medaglioni di salmone

Questo mese è il mese dei funghi profumati freschissimi non solo porcini l'importante è cucinarli freschi perché altrimenti l'aroma si perde. L'ideale sarebbe una bella passeggiata in montagna per raccoglierli.

dosi per  8 persone

ingredienti
per i medaglioni
800 g di filetto di salmone
250 g di funghi champignon
40 g di porcini freschi
1 porro
dragoncello
1 piccola carota
100 di panna
4 gherigli di noce
70 g d cuore di  lattuga
1,5 dl di brodo vegetale
grappa e vino bianco
1 cucchiaio di prezzemolo
olio
sale e pepe

private il filetto di salmone  della pelle tagliatelo  prima a dadini e poi  con un grosso coltello affilatissimo  tritatelo uniformemente
Date a trito la forma di medaglioni dividendo la polpa del salmone in 8 parti 
Mettete pulite i funghi  e tritateli grossolanamente
Mondate il sedano  il porro la carota  tritateli e fateli  appassire in una padella con 4 cucchiai di oli 
aggiungere i funghi  e proseguite la cottura  per 10'  a fuoco medio 
Intanto mondare  lavate  asciugate la lattuga
Aggiugnetela ai funghi e proseguite la cottura  dopo aver bagnato  con il brodo  per altri  10'  sbollentate i gherigli di noce e spellateli  passateli al mixer con la panna
Unite il composto ai funghi  i profumate con  un cucchiaio di grappa  togliete dal fuoco  regolate di sale  pepate e profumate  con il prezzemolo  e un cucchiaino di dragoncello rosolate i medaglioni di pesce  con il burro sfumateli con un dl di vino  girateli  salate  e pepate  versate il sugo sul salmone  lasciando insaporire il tutto

Commenti

Post più popolari