mercoledì 7 dicembre 2016

ricette con riso - al marsala e fichi secchi

ruicette con riso al marsala
ricette con riso - al marsala e fichi secchi

dosi per  4 persone

ingredienti per ricette con riso - al marsala e fichi secchi

320 g di riso carnaroli
1 scalogno grande
200 g di gorgonzola
6 fichi secchi
1 bicchierino di marsala
brodo vegetale
1 macinata di parmigiano grattugiato
olio extravergine di oliva
un pizzico di sale

preparazione

In una casseruola fate rosolare dolcemente lo scalogno tritato con un filo di olio extravergine di oliva  e un goccio di acqua. Unite il riso e  fatelo tostare. Sfumate con il marsala lasciate evaporare e fate cuocere per circa 15 minuti  unendo il brodo caldo man mano che viene assorbito.

Mantenete  il riso  al dente e aggiustate infine di sale.
Spegnete e mantecate il risotto con il burro ben freddo  tagliato a dadin i il gorgonzola a pezzi e il parmigiano grattugiato.
Unite i fichi tagliatei a fettine e scuotete la casseruola per amalgamare avendo cura di lasciare il risotto morbido. Servite immediatamente.

ricette con riso - al marsala e fichi secchi

martedì 6 dicembre 2016

tacchino ricette - arrosto con melagrana

tacchino ricette - arrosto con melagrana

dosi per 4 persone

ingredienti per tacchino ricette - arrosto con melagrana

2 fusi di tacchino 950 g
100 g di chicchi di melagrana
3 arance
farina bianca
foglie di sedano
olio extravergine di oliva
un pizzico di sale grosso

Tritate la scorza di arancia  con 5 foglie di  sedano e un cucchiaio scarso di sale grosso. Disossate i fusi distribuite sulla parte interna della polpa  il trito e una cucchiaiata  di chicchi di melagrana. Ricomponeteli legateli  a mo' di arrosto infarinateli un poco  e rosolateli in padella con 120 g di olio extravergine di oliva. Trasferiteli in una pirofila. Deglassate la padella con il succo delle tre arance fatelo ridurre e unitelo alla carne  con il succo dei chicchi di melagrana  rimanente e 70 g di acqua.
Coprite con foglio di alluminio e infornate a 200°. Dopo 40 minuti  eliminate l'alluminio  ponete la pirofila nella parte bassa del forno. Bagnate con il fondo e cuocete per altri  30 minuti circa.
Sfornate  il tacchino lasciatelo riposare per 10 minuti  slegatelo quindi servitelo  a fette guarnito a piacere con melagrana  e arancia.

tacchino ricette - arrosto con melagrana

sabato 3 dicembre 2016

crema mascarpone e croccante di mandorle

crema mascarpone e croccante di  mandorle

dosi per 12 persone

ingredienti per crema mascarpone e croccante di mandorle

per al crema

500 g di mascarpone fresco
6 tuorli
150 g di zucchero semolato
rum
un pizzico di sale

preparazione

Montate i tuorli con lo zucchero in una ciotola. Incorporate il mascarpone ben freddo poco alla volta  e 6 cucchiai di liquore amalgamando  bene la crema con la frusta. Coprite  con una pellicola  e trasferitela in frigorifero per almeno 4 ore.
Per il croccante versate lo zucchero in una padella dal fondo spesso unite 1 cucchiaio di succo di limone 3 di acqua e le mandorle tostate. Mettete la pentola sul foco e cuocete tutto insieme a fiamma bassa mescolando fino a che lo zucchero non sarà dorato.
Trasferite il croccante  su un piano di marmo o un foglio di carta da forno  spennellati di olio stendetelo  velocemente  formando uno strato di circa 1 cm di spessore. Lasciate raffreddare completamente poi spezzettatelo.
Se volete potete servirlo con una fetta di panetto e la crema di mascarpone.

crema mascarpone e croccante di mandorle

giovedì 1 dicembre 2016

pasta alla crema di limone - reginette

pasta alla crema di limone - reginette

dosi per 4 persone

ingredienti per la pasta alla crema di limone - reginette

320 g di reginette
2 limoni nono trattati
2 dl di panna fresca
1 tuorlo
30 g di grana grattugiato
20 g di burro
un pizzico di sale
un pizzico di pepe

preparazione

Ricavate la scorza dei limoni a filetti mettete da parte un cucchiaio per decorare. Poi mescolate  quella rimasta con la panna il tuorlo il succo filtrato di 1 limone  un pizzico di sale un pizzico di pepe.
Mescolate  fino a ottenere una crema omogenea.
Intanto cuocete le reginette in abbondante acqua bollente salata. In un'ampia padella fate fondere il burro a fuoco basso versate la crema di limone   e scaldatela a fiamma bassissima senza farla bollire  poi incorporate  delicatamente  2 - 3 cucchiai di acqua di cottura della pasta uno per volta.
Scolate le reginette al dente  unitele nella padella  e mescolate bene poi amalgamate  con il grana grattugiato. Trasferite la pasta  nei piatti spolverizzatela con abbondante pepe e decoratela  con i filetti di scorza messi da parte e di semi di papavero.

pasta alla crema di limone - reginette

salumificio la Perla Langhirano Parma

 salumificio La Perla Langhirano Parma un salumificio aperto da più di 20 anni che si occupa per lo più della produzione del Crudo di Parma ...