martedì 29 gennaio 2019

cheesecake al mandarino

cheesecake al mandarino

cheesecake al mandarinodosi per 8 persone

ingredienti per cheesecake al mandarino

500 g di ricotta
200 g di zucchero semolato
150 g di biscotti digestive
60 g di burro
25 g di fogli di gelatina alimentare
mandarino
clementine
1 baccello di vaniglia
latte
rum
preparazione
Prima di tutto frullate i biscotti con il burro morbido e un cucchiaio di rum. Poi distribuite il composto in uno stampo foderato di carta da forno  pressate  e mettete in frigorifero per 20 minuti.
Quindi mettete in ammollo i fogli di gelatina poi mescolate la ricotta con 150 g di zucchero  i semi di mezzo baccello di vaniglia e la scorza grattugiata di mandarino.
A questo punto sciogliete la gelatina strizzata in 3 cucchiai di latte caldo poi unitela alla ricotta e mescolate mettete in frigorifero  per 30 minuti. poi versate il composto di ricotta nello stampo  livellate la superficie e mettete  in frigo per 2 ore
Infine mettete in ammollo altri 2 fogli di gelatina spremete i mandarini filtrate il succo e pesatene 300 g. Sciogliere  50 g di zucchero portate a ebollizione per 1 minuti  poi togliete dal fuoco  unite la gelatina strizzata e mescolate  fate raffreddare.
Quindi disponete sulla superficie della ricotta degli spicchi di clementina poi versate la gelatina coprendo tutta la superficie mettete in frigo  per 4 ore.
servite a fette.

farfalle al radicchio e formaggio

farfalle al radicchio e formaggio

dosi per 4 persone

ingredienti per farfalle al radicchio

80 g di farfalle
1 litro di brodo di carne
2 cuori di radicchio rosso di Treviso
2 scalogni
1 bicchiere di vino bianco secco
100 g di formaggio camembert
40 g di burro
noce moscata
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
un pizzico di sale
un pizzico di pepe
preparazione
Prima di tutto  mondate e lavate il radicchio e riducetelo in strisce togliete la crosta al formaggio poi tagliatelo a dadini. Quindi sbucciate e tritate gli scalogni e metteteli   ad appassire con l'olio  20 g di burro in una capace pentola di bordi bassi.
A questo punto unite le farfalle e fatele insaporire mescolando  per 1 minuto  e bagnate con il vino bianco secco fate evaporare poi unite il brodo caldo poco alla volta quindi unite il radicchio portate a cottura aggiungendo  il brodo quando necessario.
Infine quando la pasta sarà cotta mantecate con il formaggio  e poco burro  regolate di sale spolverizzate con i pepe e la noce moscata.

filetto ai funghi porcini

filetto ai funghifiletto ai funghi porcini

dosi per 4 persone

ingredienti per filetto ai funghi porcini

4 filetti di circa 150 g cad.
400 g di funghi porcini
40 g di burro
1 spicchio di aglio
1 dl di vino bianco
olio extravergine di oliva
un pizzico di sale
un pizzico di pepe
preparazione
Prima di tutto scaldate 4 cucchiai di olio unite lo spicchio di aglio  spellato e fatelo dorare a fiamma viva poi unite i porcini puliti e affettati  fateli insaporire.
A questo punto sfumate con il vino abbassate leggermente il cuoco  e proseguite la cottura per 5 minuti  mescolando di tanto in tanto fino a che il fondo non si sarà asciugato quindi salate e pepate eliminate l'aglio.
Infine a parte scaldate il burro scottate a fiamma vivace i filetti poi aggiungete i funghi  proseguite la cottura servite

venerdì 18 gennaio 2019

paiella

paiella

dosi per 6 persone

ingredienti per paiella 

 600 gr di riso
1/2 kg di cozze
1,600 kg di vongole
1/2 kg di gamberi
1/2 kg di calamari
1 peperone
  paprica 
 1 bustina di zafferano
un pizzico di sale.
 2 pomodori
1 limone
 1 aglio
 
preparazione
 
Prima di tutto mettere  padella un filo d’olio con l’aglio e lascia soffriggere. Elimina l’aglio e aggiungi i pomodori e il peperone tagliati precedentemente a dadini. Aggiungi al soffritto le teste dei gamberi. Mentre sono in cottura, schiaccia le teste così che rilascino la polpa. Prendi una padella, riempila di cozze e vongole e coprile completamente con acqua fredda. Accendi il fornello e riscalda l’acqua fino a quando tutti i gusci dei molluschi non si aprono. Taglia i calamari a pezzi grossolani. Elimina le teste dei gamberi dal soffritto di pomodori e peperoni e aggiungi l’acqua. Il quantitativo di acqua da usare dipende dalla capienza della pentola e dal tipo di riso prescelto. Se si utilizza la paella classica, il riferimento sono i manici: l’acqua cioè dovrebbe arrivare alla loro altezza. Una delle indicazioni da rispettare è di non mettere mai l’acqua prima o dopo il riso. Quando viene a bollore, infatti, aggiungi il riso, lo zafferano, la paprika e il sale e lascia rosolare.
Fai molta attenzione a non bruciare il riso. Aggiungi a poco a poco le cozze, le vongole, i calamari e i gamberi. I frutti di mare vanno cotti con il loro guscio. Mescola con un cucchiaio di legno per amalgamare tutti gli ingredienti e cuoci per circa 20 minuti.
Al termine della cottura, spegni e lascia riposare il riso per circa 5 minuti coprendo la padella con un foglio di carta da forno. Questa accortezza serve per asciugare il riso in superficie, altrimenti resta eccessivamente umido.

mercoledì 16 gennaio 2019

cotoletta di spinaci

       
cotoletta di spinaci

dosi per 4 persone

ingredienti per cotoletta di spinaci

1 kg di spinaci
250 g di ricotta
1 uovo
sale q.b.
pane grattugiato
pepe macinato fresco
3 cucchiai di formaggio grattugiato
olio extravergine di oliva
 
preparazione
 
Prima di tutto lavare gli spinaci e cuocerli in acqua bollente, sgocciolarli e tagliarli. In una scodella unire la ricotta, gli spinaci, l'uovo, il formaggio, salare e pepare secondo il proprio gradimento; aggiungere il pane grattugiato per dare consistenza all'impasto.
Formare le cotolette con le mani, passarle in ultimo nel pane grattugiato, adagiarle sulla teglia foderata con la carta forno, aggiungere in ultimo un filo di olio. Infornare a 200° C per circa 40 minuti.

martedì 15 gennaio 2019

polpette verdure - di patate


polpette verdure - di patate

dosi per 4 persone

ingredienti per polpette di verdure

500 g di patate
200 g di provola
1 uovo
70 g di parmigiano
 pangrattato
olio extravergine di oliva
un pizzico di sale
un pizzico di pepe

Preparazione
 
prima di tutto lessate le patate in abbondante acqua salata fino a che, infilzandole con una forchetta, non risultano morbide poi colatele, lasciatele raffreddare e privatele della buccia
 
Quindi schiacciate le patate fino ad ottenere un composto simile al purè, aggiungete l'uovo sbattuto, il prezzemolo tritato, il parmigiano, il sale e il pepe. Mescolate in modo che tutti gli ingredienti si amalgamino
 
A questo punto prelevate due cucchiai di impasto, formate delle palline e inserite al centro un pezzetto di provola passate le polpette nel pangrattato.

Infine disponete le polpette su una teglia coperta con carta forno e infornatele a 200°C per circa 20 minuti fino a che la superficie non inizia a dorarsi

Servitele calde o tiepide e completate con le erbe aromatiche che più preferite.

pancake americani

pancake americani

dosi per 6 persone

ingredienti per pancake americani

per la base

600 g di farina 00
40 g di zucchero di canna
35 g di lievito
2 cucchiaini di bicarbonato
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di vanillina

per i pancake
150 g. di preparato
250 ml di latte
15 g di burro sciolto
1 uovo

per la salsa

 200 g di mirtilli
150 ml di sciroppo d’acero

preparazione

prima di tutto mettete 150 g. di preparato in una ciotola, aggiungete lentamente il latte mescolando in modo da non formare grumi, unite l’uovo leggermente sbattuto e il burro fuso.
Con un mestolo prelevate il composto, versate sulla piastra calda in modo da formare dei dischi di 8-10 cm. di diametro e cuoceteli pochi minuti per lato.

 Quindi per la salsa versate i mirtilli e lo sciroppo d’acero nella pentola e lasciare bollire pochi minuti.
Cospargete i pancakes con la salsa tiepida

lunedì 14 gennaio 2019

scarola ricette - frittelle

frittelle di scarola
scarola ricette

dosi per 4 persone

ingredienti per scarola ricette frittelle

1 cespo di scarola
80 g di pinoli
6 filetti di acciughe
300 g di farina
220 g di acqua frizzante
80 g di pecorino
5 g di lievito di birra
olio extravergine di oliva
un pizzico di sale
un pizzico di pepe

preparazione

Prima di tutto  sciogliete il lievito nell'acqua  poi in una ciotola capiente  lavorate la farina con l'acqua unite il pecorino  e mescolate accuratamente. Quindi coprite e lasciate lievitare la pastella. Poi mondate la scarola  sciacquatela accuratamente  e spezzate le foglie grossolanamente.
A questo punto  sciogliete  le acciughe in una padella con un filo di olio unite  la scarola e lasciatela appassire aggiungete i pinoli e amalgamate per bene. Poi spegnete  e fate raffreddare quindi unite il tutto alla pastella e mescolate di nuovo unendo un pizzico di sale e un pizzico di pepe.
Infine scaldate abbondante olio  e con l'aiuto di un cucchiaio  prelevate la pastella e tuffatela nell'olio ben caldo  scolatele quando saranno ben gonfie

domenica 13 gennaio 2019

polpette di patate

polpette di patate (cocule) polpette di patate

dosi per 4 persone

ingredienti per polpette di patate

1 kg di patate
1 uovo
un ciuffo di prezzemolo
250 g di salsa di pomodoro
mezza cipolla
100 g di formaggio pecorino grattugiato
olio di oliva
un pizzico di sale
un pizzico di pepe nero
preparazione
Prima di tutto spellate e schiacciate le patate dopo averle lessate in acqua bollente salata. Poi farne un  impasto  con l'uovo il formaggio il prezzemolo tritato un pizzico di sale un pizzico di pepe. Quindi formare delle polpette. Intanto in una pentola con olio soffriggere la cipolla  tritata aggiungere la salsa un po' di prezzemolo  un pizzico di sale  e un bicchiere di acqua.
Sistemate in una teglia 2 mestoli del sugo preparato mettere su le polpette di patata e coprirle con il rimanente sugo. Poi passate al forno  per circa mezz'ora.
Questa minestra Leccese può essere consumata anche come pietanza.
polpette di patate

spaghetti al nero di seppia

spaghetti al nero di seppia


dosi per 4 persone
ingredienti per pasta al nero di seppia

Un kg di seppie
Un kg di bucatini
500 grammi di pomodori
100 g di olio di oliva
Un cucchiaio di capperi
2 spicchi di aglio
peperoncino piccante a volontà

 

Preparazione

Prima di tutto togliere dalle seppie  l'osso e con molta delicatezza la tasca del nero. Poi lavarle per bene sotto l'acqua corrente. Far dorare l'aglio nell'olio aggiungere le seppie tagliate a pezzettini capperi peperoncino polveri lato. Quindi mescolate e versate i pomodori pelati a pezzettini. Far cuocere dunque per una decina di minuti. Aggiungere le tasche del nero e far cuocere per altri 5 minuti poi fate bollire i bucatini in acqua bollente salata una volta cotti e scolati uniteli al sugo. Una volta che hanno raccolto tutto il sugo serviteli.

venerdì 11 gennaio 2019

filetto di branzino

filetto di branzino Filetto di branzino ai carciofi

Dosi per 8 persone

Ingredienti per filetto di branzino ai carciofi

quattro filetti di branzino 200 g ciascuna

Un dl di vino bianco

cognac

Due arance

Otto carciofi

Un cipollotto

Un limone

Erba cipollina

Timo
Alloro
Olio extravergine d'oliva

un pizzico di sale

un pizzico di pepe

Preparazione

Prima di tutto pulite i carciofi eliminate le foglie più esterne tagliate le punte poi rifilateli  divideteli a metà nel senso della lunghezza eliminate l'eventuale fieno tuffateli in una ciotola con acqua fredda acidulata con succo di limone

Quindi  pulire il cipollotto conservando la parte verde tritate quella bianca e fatela rosolare a fiamma bassa oltre a cucchiai di olio unite i carciofi sgocciolati salate irrorate con il vino e fate sfumare poi togliete i carciofi

A questo punto sbucciate le arance al vivo disponete un frutto su un piatto recuperato il succo nella padella in cui avete fatto i carciofi unite un  rametto di timo filo di olio e poi rosolatevi i filetti di branzino fino a che non saranno dorati
infine irrorateli con il succo di limone 4 cucchiai di cognac fate evaporare trasferite di nuovo i carciofi nella padella insieme agli spicchi di aglio regolate di sale e di pepe e fate insaporire e servite decorando con cipollotto a piacere alloro erba cipollina

giovedì 10 gennaio 2019

polpette di verdure vegan

polpette veganepolpette di verdure vegan

dosi per 4 persone

ingredienti  per polpette di verdure vegan

40 g di funghi

200 g di farro

200 g di avena

400 ml di brodo vegetale

550 g di patate

un pizzico di sale

5 cucchiai di olio extravergine di oliva

1 mazzetto di cerfoglio

1 mazzetto di prezzemolo

noce moscata

2 cipolle

20 g di margarina

40 ml di sherry

100 ml di panna di soia poi

un pizzico di pepe

olio di semi

60 g  di semola di grano duro

70 g di farina integrale di farro

3 cucchiai di aceto balsamico

3 cucchiai di erba cipolline

preparazione

Prima di tutto mettete i funghi in ammollo in 300 ml di acqua molto calda per 15 minuti poi mescolate in una terrina il farro e avena aggiungete 300 ml di brodo molto caldo e lasciate un'ora.

Quindi sbucciate le patate e fatele cuocere per 30 minuti in acqua salata poi scolatele e lasciatele raffreddare schiacciatele  unite olio extravergine di oliva.
Unite poi le erbette tritata il sale la noce moscata coprite e tenete in caldo.

A questo punto spremete delicatamente i funghi e passate l'acqua di ammollo in un colino molto fitto poi sbucciate le cipolle  rosolatele nella margarina  e sfumate con sherry.
Infine allungate con l'acqua di ammollo dei funghi  e il brodo rimasto fate sobbollire e incorporate la panna di soia e portate a bollore poi aggiungete i funghi e  regolate di sale e pepe.
quindi rosolate la cipolla unitela ai cereali insieme alla semola. Mescolate la farina con 60 ml di acqua  unendola al precedente composto di cereali  amalgamate poi  insaporite con sale  pepe aceto balsamico ed erba cipollina.
Dividete l'impasto in polpette friggetele e servite con patate e salsa ai funghi

arista al forno

arista al forno arista al forno con marsala

dosi per 8 persone

ingredienti per arista al forno con marsala

1,300 kg  di arista di maiale

80 g di capperi salati

40 g di grana grattugiato

30 g di mandorle tritate

5 uova

latte

brodo vegetale

marsala secco

olio extravergine di oliva

un pizzico di sale

un pizzico di pepe

preparazione

Prima di tutto  aprite a libro l'arista e battetelo per ottenere una fetta piuttosto regolare salatela e pepatela.
Poi sbattete le uova in una ciotola con un dito di latte il formaggio grattugiato  un trito fine di basilico i capperi risciacquati  dal sale le mandorle una macinata di pepe poi versate il tutto in una padella in una velo di olio caldo facendo cuocere la frittata.
A questo punto  appoggiatela sulla fetta di arista con il lato molle a contatto con la carne quindi arrotolate e legate il tutto.
Poi  rosolate il rotolo in padella a fuoco vivissimo facendolo colorire quindi trasferitelo in forno per 10 minuti a 180°.
Infine togliete l'arrosto dal grasso di cottura scolate via quest'ultimo e mettete nella teglia un dito di brodo e un bicchierino di marsala raschiando il fondo. Fate cuocere di nuovo per far restringere il sugo.

domenica 6 gennaio 2019

polpettone di carne e verdure

polpettone di carne e verdure

dosi per 4 persone

ingredienti per polpettone di carne e verdure

200g di manzo macinato
200g di vitello macinato
150 g di fagiolini
200g di maiale macinato
1 carota
200g di ricotta
100g di piselli
1 rametto di maggiorana
1 spicchio di aglio
noce moscata
pane grattugiato
grana grattugiato
1 uovo
olio extravergine di oliva
4 pomodori ramati
pepe
sale

preparazione

prima di tutto scottare le verdure spuntare e lavare i fagiolini spellare la carota e tagliarla a bastoncini poi potare ad ebollizione abbondante acqua in una pentola salare e scottare i fagiolini e i piselli per 4 minuti  sgocciolarli in una terrina con acqua e ghiaccio

Quindi mettere in un'altra terrina la carne macinata la ricotta l'uovo 1/2  spicchio di aglio tritato maggiorana grana e pane grattugiati  noce moscata sale pepe mescolare

A questo punto stendere il composto e farcirlo con le verdure con l'aiuto di carta da forno poi cuocere a 180° per 1 ora e 15 minuti poi metterlo in frigo

Infine scottare i pomodori  in acqua bollente poi raffreddarli sotto acqua corrente spellarli e tagliarli a metà togliere i semi ridurli a pezzetti aromatizzarli con aglio  tritato olio sale e pepe poi servirli con il polpettone freddo in alternativa potete servirlo anche caldo

ricetta frittelle - agli spinaci

ricetta frittelle - agli spinaci  dosi per 6 persone  ingredienti per ricetta frittelle - agli spinaci  per la past a 300g di farina bianca ...