trofie fresche alla cernia

trofie fresche alla cernia

dosi per 6 persone

ingredienti per trofie fresche alla cernia

500g di semola di grano duro macinata fine 
100g di farina bianca tipo 00
500g di pomodori da sugo 
300g di filetti di cernia 
1 bicchiere di vino bianco secco 
1 pizzico di zafferano 
una manciata di prezzemolo tritato 
1 spicchio di aglio 
olio extravergine di oliva 
un pizzico di sale 
un pizzico di pepe 

preparazione 

prima di tutto lavorate a lungo la semola con circa 1,7 dl di acqua tiepida poi continuate fino ad ottenere un impasto ben sodo liscio e setoso poi avvolgetelo in pellicola trasparente e fate riposare in frigo per circa mezz'ora 

A questo punto staccate dall'impasto un pezzetto delle dimensioni di un cece quindi con il palmo della mano o con la punta di tre dita fate rotolare il pezzetto di pasta sulla spianatoia ottenendo la classica forma affusolata

Quindi tagliate i cubetti di cernia infarinateli eliminate l'eccesso della farina e fateli dorare in padella con un filo di olio caldo profumato con uno spicchio di aglio. Sfumate con il vino bianco fate evaporare e regolate di sale e di pepe 

Infine fate cuocere per 5 minuti circa poi sbollentate i pomodoro spellateli privateli dei semi tagliateli a cubetti e cuocete lentamente in un tegame quando si saranno asciugati aggiungete la cernia lo zafferano il prezzemolo tritato finemente un pizzico di sale un pizzico di pepe 

cuocete poi le trofie in abbondante acqua bollente salata e scolatele servitele con il condimento preparato

Commenti

Post più popolari