frutto cinese

frutto cinese - litchi

il litchi o ciliegia della Cina  è una pianta della famiglia  spindaceae  unica specie del genere litchi 
E' una pianta tropicale e subtropicale originaria della Cina meridionale e del sud est asiatico  oggi coltivata in molte parti del mondo
il frutto fresco  ha una polpa bianca e delicata  profumata
l'albero del litchi  è un sempreverde che raggiunge 10-20 metri d'altezza e porta frutti che  possono raggiungere  i 5 cm  di lunghezza e 4 di larghezza
L'esterno del frutto presenta una buccia di colore che va dal rosa al rosso estremamente scabra la buccia non è commestibile  ma si può togliere  con facilità
l'interno del frutto presenta uno  strato di polpa dolce bianca e traslucida 
I litchi  entrano a far parte dei una ampia varietà di piatti e dessert in Cina sono particolarmente popolari
I litchi sono  coltivati anche in Tailandia Vietnam Giappone  Bangladesh Madagascar e nell'India  settentrionale
anche in Sudafrica e negli Stati Uniti  hanno una produzione rilevante di questo frutto 
Nel mediterraneo  con opportuni  accorgimenti  può sopravvivere solo nella fascia climatica del limone 
Il litchi è coltivato da molto tempo  e il primo documento scritto che ne attesta la coltivazione risale al 1059 

I frutti maturano in un tempo compreso tra gli 80  e i 112 gironi a seconda del tempo del clima
non si riproducono da seme salvo nel caso di selezione mirata ad ottenere nuove varietà
le talee di litchi possono attecchire ma l'attecchimento non è facile
anche l'innesto è particolarmente difficile
quindi per riprodurre una pianta di litchi si usa la margotta si cercina un ramo si fa guarire poi si applica del fango e paglia  nel punto della cercinatura  si lascia lì per un centinaio di giorni  umido quindi quando ha fatto le radici si taglia e si pianta

Commenti

Post più popolari