purè di zucca

la zucca mantovana utilizzata per questo purè  è l'ingredienti prediletto della zona di Mantova grande tondeggiante  e la sua scorza spessa racchiude una polpa soda e croccante  diventa morbida e pastosa sviluppando una piacevole dolcezza in questa ricetta il purè viene accostato agli sgombri al rosmarino  inedito accostamento di mare e terra

dosi per  4 persone

500g di polpa di zucca mantovana privata della scorza e dei semi
125 g di filetti  di sgombro sott'olio
1 piccola patata 
3 rondelle di cipolla
2 rametti di  rosmarino brodo
olio sale e pepe

fate lessare la patata e intera e con la buccia in acqua leggermente salata
avvolgete la zucca in un foglio di alluminio  e cuocetela in forno  a 180° per 25'  è pronta quando infilando   uno stecchino nella polpa  risulta cedevole  sfornatela e tagliatela a tocchi
scaldate in una padellina  5 cucchiai di olio con rondelle di cipolla il rosmarino  fate insaporire  filtrate l'olio
sbucciate la patata  tagliatela a tocchetti  e metteteli nel frullatore  a immersione insieme alla zucca a pezzetti frullate  aggiungendo l'olio  aromatizzato e se serve brodo vegetale  caldo dovete ottenere una crema sostenuta
regolate i sale e dividete la crema nei piatti e servitela con gli sgombri rosmarino e pepe rosa

Commenti

Post più popolari