conoscere i funghi - dove e quando spuntano ?

morchella
Non tutte le specie di funghi vegetano in uno stesso luogo  e nello stesso tempo
il luogo e il tempo nel quale una certa specie di funghi viene a maturazione si dice habitat  della medesima
benché certi funghi come alcune specie del genere TYOSTOMA  vegetino anche nel deserto tuttavia  più favorevoli ai funghi in genere sono terreni di colore scuro  dei boschi ricchi di umidità delle sono temperate
D'estate e autunno  vi fruttificano migliaia di macromiceti
poche sono le specie che fruttificano in primavera  e tra esse ricordiamo le eccellenti Morchelle e meno ancora quelle invernali  tra le quali ricordiamo  la COLLYBIA VELUTIPES  E L'HYGROPHORUS MARZUOLUS entrambi commestibili e gustosi 
ora i cercatori di professione conoscono non solo i luoghi ma anche il tmepo buono per i funghi e salutano con soddisfazione le piogge soprattutto quelle estive e dell'inizio di autunno  cui tenga dietro qualche bella giornata di sole  e notti tiepide e senza vento
il micelio infatti ha bisogno di acqua 
colllybia velutipes
hygrophorus marzuolus
invece i carpofori sovente si formano appena il micelio  inizia  a trovarsi in condizioni sfavorevoli ossia comincia ad accusare la mancanza dell'acqua si direbbe che sentendosi allora prossimo alla morte o all'inazione  raccolga le  riserve prudentemente immagazzinate nel tempo buono e produca il frutto che produrrà a sua volta i semi  necessari alla perpetuazione della specie
Il micelio può  rinnovarsi nello stesso terreno anche per più anni  anche per secoli  dando origine a cerchi concentrici sempre più larghi detti cerchi delle streghe
I Boletus granulatus esige i pini  e solo alberetti giovani  invece il Boletus Luteus  esige pini che hanno almeno dieci anni
Il Boletus elegans il Boletus viscidus e cavipes esigono larici  mentre il Boleturs aereus cresce nei boschi purchè di latifoglie  non potrebbe vivere tra le conifere insomma ogni fungo ha il suo proprio habitat

Commenti

Post più popolari