boletus regius

il Boletus regius cresce in primavera e autunno  negli anfratti umidi  e sabbiosi dei lati di latifoglie quali querce tigli betulle
cappello sovente irregolare, rosso carminio  o rosso fragola  qua e la  verde oliva cuticola finemente vellutata fibrillosa gambo  spesso un po' rigonfio  nella parte  mediana  giallo o giallastro rivestito  di reticolo  fine le cui maglie  a volte sono più chiare  del colore di fondo  nel tratto alto del gambo  e più scure del colore di fondo verso il piede al tocco il gambo  diviene azzurro
piede  sovente bulboso  terminante con breve appendice  radiciforme  chiazzato di bruno o rossastro 
Carne compatta  giallognola roseo ametistina quella del piede del gambo  all'aria  se non troppo asciutta diventa azzurra odore tenue  sapore grato  pori piccorli dorati
tuboli gialli  poi giallo olivastri  raccorciati presso il gambo  e poco aderenti ad esso spore  bruno olivastre  Il Boletus regius è COMMESTIBILE  eccellente  usarlo preferibilmente  in miscela con altri funghi perché da solo è un po' indigesto

Commenti

Post più popolari