giovedì 30 novembre 2017

cucina thai - zuppa di cocco

cucina thai - zuppa di cocco

dosi per 4 persone

ingredienti per cucina thai - zuppa di cocco

300 g di filetti di Quorn
1 pezzetto di zenzero grattugiato
2 cipollotti
1,5 litri di brodo vegetale
30 g  di curry in polvere
1 ciuffo di coriandolo
25 g di funghi  shiitake disidratati
1,25 g dl di latte di cocco
1 lime
olio di semi di archidi
sale

preparazione

Prima di tutto mettete a bagno i funghi  shiitake poi tagliateli a fettine. Quindi tagliate il Quorn  a cubetti dopo averlo cotto.
A questo punto pulite i cipollotti e tritateli. Scaldate 4 cucchiai di olio in una casseruola unite i cipollotti lo zenzero e il curry quindi rosolateli  aggiungete il brodo  e portate a ebollizion.
Incorporate il latte di cocco  i funghi e il Quorn e proseguite la cottura per 5 minuti fino a che il tutto non si sarà addensato.
Infine suddividete la zuppa servite con scorze di lime  e foglie di coriandolo tritato.

cucina thai - zuppa di cocco

mercoledì 29 novembre 2017

cucina vietnamita - calamari marinati

cucina vietnamita - calamari marinati

dosi per 4 persone

ingredienti per cucina vietnamita - calamari marinati

500 g di calamari medi freschi
1/2 cucchiaino di sale
foglie di coriandolo per guarnire
salsa di pesce
per la marinata
1/2 cucchiaino di pepe bianco marinato
2 spicchi di aglio
2 cucchiai di olio
1 cucchiaino di polvere di curry
 1 cucchiaio di citronella tritata
un cucchiaio di salsa di soia nera
1 cucchiaino di olio di sesamo
1cucchiaio di succo di lime fresco
1 cucchiaino di zucchero

preparazione

Prima di tutto  tagliate i calamari nel senso della lunghezza pulite e sciacquate per bene  l'interno. Poi praticate  delle incisioni diagonali  su ogni calamaro.
Quindi strofinate con il sale i calamari tagliati e lasciateli marinare per 15 minuti  poi risciacquateli per ben
A questo punto metteteli in una ciotola con gli ingredienti della marinata (l'aglio schiacciato ed emulsionata con cura e fate marinare per 1 ora.
Grigliate i calamari marinati sulla piastra calda.  Guarnite con foglie di coriandolo e servite con verdure a piacere.

cucina vietnamita - calamari marinati

lunedì 27 novembre 2017

crostata meringata

crostata meringata

dosi per 8 persone

ingredienti per crostata meringata

per la frolla

250 g di farina bianca tipo 00
125 g di burro
2 tuorli
125 g di zucchero semolato
1 baccello di vaniglia
un pizzico di sale
per farcire
7 dl di succo di melagrana
70 g di amido di mais
1 cucchiaino di succo di limone
140 g di zucchero semolato
100 g di cioccolato bianco
per la meringa
2 albumi
120 g di zucchero semolato
succo di limone

preparazione

Prima di tutto mettere la farina in una terrina con il burro freddo a tocchetti e mescolare  fino ad ottenere delle grosse briciole  aggiungere i tuorli  lo zucchero i semi della vaniglia e un pizzico di sale amalgamare il tutto. In alternativa potete usare l'impastatrice.
A questo punto mettete l'impasto ben omogeneo in frigo per 1 ora.
Quindi riprendere la pasta stendetela con il mattarello mettetela in uno stampo rotondo bucherellate la superficie e mettete sopra un foglio di carta da forno e legumi secchi fate cuocere in forno per 15 minuti a 180° sfornate e togliete i legumi e carta da forno.
Infine fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria e spennellate il fondo della crostata. Poi disponete lo zucchero con l'amido di mais poi stemperateli con il succo di melagrana e il succo del limone portate a leggera ebollizione quindi continuate per circa 10 minuti. Fate raffreddare e versatelo sulla pasta.
Qualche ora prima di servire versate 4 cucchiai di acqua 1 cucchiaino di succo di limone  120 g di zucchero e cuocete fino ad ottenere uno sciroppo.
Montate gli albumi con una frusta  aggiungendo 3 gocce di succo di limone poi incorporate lo sciroppo  bollente  versatela in una siringa per dolci e mettetela sulla crostata passate sotto il grill per dorarla

crostata meringata

venerdì 24 novembre 2017

croccante di madorle

croccante di mandorle

dosi per 4 persone

ingredienti per croccante di mandorle

300 g di mandorle già pelate
350 g di zucchero
1 cucchiaio di miele
1 arancia
cannella
1/2 limone
olio extravergine di oliva

preparazione

Prima di tutto distribuite le mandorle in una teglia rivestita con carta da forno e infornate a 180° per circa 5 minuti fino a doratura una parte tritatela  grossolanamente. Poi  in una pentola di acciaio  raccogliete  due cucchiai di acqua lo zucchero  il  miele e il succo di limone  e fate sciogliere a fuoco lento.
Se intingete un cucchiaio dovrà restare velato e scenderà facendo un filo.
A questo punto aggiungete le mandorle  un pizzico di cannella  e la scorza dell'arancia grattugiata e mescolate accuratamente.
Infine versate il composto su carta da forno livellate e quando sarà tiepido tagliate con il coltello.

croccante alle mandorle

mercoledì 22 novembre 2017

ravioli al radicchio

ravioli al radicchio

dosi per 4 persone

ingredienti per ravioli al radicchio

per la pasta

300 g di farina tipo 0
6 albumi

per il ripieno

250 g di radicchio
100 g di prosciutto crudo
50 g di parmigiano grattugiato
150 g di vino rosso
20 g di scalogno tritato
un pizzico di sale
un pizzico di pepe

per la crema

100 g di patate
3 dl di brodo di carne
100 g di parmigiano grattugiato

burro e salvia

preparazione
Prima di tutto preparate la pasta mescolando la farina con gli albumi fino ad ottenere un composto omogeneo  formate una palla fate riposare in pellicola trasparente.
Nel frattempo  preparate il ripieno  sciacquate il radicchio  e grigliatelo sulla piastra  ben calda e tagliatelo a listarelle.
Poi in una ciotola  raccogliete il radicchio  il prosciutto a cubetti e il parmigiano grattugiato mescolate e versate il vino  e lo scalogno  in una casseruola mettete sul fuoco fino a quando il vino sarà evaporato della metà.
Quindi filtrate  unitelo agli ingredienti del ripieno aggiustate di sale e di pepe amalgamate bene.
Infine stendete la paste e formate con il ripieno dei ravioli.
A questo punto per la crema frullate le patate lessaste e il parmigiano grattugiato  fino ad ottenere un composto omogeneo.
Lessate i ravioli e su un piatto versate la crema di patate i ravioli e condite il tutto con burro e salvia e parmigiano.

Ravioli al radicchio

lunedì 20 novembre 2017

pudding al miele

pudding al miele

dosi per 4 persone

ingredienti per pudding al miele

200 g di miele fiori d'arancio
165 g di farina bianca
90 g di pancarré 
150 g di zucchero semolato
1 dl di latte fresco
150 g di burro
2 uova
1/2 bustina di lievito
1 arancia  non trattata
un pizzico di sale

preparazione

Prima di tutto lavare bene l'arancia  poi ricavate 4 fette molto sottili  tagliandole  in senso orizzontale al centro del frutto. Poi versate 1 dl di acqua  e 80 g di zucchero  in un pentolino  e cuocete a fiamma bassa per circa 10 minuti  fino ad ottenere uno sciroppo trasparente. Quindi aggiungere le fette di arancia  e proseguite la cottura  per circa 20 minuti fino  a che non saranno caramellate .
A questo punto  con una pinza prendete una fetta per volta e trasferitela su un foglio di carta da forno  poi lasciate  raffreddare completamente.
Infine eliminate la crosta del pancarré  poi frullatelo e montate il burro morbido con lo zucchero  rimasto (70g ) e un pizzico di  sale incorporate le uova uno alla volta  poi la mollica sbriciolata e la farina setacciata con il lievito.
Quindi  incorporate il latte versandolo  a filo e mescolando fino ad ottenere un impasto omogeneo. Imburrate  uno stampo da Charlotte  versate sul fondo il miele  e aggiungete le fette di arancia caramellate.
Poi versate il tutto in uno stampo  il composto cuocete a bagnomaria  per 1 ora e 15 minuti  a 160°.
Sfornatelo e fatelo riposare per 24 ore prima di servirlo.

pudding al miele

sabato 18 novembre 2017

polenta fritta

polenta fritta

dosi per 4 persone

ingredienti per polenta fritta

1/2 kg di farina di mais
olio di semi di arachidi per friggere
un pizzico di sale
per le lenticchie
200 g di lenticchie
1 cipolla
60 g  di provolone
1 spicchio di aglio
peperoncino verde dolce
maggiorana
un pizzico di sale
un pizzico di pepe

preparazione

Prima di tutto  sciacquate le lenticchie e ponetele in ammollo almeno 30 minuti in acqua fredda. Poi portate ad ebollizione  1 litro di acqua salatela e versatevi a pioggia la farina di mais  mescolando . Quindi  cuocete la polenta per 40 minuti  mescolando spesso.
A cottura ultimata  versatela in uno stampo e fate raffreddare.
A questo punto rosolate dolcemente la cipolla  tritata con lo spicchio di aglio intero. Unite il peperoncino  verde tagliuzzato e le lenticchie scolate.
Infine cuocete fino a che le lenticchie saranno morbide aggiungendo eventualmente  del brodo caldo. Unite il provolone grattugiato  la maggiorana tritata un pizzico di sale un pizzico di pepe cuocete.
Tagliate la polenta e friggetela quindi servitela con le lenticchie.

polenta fritta

venerdì 17 novembre 2017

torta alla ricotta e pere

torta alla ricotta e pere

dosi per 4 persone

ingredienti per torta alla ricotta e pere

250 g  di ricotta
65 g di farina
40 g di farina di castagne
100 g di zucchero di canna
100 g di burro
2 uova
8 g di lievito in polvere
3 pere mature

preparazione

Prima di tutto in una ciotola lavorate la ricotta con un cucchiaio di legno in modo da renderla cremosa e lasciatela poi riposare a temperatura ambiente per circa mezz'ora.
Separate i tuorli  dagli albumi  montate i tuorli con lo zucchero  e unito poco alla volta la ricotta, quindi il burro fuso  le farine e il lievito  setacciati. Quindi montate gli albumi  e incorporateli delicatamente al composto mescolando  dall'alto al basso per non smontarlo.
A questo punto  sbucciate le pere eliminate i torsolo  e tagliatele a fettine; adagiatele  sul fondo dello stampo  precedentemente  rivestito con carta da forno e versateci sopra il composto. Cuocete  in forno a 180° per 40 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare.

torta alla ricotta e pere

mercoledì 15 novembre 2017

torta di patate

torta di patate

dosi per 6 persone

ingredienti per torta di patate

1 confezione di pasta sfoglia
5 patate piccole
3 uova
3 dl di panna fresca
100  g di pecorino
un pizzico di sale
un pizzico di pepe

preparazione

Prima di tutto  sbucciate le patate  e dividete a metà nel senso della lunghezza mettete in acqua fredda e scolatele.
Stendete la pasta sfoglia in una teglia da 24 cm bucherellate con i rebbi di una forchetta. A questo punto disponete le patate a fettine sulla pasta
Quindi  sbattete in una ciotola le uova  con la panna il pecorino un pizzico di sale  e pepe poi  versate il composto nella pasta sfoglia  e cuocete nel forno caldo a 180° per mezz'ora circa.

torta di patate

martedì 14 novembre 2017

budino di castagne con croccante

budino di castagne con croccante

dosi per 4 persone

ingredienti per budino di castagne con croccante

500 g di castagne già cotte
130 g di zucchero semolato
2,5 dl di latte
2 uova
1 baccello di vaniglia
olio di semi
burro
un pizzico di sale
marron glacé
per il croccante
100 g di nocciole
100 g di noci
200 g di zucchero semolato
panna fresca
1 cucchiaio di miele
succo di limone
olio di semi

preparazione

Prima di tutto  per il croccante tostate le noci e le nocciole in forno già caldo a 180° per 5 minuti. Nel frattempo versate lo zucchero in un pentolino aggiungete 1 cucchiaio di succo di limone  3 cucchiai di  acqua e cuocete fino a ottenere un caramello ambrato quindi incorporate il miele e 8 cucchiai di panna bollente  quindi unite noci e nocciole cuocete per 3 minuti, infine  stendete il caramello  su un foglio di alluminio e fate raffreddare.
A questo punto incidete il baccello di vaniglia nel senso della lunghezza  prelevate  l'interno  con i semi e mettete in casseruola con il latte.
Infine portate a ebollizione  e continuate a cuocere poi eliminate il baccello poi passate al mixer.
Montate poi le uova  con lo zucchero un pizzico di sale e unite le castagne.
Suddividete il composto in stampi e cuocete a bagnomaria in forno a 180° per circa 30 minuti.
Serviti i budini con il caramello.

budini di castagne

lunedì 13 novembre 2017

tagliatelle di farro al radicchio

tagliatelle di farro al radicchio

dosi per 4 persone

ingredienti per tagliatelle di farro al radicchio

240 g di tagliatelle di farro
200 g di radicchio trevisano
1 scalogno
1,5 dl di vino rosso
1 rametto di rosmarino
brodo vegetale
grana grattugiato
olio extravergine di oliva
un pizzico di sale
un pizzico di pepe

preparazione

Prima di tutto rosolate  a fiamma bassa lo scalogno tritato con 4 cucchiaio di brodo per 5 minuti fino a che non diventerà morbido. Poi unite il radicchio  pulito e tagliato a striscioline  fate insaporire per 3 minuti quindi irrorate  con il vino rosso coprite e proseguite la cottura aggiustare di sale e pepe.
Nel frattempo cuocere le tagliatelle molto al dente  in abbondante acqua bollente salata.

A questo punto  versate un mestolino di acqua di cottura nella padella  sgocciolate la pasta  e trasferitela  poi fate insaporire mantecate con il grana e servite decorando con rosmarino.

tagliatelle di farro al radiccchio

giovedì 9 novembre 2017

biscotti integrali al miele

biscotti integrali al miele

dosi per 4 persone

ingredienti per biscotti integrali al miele

250 g di farina integrale + un poco
80 g di miele
1 uovo
1 cucchiaio di lievito per dolci
cannella in polvere
scorza di limone non trattato
olio extravergine di oliva
zucchero a velo

preparazione

Prima di tutto  la farina mescolata con il lievito  e 1/2 cucchiaino di  cannella sul piano di lavoro  poi praticate un incavo al centro. Quindi sbattete  in una ciotola l'uovo con il miele  8 cucchiai di acqua 5 di olio  la scorza di limone  grattugiata  e un pizzico di sale quindi versate il tutto  al centro. Amalgamate poi rapidamente gli ingredienti  unendo eventualmente ancora poca acqua se l'impasto non fosse troppo  denso. Formate un panetto avvolgetelo nella pellicola  poi trasferitelo  a riposare  in frigorifero per 1 ora,
Infine stendete la frolla su un piano di lavoro leggermente infarinato e formate dei biscotti.
Trasferite i biscotti su una placca foderata di carta da forno e cuoceteli in forno già caldo fino a che non saranno dorati sfornateli e fateli raffreddare.

biscotti integrali al miele

mercoledì 8 novembre 2017

tortini di castagne

tortini di castagne

dosi per 4 persone

ingredienti per tortini di castagne

100 g di castagne già cotte
100 g di farina di mandorle
80 g di zucchero
60 g di burro
30 g  di cacao amaro
3 uova
un pizzico di sale
per la salsa di cachi
2 cachi maturi
40 g di zucchero
succo di limone

preparazione

Prima di tutto  frullate le castagne con poca acqua tiepida fino ad ottenere una crema densa. Poi montate i tuorli con lo zucchero  e un pizzico di sale fino a che non saranno spumosi  quindi  aggiungere il burro fuso mescolate fino ad ottener un composto omogeneo.
A questo punto  incorporate al composto  la crema di castagne e la farina di mandorle. Montate a neve ferma gli albumi  con 3 gocce di succo di limone e incorporateli con delicatezza poco alla volta  e con un movimento dal basso verso l'alto.
Alla fine versate il composto in stampini  leggermente unti  cuoceteli in forno  già caldo  a 180° per 30 minuti. Intanto  frullate la polpa di cachi con lo zucchero e 2 cucchiai di succo di limone poi passatela al setaccio attraverso un colino a maglie fitte. Servite  le tortine tiepide con la salsa di cachi.

tortini di castagne

risotto al salmone affumicato

risotto al salmone affumicato

dosi per 4 persone

ingredienti per risotto al salmone affumicato

1 caco 100 g
50 g di cipolla rossa
aceto di mele
30 g di zucchero di canna
1 rametto di salvia
1/2 peperoncino  fresco
un pizzico di sale

per i risotto

260 g di riso
100 g di salmone affumicato
1 scalogno piccolo
brodo vegetale
vino bianco
50 g di parmigiano grattugiato
50 g di burro
un pizzico di sale
un pizzico di pepe

preparazione

Prima di tutto versate la polpa del caco con al cipolla e il peperoncino  tritati  il rametto di salvia lo zucchero e un pizzico di sale  poi unite 1 cucchiaio di aceto e 6 di acqua  e cuocete a fiamma molto bassa per 30 minuti mescolando di tanto in tanto quando il chutney sarà morbido togliete al salvia e spegnere il fuoco lasciate raffreddare.
Rosolate lo scalogno tritato con 20 g di burro  e un pizzico di sale. Poi unite il riso  fatelo tostare per qualche istante mescolando. A questo punto sfumate con il vino bianco e fate evaporare. Quindi  unite il brodo poco alla volta fino a quando sarà cotto.
Infine spegnete aggiungere il salmone il parmigiano il burro e servite con il chutney di caco

risotto al salmone affumicato

martedì 7 novembre 2017

flan di cavolfiore con fonduta

flan di cavolfiore con fonduta

dosi per 4 persone

ingredienti per flan di cavolfiore con fonduta

300 g di cavolfiore
30 g di burro + per stampini
3 dl di latte
2 uova
100 g di parmigiano grattugiato
150 g di gorgonzola
1,5 dl di panna fresca
miele di bosco
30 g di gherigli di noci
noce moscata
un pizzico di sale
1 pizzico di pepe
un rametto di timo

preparazione

Prima di tutto  cuocete il cavolfiore per 5 minuti in acqua bollente salata poi scolatelo e passatelo sotto l'acqua fredda. Poi  fondere il burro in una casseruola unite la farina a pioggia e tostatela mescolando. Quindi versate il latte caldo in una volta sola  e cuocete  mescolando fino a che non si addenserà.
Regolate di sale pepe e noce moscata e lasciate intiepidire.
A questo punto  incorporate il cavolfiore alla besciamella e frullate   con il  mixer ad immersione poi unite le uova il parmigiano e poi  fatela raffreddare.
Ungete gli stampini spolverizzate con il parmigiano suddividete il composto  e cuocete a bagnomaria in forno a 180° per 25 minuti. Sfornateli e fate riposare
Nel frattempo mettete il gorgonzola a pezzetti in un pentolino aggiungere la panna e fate fondere a fiamma bassa. Mettete i flan nei piatti e copriteli con la salsa di gorgonzola  e decorate a piacere.

flan di cavolfiore con fonduta

lunedì 6 novembre 2017

ciambelline di farina di riso

ciambelline di farina di riso

dosi per 12 persone

ingredienti per ciambelline di farina di riso

450 g di farina di riso
1,7 dl di panna o yogurt 
1,5 dl di olio di semi
5 uova
200 g di zucchero
1 limone
1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci
1 baccello di vaniglia
zucchero a velo
un pizzico di sale

preparazione

Prima di tutto montare le uova con lo zucchero  e un pizzico di sale fino ad ottenere un composto spumoso poi incorporate la farina  di riso setacciata con il lievito in polvere alternandola alla panna o yogurt e all'olio di semi. Aggiungete infine la scorza grattugiata del limone  e i semi del baccello di vaniglia.
Quindi versate il composto in stampini a ciambella unti di olio  a questo punto  cuocete in forno a 180° per 40 minuti circa controllate la cottura e sfornate.
Infine lasciate raffreddate e servitele spolverizzandole con zucchero a velo.

ciambelline di farina di riso

venerdì 3 novembre 2017

risotto ai funghi e castagne

risotto ai funghi e castagne

dosi per 4 persone

ingredienti per risotto ai funghi e castagne

280 g  di riso
300g  di funghi porcini
200 g di castagne precotte
1 scalogno 
1 litro di brodo
1,5 dl di vino bianco
60 g di parmigiano grattugiato
1 rametto di rosmarino
1 spicchio di aglio
50 g di burro
un pizzico di sale
un pizzico di pepe

preparazione

Prima di tutto eliminate la parte terrosa dei gambi dei funghi  e puliteli con carta da cucina  bagnata  per eliminare la terra.
Quindi staccate i gambi dai cappelli  ruotandoli con delicatezza e tagliate i primi a fettine e i secondi a dadini. Poi spellate lo scalogno tritatelo con il rosmarino  poi rosolatelo a fiamma dolce  con 30 g di burro per 5 minuti poi aggiungete il riso  e sfumate con il vino  unite i gambi dei funghi  e fateli insaporire quindi  versate poco a poco il brodo fino a cottura.
Nel frattempo  fate fondere il burro rimasto  in un padellino  unite lo spicchio di aglio  spellato  e fatelo dorate aggiungete  i cappelli a fettine salate pepate e eliminate l'aglio.
Quando i riso sarà al dente incorporate i cappelli  con il parmigiano grattugiato e servire

risotto ai funghi e castagne

giovedì 2 novembre 2017

gnocchi di zucca con cipolle caramellate

gnocchi di zucca con cipolle caramellate

dosi per 4 persone

ingredienti per gnocchi di zucca con cipolle caramellate

1 kg di zucca
200 g di farina bianca tipo 00
1 uovo
2 cipolle piccole
40 g di parmigiano grattugiato
1 rametto di menta
1 cucchiaio di zucchero
5 bastoncini di cannella
60 g di burro
4 bacche di anice
un pizzico di sale
un pizzico di pepe

preparazione

Prima di tutto tagliate la zucca a fette mettetele sulla placca foderata con carta da forno  copritele con un foglio di alluminio e cuocete a 190 ° per circa 45 minuti  poi eliminate  la scorza e frullate la polpa di zucca la farina bianca poca alla volta l'uovo sbattuto  20 g di parmigiano grattugiato  e un pizzico di sale.
Poi formate dei filoncini dai quali ricavate gli gnocchi e poi passateli sulla forchetta per rigarli.
A questo punto pelate le cipolle  dividetele a metà  in senso orizzontale  e sbollentatele per 5 minuti  in acqua bollente salata  quindi scolatele  e fatele raffreddare.
Quindi scaldate il burro  con 1 cucchiaio di zucchero 1 bastoncino di cannella 1 pizzico di sale  caramellate le cipolle a fuoco basso  senza bruciarle.
Cuocete poi gli gnocchi in acqua bollente salata scolandoli quando vengono a galla. Metteteli nella pentola delle cipolle per farli insaporire  e servite.

gnocchi di zucca con cipolle caramellate

mercoledì 1 novembre 2017

zuppa di zucca e ceci

zuppa di zucca e ceci

dosi per 4 persone

ingredienti per zuppa di zucca e ceci

400 g di polpa di zucca
300 g di ceci già lessati
2 rametti di rosmarino
1 cipolla dorata
1 costa di sedano
1 carota
1 spicchio di aglio
1,5 dl di brodo vegetale
olio extravergine di oliva
un pizzico di sale
un pizzico di pepe

preparazione

Prima di tutto  pulite la cipolla costa di sedano e carota tritateli e rosolateli  con l'aglio spellato in 3 cucchiai di olio  per 3 minuti poi eliminate l'aglio .
Poi aggiungete la zucca tagliata a dadini  e i ceci quindi  fate insaporire mescolando per un paio di minuti. Versate il brodo  bollente  mettete il coperchio  riportate ad ebollizione  e proseguite la cottura  a fiamma bassa per 30 minuti. Infine sgocciolate i ceci e zucca con il mestolo forato  passateli nel mixer poi versate nella casseruola. A questo punto regolate di sale e pepe  e cuocete ancora per 1 minuto  a fuoco medio. Intanto  scaldate leggermente  2 cucchiai di olio in un padellino  con 1 rametto di rosmarino tritato.
Suddividete la zuppa nei piatti  irrorate con olio rosmarino  e servite decorando con ciuffetti di erba cipollina a piacere.

zuppa di zucca e ceci

salumificio la Perla Langhirano Parma

 salumificio La Perla Langhirano Parma un salumificio aperto da più di 20 anni che si occupa per lo più della produzione del Crudo di Parma ...