tagliatelle al ragù oppure i tipici pizzoccheri

di secondo vari tagli di carne tra cui

spiedone di cervo

 spezzatino di cervo con polenta

infine il dolci

assaggi di torte

torta di noci
torta al limone
torta al cioccolato
ma la vera chicca è la torta saracena sempre tutto casalingo preparata con farina di grano saraceno farcita con confettura di frutti di bosco

come ammazza caffè una grappa casalinga ai mirtilli neri o rossi e genepy tipico liquore preparato alle erbe molto alcolico ma buonissimo

si termina con il caffè

Ottima qualità ad un prezzo veramente eccezionale non si riesce a mangiare tutto
Il personale gentile e  simpatico

domenica 17 luglio 2016

focaccia farcita

focaccia farcita

dosi per  12 pezzi

ingredienti per la ricetta focaccia farcita

200 g di polpa di melanzana
200g di zucchine
2 fette di tonno fresco 160 g
100 g di scamorza bianca
100 g di crescenza
80 g di prosciutto cotto
80 g di bresaola
6 focaccine  rotonde
un pomodoro
un cuore di lattuga
basilico
brodo vegetale
olio extravergine di oliva
un pizzico di sale

preparazione

Tagliate la zucchina  a fette sottili che salterete in un filo di olio extravergine caldo  e con un pizzico di sale per 2 minuti, poi aggiungete  10 foglie di basilico proseguite la cottura  per un minuto, spegnete e frullate.
Tagliate la melanzana a dadi mettetela in padella e saltatela con un pochino di olio extravergine di oliva e  un pizzico di foglie di timo  uno di sale  e un cucchiaio di brodo vegetale. Lasciate  cuocere per 3 - 4 minuti  quindi frullate  mentre la melanzana è ancora calda.

 Sfogliate  il cuore di lattuga  e ungetelo con poco olio.
 Cuocete in padella appena unta di olio  le fette di tonno per circa 2 minuti  per lato poi salatele.

Aprite  le focaccine  e spalmatene  2 su entrambi i lati  con la crema di zucchina 2 con la crema di melanzane  e le altre 2 con la crescenza. Farcite quelle con la crema di zucchine con  prosciutto cotto  e la lattuga completate quelle con la crema di melanzane con la scamorza a fettine ancora un poco di crema di melanzane, infine la bresaola. Mentre nelle focaccine con la crescenza mettete 2 fette di pomodoro  poi le fette di tonno  altre 2 fette di pomodoro e condite con un pizzico di sale.
Dividete in quattro  ogni focaccina e servitele su un vassoio

venerdì 15 luglio 2016

pasta alla marinara

pasta alla marinara

dosi per  4 persone

ingredienti per la pasta alla marinara

400 g di pomodori
350 g di linguine
uno sgombro da  300 g
uno spicchio di aglio
prezzemolo tritato
olio extravergine di oliva
un pizzico di sale

preparazione

Sfilettate per bene lo sgombro e dividetelo in 8 pezzi. Pelate i pomodori  svuotateli e tagliateli a listarelle sottili. Mentre le linguine  cuociono in abbondante acqua salata, scaldate  in padella 30 g di olio extravergine di oliva  con l'aglio  quando sfrigola  unite un cucchiaio di  prezzemolo a piacere  del peperoncino. Cuocete in padella lo sgombro  per 2 minuti, aggiungete  2 mestoli di  acqua di cottura della pasta  e cuocete ancora fino a che scolerete  le linguine  versatele nella padella dei pomodori e lontano dal fuoco  saltatele col pesce mezzo minuto per insaporirle. Servite subito.

pasta alla marinara

mercoledì 13 luglio 2016

cucina sorprendente - crema dolce gratinata

cucina sorprendente - crema dolce gratinata

dosi per  6 persone

ingredienti per la cucina sorprendente - crema dolce gratinata

12 albicocche
15 g di burro
3 cucchiai di  olio extravergine di oliva
2 dl di panna fresca
90 g di zucchero semolato
4 tuorli
25 g di pinoli
 un mazzetto di fiori di lavanda

preparazione
Lavate le albicocche  e tagliatele in due  eliminando il nocciolo  sciogliete il burro  sul fuoco basso  con 2 cucchiai di olio  e cuocetevi le albicocche  per 2 minuti  per parte  prima dal lato della buccia. Oliate un piatto da gratin con il resto dell'olio  e cospargetelo  con una cucchiaiata i zucchero semolato . Adagiatevi le albicocche  scolate dal fondo di cottura scaldate quest'ultimo  con la panna e appena accenna a bollire  versatevi  un cucchiaino di fiori di lavanda spegnete e fate intiepidire.

Lavorate a crema i tuorli  con 60 g di zucchero semolato  incorporatevi la panna tiepida mettete su fiamma dolce  e cuocete per 5 minuti  mescolando  sempre e togliendo  dal fuoco appena accenna a ispessire.
Versate sulle albicocche e cospargete il dolce di pinoli leggermente tostati in una padella antiaderente e con  lo zucchero  semolato rimasto. Passate in forno sotto il grill caldo per un paio di minuti

cucina sorprendente - crema dolce gratinata

lunedì 11 luglio 2016

torta fredda allo yogurt

torta fredda allo yogurt

dosi per  6 persone

ingredienti per la torta fredda allo yogurt

per la base

250 g di biscotti secchi tritati
125 g di burro  fatto ammorbidire
1 cucchiaio  di miele

per la crema

1 kg  di yogurt alla fragola
400 g di panna fresca montata  e già zuccherata
2 cucchiai di zucchero a velo
10 g di colla di pesce
250 g di fragole
qualche fogliolina di menta

preparazione

versare i biscotti tritati il burro fuso freddo  il miele in una ciotola amalgamare bene e
foderare uno stampo con questo composto livellarlo e mettere in forno caldo a 180° per 10 minuti togliete da forno e fate raffreddare.
Preparate la crema mettendo in una ciotola la colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti; strizzatela e fatela sciogliere in un pentolino  con un cucchiaio di acqua a fuoco basso
Lasciatela raffreddare un poco e poi unitela allo yogurt  mescolate rapidamente aggiungete lo zucchero aggiungere al panna montata delicatamente versate il composto ottenuto  sulla base di biscotto ormai  fredda
Tagliate le fragole  lavate e fate asciugare  disponetele sulla mousse fate raffreddare in frigo per almeno 3 ore.
Sformate la torta  con fragole  e foglioline di menta  a vostro piacimento

torta fredda allo yogurt

domenica 10 luglio 2016

polpette di formaggio

polpette di formaggio

dosi per  4 persone

ingredienti per le polpette di formaggio

300 g di mozzarella
un uovo
100 g di parmigiano grattugiato
un ciuffo di prezzemolo
un rametto di menta
2 rametti  di basilico
800 g di fave fresche
un limone non trattato
pangrattato
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
un pizzico di sale
una macinata di pepe

preparazione

sgusciate le fave e privatele della pellicina che le ricopre tagliate a fette  la mozzarella e lasciatela sgocciolare  in un colino  tamponate le fette con carta da cucina  e riducetele a pezzetti.
Raccogliete la mozzarella nel mizer  con l'uovo il parmigiano  grattugiato e le foglie di prezzemolo  basilico e menta  frulalte fino ad avere un composto omogeneo  alla fine  regolate di sale  e pepe mescolate bene.
Prelevate piccole quantità di composto formate delle polpette  passatele nel pangrattato. Lavate il limone e ricavatene 4 fette spesse.
Scaldate l'olio extravergine di oliva in una padella antiaderente rosolatevi a fuoco vivace le fette di limone  girandole con la forchetta. Prelevatele e tenete da parte. Nella stessa padella fate rosolare le polpette quando saranno dorate  unite le fave  e cuocetele  per qualche minuto  aggiungete le fette di limone nuovamente e fate insaporire  per un minuto e servire

polpette di formaggio

sabato 9 luglio 2016

ricetta piadina romagnola

ricetta piadina romagnola

dosi per  4 persone

ingredienti per la ricetta piadina romagnola

400g di farina bianca tipo 00
25 g di strutto
1 bustina di lievito  per torte salate
sale
per il condimento
200 g  di prosciutto crudo
100g di squacquerone di Romagna
rucola

preparazione

Versate la farina bianca sulla spianatoia unite una presa di sale il lievito e lo strutto. Impastate aggiungendo acqua calda necessaria per ottenere un composto liscio e omogeneo  coprite con un  canovaccio e lasciate lievitare per circa 30 minuti in un luogo protetto da correnti d'aria per esempio  in un forno tiepido spento.
Lavorate nuovamente l'impasto. Successivamente sulla spianatoia infarinata, stendete la pasta con il mattarello fino ad ottenere uno spessore di 5 mm  e ricavate alcuni dischi.
Tradizionalmente la piadina viene cotta su un disco di terracotta o metallico  il cosiddetto testo  posto direttamente sulla brace ma in alternativa si può usare una padella. Cuocete le piadine da tutti e due i lati  rigirandola una sola volta.

Spalmate la piadina con un leggero strato di squacquerone coprite con fette di prosciutto crudo e guarnite con foglioline di rucola. Piegate in due la piadina e servitela calda.
Potete anche decidere di cambiare il ripieno a vostro piacere

venerdì 8 luglio 2016

polpette di granchio

polpette di granchio

dosi per  6 persone

ingredienti per le polpette di granchio

375 g di polpa di granchio  in scatola
250 g di purè di patate
2 cucchiai di coriandolo tritato
1 mazzo di cipollotti a fette sottili
scorza grattugiata e succo di limone
2 uova sbattute
farina
150 g di pangrattato
1 cucchiaio  di olio extravergine di oliva

preparazione

Mescolate insieme  in una grande ciotola la polpa di granchio il purè di patate  il coriandolo i cipollotti a fette la scorza di limone  grattugiata e il succo  e metà delle uova sbattute  per legare

Formate 12 polpette  coprite con la farina  immergetele poi nell'uovo sbattuto rimasto e poi nel pangrattato 

Scaldate un filo di olio extravergine di oliva in una padella antiaderente  e friggete le tortine per circa 10 minuti  fino a che non diventeranno dorate

servitele ben calde.

polpette di granchio

giovedì 7 luglio 2016

insalata di pomodoro



insalata di pomodoro

dosi per  2 persone

ingredienti per l'insalata di pomodori

1 grosso pomodoro cuore di bue
125 g di tofu
50 g di peperoni scolati e tagliati a fette
3 cucchiai di erba cipollina a pezzetti
2 cucchiai di  prezzemolo tritato
25 g di pinoli tostati
40 g di uva sultanina
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
2 cucchiai di succo di limone
2 cucchiaini di zucchero semolato
un pizzico di sale
una macinata di pepe nero

preparazione

Sistemate le fette di pomodoro su due piatti da portata insaporendo leggermente gli strati con un pizzico di sale e una macinata di pepe nero. Sbriciolate  il tofu in una terrina poi aggiungete i peperoni  l'erba cipollina  il prezzemolo  i pinoli e l'uva sultanina e mescolateli

Sbattete insieme l'olio extravergine di oliva  il succo di limone  e lo zucchero in una ciotola. Insaporite leggermente con sale e pepe  e aggiungeteli mescolando l'insalata.
Mettete con un cucchiaio l'insalata  sopra le fette di pomodoro.

insalata di pomodoro

mercoledì 6 luglio 2016

pizza e fichi

pizza e fichi

dosi per  2 persone

ingredienti per la pizza e fichi

1 foglio di pasta sfoglia
3 cucchiai di  pesto
5 fichi freschi
200 g di scamorza
50 g di olive nere denocciolate
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
alcune foglie di menta fresca
un pizzico di sale
una macinata di pepe

preparazione

stendete la pasta sfoglia su una piastra da forno. Bucherellate  la base con una forchetta e ricoprite  al parte centrale con il pesto.
Disponete  i fichi  la scamorza le olive sopra il pesto  e cospargete di parmigiano grattugiato.
Mettete la piastra in forno già caldo a 200°  e cuocete la pizza per 10 minuti.
Abbassate la fiamma e cuocete altri 15 minuti  fino a che la pasta non diventerà croccante. Cospargete con le foglie di menta per guarnire e servite.
Questa pizza è ottima servita con un'insalata di rucola fresca.

pizza e fichi

 

martedì 5 luglio 2016

hummus ricetta - con pollo

hummus ricetta - con pollo

dosi per 4 persone

ingredienti per l'hummus ricetta - con pollo

6 filetti di sovra cosce di pollo  senza pelle
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
scorza grattugiata e il succo di 1 limone
1 spicchio di aglio schiacciato
1 cucchiaino di cumino in polvere
4 piadine
25 g di foglie di rucola selvatica
1 manciata  di foglie di prezzemolo
un pizzico di sale
una macinata di pepe nero
per l'hummus
200g di ceci in scalota
tahina salsa di sesamo q.b.
1 spicchio di aglio
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 cucchiaio di succo di limone
sale e pepe


preparazione

Tagliate le sovra cosce di pollo in quattro  pezzi e metteteli in una ciotola. Amalgamate l'olio extravergine di oliva  la scorza di limone  l'aglio il cumino il sale e il pepe a piacere aggiungeteli al pollo e mescolate bene.
Scaldate una piastra  fino a che non è ben calda  infilzate i pezzi di pollo su spiedini di metallo  metteteli sulla piastra  e cuoceteli 4 - 5 minuti per parte
Scaldate nel frattempo le piadine in forno già caldo  a 150° per 5 minuti.
Togliete il pollo dagli spiedini.
per l'hummus mettere in un mixer lavorando fino ad ottenere  un composto omogeneo i ceci scolati lo spicchio di aglio  schiacciato  3 cucchiai  di olio extravergine di oliva  1 cucchiaio di succo di limone  sale e pepe  nero unite la tahina a piacere e servitelo con il pollo sulla piadina guarnendo con la rucola fresca

Hummus ricetta

lunedì 4 luglio 2016

polpa di granchio ricette

polpa di granchio ricette

dosi per  4 porzioni

ingredienti per polpa di granchio ricette

200 g di tagliolini di riso
1 mazzo di cipollotti tagliati a fette sottili
1,5 cm di radice di zenzero fresco
1 spicchio di aglio tagliato a fette sottili
1 peperoncino  rosso tritato finemente
2 cucchiai di coriandolo tritato
1 cucchiaio di menta tritata
1/4 di cetriolo tagliato a fiammiferi sottili
300 g di polpa di granchio bianca fresca
1 cucchiaio di olio di sesamo
1 cucchiaio di salsa di peperoncino dolce
1 cucchiaino di salsa di pesce
16 involucri di carta di riso vietnamiti

preparazione
Cuocete i tagliolini di riso seguendo le istruzioni sulla confezione. Scolate poi raffreddateli sotto l'acqua corrente fredda.
Mescolate insieme in una terrina tutti gli ingredienti naturalmente senza gli involucri di carta di riso. Aggiungete i tagliolini  e rigirate per bene. Lasciate riposare per 10 minuti  per permettere  ai sapori di rafforzarsi. Riempite gli involtini e servite

polpa di granchio ricette

domenica 3 luglio 2016

pasta alla pizzaiola

pasta alla pizzaiola

dosi per  4 persone

ingredienti per la pasta alla pizzaiola

400g di spaghetti
8 filetti di alici sott'olio
2 spicchi di aglio
1 cipolla piccola
400 g di  polpa di pomodoro 
80 g di olive taggiasche denocciolate
2 cucchiai di capperi  sott'ceto
2 rametti di origano
olio extravergine di oliva
peperoncino  piccante
sale

preparazione

Tritate finemente la cipolla sbucciate e tagliate a fettine l'aglio. Soffriggete entrambi in una casseruola con i bordi alti con 4 cucchiai di  olio e cuocete fino a che la cipolla non diventerà trasparente.
Unite le alici  spezzettate e stemperatele nel soffritto  fino a quando non saranno sciolte. Aggiungete  la polpa di pomodoro  e un mestolo  di acqua calda.
Cuocete a pentola scoperta profumatelo con l'origano sbriciolato  al momento  e un pizzico di peperoncino.
Mescolate  e regolate di sale. Lessate  gli spaghetti  in acqua  bollente salata scolateli al dente e conditeli con il sugo e un filo di olio a crudo

pasta alla pizzaiola

sabato 2 luglio 2016

polpette di mozzarella

polpette di mozzarella

dosi per 4 persone

ingredienti per le polpette di mozzarella

150 g di mozzarella a treccia
150 g di mollica di pane fresco
100 g di grana grattugiato
3 uova
farina bianca
tre rametti di maggiorana
noce moscata
abbondante olio di semi di arachide per friggere
un pizzico di sale

preparazione

Riunite nel mixer la mollica di pane spezzettata la mozzarella ridotta a tocchetti  le uova una presa di sale  il grana grattugiato le foglie di  maggiorana un pizzico di noce moscata.
Tritate tutti gli ingredienti  fino ad ottenere un composto omogeneo.

Formate tante polpette tonde della grandezza di una noce passatele nella farina bianca poi scuotetele leggermente per eliminare la farina in eccesso.

Scaldate abbondante olio  in una padella per fritti  con una paletta adagiatevi le polpette e friggetele  fino a che  non saranno dorate  e croccanti  quindi prelevatele  fatele asciugare su carta assorbente da cucina e servitele subito ben calde

polpette di mozzarella

venerdì 1 luglio 2016

fettine di vitello

fettine di vitello

dosi per 4 persone

ingredienti per  la fettine di vitello con il pomodori

8 fettine di vitello 50 - 60 g ciascuna
2 pomodori  cuore di bue
un melanzana
100 g circa di farina bianca
un dl e mezzo di birra
un limone
4 foglie di alloro
3 rametti di timo
olio extravergine di oliva
olio di semi di arachide per friggere
zucchero  semolato
un pizzico di sale
una macinata di pepe

preparazione
  1. Battete le fettine di vitello conditele con succo di mezzo limone e un filo di olio d'oliva unite 3 foglie di alloro un rametto di  timo 2 rametti di rosmarino  e qualche scorzetta di limone e lasciate marinare.
  2. Immergete i pomodori in acqua  bollente  scolateli  subito e tuffateli  in acqua fredda  pelateli tagliateli a quarti privandoli dei semi sistemateli in una pirofila  unite il rosmarino il timo  e l'alloro rimasti conditeli con  sale pepe e un pizzico di zucchero e copriteli  con un filo di olio extravergine di oliva. Cuoceteli in forno  a bassa temperatura circa 80° per circa un'ora.
  3. Raccogliete la farina in una terrina  e versatevi  a filo la birra  fredda  mescolando fino ad ottenere una pastella piuttosto densa.
  4. Tagliate la melanzana un po' di bastoncini un po' a fettine  immergetele nella pastella e friggetele in abbondante olio di semi di arachide molto caldo.
  5. Scolate le fettine di carne dalla marinata cuocetele sulla griglia ben calda  epr 2 -3 minuti  girandole una volta. Arrotolatele sistematele sui singoli  piatti  e completate con le melanzane e i pomodori  canditi. Guarnite a piacere con basilico fritto

ricetta frittelle - agli spinaci

ricetta frittelle - agli spinaci  dosi per 6 persone  ingredienti per ricetta frittelle - agli spinaci  per la past a 300g di farina bianca ...