cucina indiana - chutney di datteri

tipici della tradizione indiana i datteri diventano un chutney goloso e particolare

dosi per 500 g

ingredienti
 600g di datteri disidratati denocciolati
200g di zucchero di canna
1 peperoncino
1/2 cipolla rossa
1 spicchio di aglio
1 stecca di cannella
1 pezzetto di radice di zenzero
1 dl di aceto di mele sale

tagliate i datteri a pezzetti e dispondeteli in un  casseruola incidete il peperoncino privatelo dei semi e tritatelo  spellate la radice di zenzero e grattugiatela finemente
tritate insieme l'aglio  e la cipolla aggiungete il tutto  nella casseruola con lo zucchero, l'aceto, la cannella e 1/2 cucchiaino di sale
versate 1 dl d'acqua mescolate portate lentamente ad ebollizione e cuocete con il coperchio  a fuoco basso  per circa 30'  mescolando di tanto in tanto  e facendo attenzione a non fa caramellare lo zucchero fino ad ottenere un composto denso
nel frattempo  preparate i vasetti di vetro  metteteli in forno caldo ma spento  per asciugarli e farli intiepidire  suddividete il composto nei  vasi e chiudete capovolgete e fate raffreddare e fate riposare il composto  per almeno una settimana
Il chutney  si conserva per 6 mesi in un luogo buio e fresco se si pare va consumato entri 10 giorni

Commenti

Post più popolari