marmellata di cachi

l'idea mi è venuta perché il mio albero di cachi fa sempre tanti frutti ed ecco il modo migliore per conservarli e per gustare un'ottima marmellata ottima per la colazione o per merenda e perché no per dolci sfiziosi
ingredienti

2 kg di cachi
1/2 pompelmo
una mela
1 kg di zucchero
una stecca vaniglia
un bicchierino di rhum

lavate i cachi  privateli del picciolo schiacciateli  senza sbucciarli e raccoglieteli  in una casseruola di acciaio  unitevi la mela sbucciata  e tagliate a pezzetti e il succo di pompelmo
portate ad ebollizione  e fate bollire  per 4 minuti schiumando 
togliete il composto dal fuoco  e passatelo  al setaccio  riversate il passato nella casseruola  aggiungete lo zucchero  e la vaniglia e portate  a ebollizione  a fuoco basso  per far sciogliere lo zucchero 
cuocete mescolando con un cucchiaio di legno  fin quando la goccia di marmellata versate su un piattino scorrerà molto lentamente
alla fine aggiungete il liquore  e versate la marmellata calda in vasetti sterilizzati 

Commenti

Post più popolari