venerdì 29 settembre 2017

pasta piccante alla vodka

penne piccanti alla vodka

dosi per 4 persone

ingredienti per penne piccanti alla vodka

320 g di penne rigate
400 g di passata di pomodoro
1 scalogno
zucchero
5 cucchiai di vodka
1,5 dl di panna fresca
1 ciuffo di prezzemolo
olio extravergine di oliva
un pizzico di sale
 un pizzico di peperoncino

preparazione

Fate appassire a fiamma bassa in una padella ampia lo scalogno tritato con 3 cucchiai di olio 3 di acqua e un pizzico di sale per 6 minuti circa  unendo altra acqua man mano che  il fondo si asciugherà  e mescolando di tanto in tanto. Quindi unite  la passata di pomodoro  un pizzico di zucchero di sale  e peperoncino a piacere  coprite e proseguite la cottura  per 25 minuti fino a che il sugo non si sarà addensato.
Aggiungete la panna  portate ad ebollizione a fiamma bassa  e cuocete per 4 minuti  poi regolate di sale
Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua bollente salata. Scolatela e trasferitela nella padella con il sugo preparato e irrorate con la vodka fate insaporire e servite.

penne piccanti alla vodka

giovedì 28 settembre 2017

funghi alla glassa di aceto balsamico

funghi alla glassa di aceto balsamico

dosi per 4 persone

ingredienti per funghi alla glassa di aceto balsamico

500 g di funghi Portobello
glassa di aceto balsamico
sale di Maldon
3 rametti di prezzemolo
olio extravergine di oliva
un pizzico di sale
un pizzico di pepe nero

preparazione

Prima di tutto pulite i funghi  eliminando le lamelle sotto il cappello  sciacquateli delicatamente  tamponateli con  carta assorbente da cucina.
Dopodiché  scaldate la piastra sul fuoco spolverizzatela con un pizzico di sale fino  e quando sarà ben calda cuocete i cappelli  3 minuti per parte.
Man mano che saranno pronti trasferite i funghi su un tagliere  e tagliateli a fettine di circa 1/2 cm  di spessore . Suddivideteli  nei piatti spolverizzate con sale di Maldon e abbondante pepe  quindi irrorate con un filo di olio  e glassa di aceto servite.

funghi alla glassa di aceto balsamico

frittata mediterranea

frittata mediterranea

dosi per 4 persone

ingredienti per frittata mediterranea

2 patate
1/2 peperone rosso
1/2 peperone giallo
 1 cipolla grande
1/2 peperone verde
1 melanzana
1 foglia di alloro 
origano
1 spicchio di aglio
 4 uova
100g  di ricotta
1 cucchiaio di amido di mais
1 cucchiaino di lievito per torte salate
2 cucchiai di pecorino
olio extravergine di oliva
un pizzico di sale

preparazione

Prima di tutto  affettate la cipolle le patate tagliate a strisce i peperoni e a tocchetti la melanzana. Poi mettete le verdure in padella con aglio  2 cucchiai di olio  e la foglia di alloro  divisa a metà salate  e fate saltare  mescolando per 7 minuti. Quindi aggiungere 1/2 bicchiere di acqua  e proseguite la cottura per altri 7 minuti fino a che le verdure non saranno morbide ma lasciate compatte.
Poi sbattete le uova  in una ciotola con il lievito  il pecorino  grattugiato la ricotta e l'amido e sbattete il tutto in modo da ottenere una crema.

A questo punto aggiungete le verdure  dopo aver eliminato l'aglio e l'alloro condite poi con una presa di origano e amalgamate bene.
Infine versate  un cucchiaio di olio in una padella antiaderente da 26 cm di diametro  quando sarà caldo versate la frittata e cuocetela per 10 minuti per lato a fuoco basso. Servitela tiepida  con contorno a piacere

frittata mediterranea

involtini di peperoni

involtini di peperoni

dosi per 4 persone

ingredienti per involtini di peperoni

2 peperoni
1 patata
120 g di anacardi
50 g di olive verdi denocciolate
1/ 2 cucchiaio di prezzemolo
2 cucchiai di  succo di limone
 1 presa di origano
1 spicchio di aglio
1/2 cucchiaio di aceto
olio extravergine di oliva
sale

preparazione

Prima di tutto  lessate la patata in acqua per 25 minuti. Nel frattempo abbrustolire i peperoni e una volta pronti chiudeteli  in un sacchetto per alimenti. trascorso qualche minuto  pelateli puliteli dei semi  ricavate delle falde  di 3 cm e conditele con olio extravergine di oliva sale origano  aceto e fettine di aglio.
Quindi schiacciate la patata e insaporitela con una presa di sale il prezzemolo tritato e un giro di olio.
A questo punto  frullate gli anacardi con il succo di limone e le olive  in modo da ottenere una crema. Quindi mescolatela al composto di patate.
Farcite i peperoni e formate degli involtini  completate con olio extravergine di oliva.

involtini di peperoni

mercoledì 27 settembre 2017

linguine con cipollotti nocciole e zafferano

linguine con cipollotti nocciole e zafferano

dosi per 4 persone

ingredienti per linguine con cipollotti

320 g di linguine
3 cipollotti bianchi
2 cucchiai di nocciole
zafferano
20 g di burro
5 cucchiai di pecorino toscano
timo
olio extravergine di oliva
un pizzico di sale
un pizzico di pepe nero

preparazione

Prima di tutto sciogliete lo zafferano  in una ciotolina di acqua bollente. Poi lessate la pasta in abbondante acqua salata. Nel frattempo  lavate i cipollotti  e tagliateli per il lungo  a strisce sottili, stufateli in padella  con  2 cucchiai di  olio e aggiungete  lo zafferano con la sua acqua. In un'altra padella tostare le nocciole  tritate grossolanamente con il burro.
Scolate la pasta al dente  e saltatela in padella per un minuto. Servite con timo fresco pepe scaglie di pecorino e nocciole tostate.

linguine con cipollotti

martedì 26 settembre 2017

strudel salato ai funghi champignon

strudel salato ai funghi champignon

dosi per 4 persone

ingredienti per strudel salato ai funghi champignon

250g  di pasta sfoglia
200 g di tofu
450 g di funghi champignon
20 ml di olio extravergine di oliva
1 spicchio di aglio
prezzemolo
un pizzico di sale
un pizzico di pepe

preparazione

Prima di tutto eliminate dai gambi dei funghi la terra lavateli e tagliateli a pezzetti. Poi in una padella antiaderente versate 2 cucchiai di olio  e fatevi rosolare l'aglio sbucciato  e intero. Dopo 4 minuti eliminate l'aglio  e aggiungete i funghi  regolate di sale e di pepe e fate cuocere per 10 minuti a fiamma media.
Quindi tritate finemente il prezzemolo e unitelo ai funghi cotti.
A questo punto stendete la pasta sfoglia ricavandone un rettangolo  di spessore omogeneo e adagiatela sulla teglia coperta di carta da forno.
Quindi sminuzzate grossolanamente il tofu e distribuitelo su metà della superficie della pasta  sovrapponetevi i funghi trifolati e chiudete la sfoglia sigillando con le dita.
Incidete  con la lama di un coltello la superficie  e fate cuocere in forno per 180° per circa 25 minuti.

strudel salato ai funghi champignon

lunedì 25 settembre 2017

mousse di mortadella con pistacchi

mousse di mortadella con pistacchi

dosi per 4 persone

ingredienti per mousse di mortadella con pistacchi

250 g di mortadella in una sola fetta
200 g di ricotta fresca
1/2 filone di pane
1/2 limone
pistacchi già sgusciati
un pizzico di sale
un pizzico di pepe

preparazione

Prima di tutto tagliate al mortadella a dadini eliminando i grani di pepe poi mettetela in un robot da cucina unitevi la ricotta il succo di limone e poi frullate. Regolate di sale e pepe e frullate ancora a lungo in modo da ottenere un composto omogeneo fermando  di tanto in tanto il frullatore  per mescolare con il cucchiaio. Quindi tritate finemente i pistacchi e affettate il pane. Tostate il pane sotto grill del forno  per qualche minuto spalmatevi sopra la mousse di mortadella spolverizzate con la granella di pistacchi.

mousse di mortadella con pistacchi

domenica 24 settembre 2017

cucina indiana - tamatar panir malai

cucina indiana - tamatar panir malai

dosi per 4 persone

ingredienti per cucina indiana - tamatar panir malai

450 g di panir
8 cucchiai di succo di limone
4 pomodori di media grandezza
2 cucchiai di ghi o olio vegetale
1 cucchiaino e mezzo di cumino
1 cucchiaino di curcuma
2 cucchiaini di sale
1/2 cucchiaino di pepe
150 ml di panna acida
1 cucchiaio di coriandolo tritato o coriandolo

preparazione

Prima di tutto  tenete il panir nella stoffa in cui l'avete fatto scolare e sciacquatelo sotto l'acqua fredda per un attimo poi strizzate l'acqua.
Mentre il panir è ancora umido  tagliatelo in cubetti  di circa 2,5 cm di lato  e mettetelo da parte. Poi lavate i pomodori e tagliateli in 8 fette. Quindi  Scaldate il ghi o l'olio  nel karhai o in padella media. Aggiungete i semi di cumino e non appena scuriscono aggiungete le fette di pomodoro. A questo punto girate delicatamente gli spicchi di pomodoro fino a che non saranno leggermente rosolati  poi aggiungere i pezzi di panir. Condite con la curcuma il sale il pepe e rosolate delicatamente per 2 o 3 minuti  facendo attenzione a non rompere i pezzi di panir e di pomodoro. Alla fine aggiungere la panna e mescolate servite caldo con coriandolo fresco e prezzemolo tritato.

cucina indiana - Tamar panir malai

sabato 23 settembre 2017

muffin alla cipolla

muffin alla cipolla

dosi per 4 persone

ingredienti per muffin alla cipolla

145 g di farina bianca
1 uovo intero
110 ml di latte fresco
30 g di parmigiano grattugiato
50 ml di olio extravergine di oliva
1 cipolla rossa
1/2 bustina di lievito per torte salate
1/2 cucchiaino di sale
prezzemolo
un pizzico di sale

preparazione

Prima di tutto sbattete l'uovo in una ciotola aggiungendo l'olio  il parmigiano un pizzico di sale e un pizzico di pepe  e infine il latte a filo. Poi  in un'altra ciotola mescolate la farina bianca il lievito setacciati e aggiungetevi il composto di uovo. Amalgamate con una frusta 2 o 3 cucchiai di cipolla tritata e un po' di prezzemolo  sminuzzato . Riempite i pirottini infornate in forno già caldo a  175° per 15 minuti circa controllate la cottura sfornateli e servite freddi o tiepidi.

muffin alla cipolla

venerdì 22 settembre 2017

brasato di maiale alla birra

brasato di maiale alla birra

dosi per 4 persone

ingredienti per brasato di maiale alla birra

1,4 kg di spalla di maiale
60 g di farina bianca
80 g di burro
900 g di cipolle
1 foglia di alloro
1 cucchiaino di timo fresco
1/2 litri di  birra
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
1/2 cucchiaino di paprica
1/2 cucchiaino di sale
1 pizzico di pepe bianco

preparazione

Prima di tutto eliminate dalla carne il grasso e i tendini e tagliatela a dadi.
Poi mescolate la farina bianca la paprica il sale  e il pepe bianco  e infarinatevi i pezzetti di carne., Scaldate l'olio in una casseruola rosolatevi il maiale  e poi tenetelo da parte.
Quindi sciogliete il burro in una padella e soffriggetevi le cipolle affettate mescolando spesso poi scolatele con un mestolo forato e trasferitele nella casseruola della carne. A questo punto  unite il maiale e aggiungete una foglia di alloro timo e la birra.
Mescolate coprite e cuocete  a fiamma bassa per circa 2 ore. Girate di tanto in tanto  la carne per evitare  che si attacchi al fondo. Quando il maiale sarà ben tenero servite.

Brasato di maiale alla birra

giovedì 21 settembre 2017

tiramisù di pere e nocciole

tiramisù di pere e nocciole

dosi per 4 persone

ingredienti per tiramisù di pere e nocciole

6 pere piccole
3 uova intere
400 g di mascarpone
2 cucchiai di crema di nocciole
12 savoiardi
zucchero di canna
1 cucchiaino di cannella
succo di limone
 per il crumble
80 g di farina bianca
50 g di burro
2 cucchiaini di zucchero di canna
1 cucchiaino di spezie miste

preparazione

Prima di tutto sbucciate le pere  lasciandole intere quindi disponetele in un pentolino con 3 cucchiai di zucchero  di canna la cannella e 1 dl di acqua e cuocetele a fiamma bassa per circa 20 minuti  sgocciolatele conservando lo sciroppo e  lasciatele raffreddare. Per il crumble  mescolate in una ciotola la farina con lo zucchero  le spezie e il burro ammorbidito.
Disponete  il composto  in uno strato di circa 1 cm di spessore in una teglia foderata di carta da forno  e cuocetelo in forno già caldo a  180° per circa 10 - 12 minuti.
Dopodiché mescolate il mascarpone con la crema alla nocciola  sgusciate le uova  e separate i tuorli dagli albumi. Montate a neve gli albumi  con 3 gocce di succo di limone  e incorporateli delicatamente  al composto.
Tagliate a metà  i savoiardi  e immergeteli nello sciroppo delle pere  quindi disponeteli  sul fondo di 6 bicchieri riempiteli  per metà della crema  aggiungete uno strato di savoiardi e poi di crema  coprime mettete in frigo per almeno 6 ore. Coprite con il crumble preparato

mercoledì 20 settembre 2017

torta di ciliegie

torta di ciliegie

dosi per 4-6 persone

ingredienti per torta di ciliegie

per la pasta brisèe

250 g di farina bianca tipo 00
150 g di  burro freddo
5 cucchiai di  acqua fredda

per il ripieno

500 g di ciliegie
200 g di zucchero semolato
50 g di burro
2 cucchiai di maizena o fecola di patate
cannella in polvere

preparazione

Prima di tutto impastare la farina bianca con il burro  e quando il composto  risulterà sbriciolato aggiungete l'acqua. Poi continuate a impastare senza far scaldare troppo il burro fino ad ottenere un panetto sodo . Dopodiché far riposare in frigorifero per almeno un'ora.
In seguito lavare e snocciolare le ciliegie metterle in una ciotola con 150 g di zucchero semolato  il burro la cannella  e la maizena fatele ammorbidire a fiamma bassissima  per circa 15 minuti mescolando spesso.
Stendete un disco di pasta mettetelo nella teglia ricoperta di carta da forno  e versatevi il ripieno di ciliegie se vi piace coprite con strisce di pasta.
Spolverizzare con lo zucchero rimanente  e cuocere in forno già caldo a 200° per circa 30 minuti. Fatela poi raffreddare e servite.

torta di ciliegie

martedì 19 settembre 2017

spaghetti con crema di ricotta e pistacchi

spaghetti con crema di ricotta e pistacchi

dosi per 4 persone

ingredienti per spaghetti con crema di ricotta e pistacchi

320 g di pasta tipo spaghetti
400 g di ricotta freschissima
1 cucchiaio di farina bianca
1 cucchiaio di burro
1,5 dl di latte
100 g di granella di pistacchi
noce moscata
pesce spada affumicato
un pizzico di sale
un pizzico di pepe nero

preparazione

Per la besciamella fate fondere il burro in un pentolino unite la farina a pioggia e fatela tostare a fiamma bassa mescolando per un paio di minuti. Poi versate il latte caldo  tutto insieme quindi proseguite la cottura sempre mescolando  per 8-10 minuti  fino a che la salsa si addenserà. Regolate di sale pepe e noce moscata poi lasciate intiepidire.
Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua bollente salata per il tempo indicato sulla confezione.
Versate la ricotta in una ciotola incorporate la besciamella e diluite tutto  con 2-3 cucchiai di acqua di cottura della pasta regolando di sale unendo anche il pesce spada affumicato.
Scolate gli spaghetti suddivideteli nei piatti  spolverizzate con granella di pistacchi e pepe.

spaghetti con crema di ricotta e pistacchi

torta salata di riso

torta salata di riso

dosi per 6-8 persone

ingredienti per torta salata di riso

200 g di riso
300 g di erbette
300 g di spinaci freschi
1 cipolla
1 spicchio di aglio
3 uova
70 g di parmigiano grattugiato
50 ml di latte di riso
8 pomodori secchi
200 g di caciocavallo
2 cucchiai di  pangrattato
olio extravergine di oliva
un pizzico di sale
un pizzico di pepe nero

preparazione

Prima di tutto lavate gli spinaci e le erbette cuoceteli con l'acqua del lavaggio  fino a che si saranno appassiti strizzateli  poi tritateli finemente. Scaldate  2 cucchiai di  olio in una padella antiaderente rosolate l'aglio schiacciato e fate insaporire le verdure con un pizzico di sale per 4 minuti  mescolando spesso. Tagliate i pomodori secchi il caciocavallo a cubetti. Poi lessate il riso in abbondante  acqua salata con la cipolla tagliata a fettine sottili Quindi scolatelo insieme alla cipolla poi trasferitelo  in una ciotola con le  verdure  il parmigiano, le uova  sbattute con il latte di riso i pomodori secchi  il caciocavallo  un pizzico di sale un pizzico di pepe.
Ungete una teglia da 26- 28 cm di diametro  di olio  cospargete con il pangrattato  distribuite il composto pareggiatelo poi spolverizzate di pangrattato la superficie irrorate di olio e cuocete in forno preriscaldato  a 180° per 40 minuti circa.

torta salata di riso

baccalà mediterraneo

baccalà mediterraneo

dosi per 4 persone

ingredienti per baccalà mediterraneo

500 g di baccalà dissalato
400 g di pomodorini
1 cipolla
30 g di capperi
40 g di olive denocciolate
zucchero semolato
olio extravergine di oliva
1/2 peperoncino fresco
un pizzico di sale

preparazione

Prima di tutto sciacquare i capperi e metterli a bagno in poca acqua tiepida per 10 minuti cambiando acqua. Dopo tastate il baccalà ed eliminate eventuali spine rimaste. Quindi togliete la pelle con un coltello  affilato  sciacquatelo sotto l'acqua fredda corrente asciugatelo  con carta da cucina e tagliatelo a pezzi grossi.
Spellate la cipolla affettatela finemente. Fatela appassire con il peperoncino  tritato in una casseruola con 2 cucchiai di olio  e 2 cucchiai di acqua per 3 minuti quindi aggiungere i pomodorini  divisi a metà  e un pizzico di zucchero continuate a cuocere.
A questo punto aggiungete il baccalà i capperi e le olive proseguite la cottura per circa 25 minuti  girando il pesce.

baccalà mediterraneo

lunedì 18 settembre 2017

aiolì

aiolì

dosi per 4 persone

ingredienti per aiolì

5 spicchi di aglio
2,5 dl di olio di semi di mais o di oliva
2 uova
1,5 dl di latte
4 cucchiai di  succo di limone
un pizzico di sale
un pizzico di pepe

preparazione

cuocete a fiamma bassa nel latte gli spicchi di aglio ben spellati  per 15 minuti dall'ebollizione  poi sgocciolateli.
A parte cuocete 1 uovo in acqua fredda per 8 minuti dal momento dell'ebollizione poi raffreddatelo  sotto acqua fredda corrente e sgusciatelo. Conservate l'albume  per un'altra ricetta  e mettete il tuorlo in un mixer.
Versate nel frullatore ad immersione anche l'olio gli spicchi di aglio  l'uovo intero rimasto  1 cucchiaino di sale e il succo di limone.
Immergete nel frullatore e tenendolo  fermo sul fondo azionatelo  incorporando  tutto l'olio  poi muovetelo  su e giù  lentamente  fino a che la salsa si sarà ben amalgamata. Trasferitela  in un vasetto di vetro con il tappo a vite e mettetela  in frigorifero per almeno 3 ore prima di consumarla. Si conserva al freddo per circa una settimana.

aiolì

sabato 16 settembre 2017

torta mirtilli e mascarpone

torta mirtilli e mascarpone

dosi per 4 persone

ingredienti per torta mirtilli e mascarpone

pan di spagna tondo  2 dischi
200 g di mascarpone
5 dl di panna
80 g di zucchero a velo
1 limone non trattato
200 g di lemon curd
300 g di mirtillil
100 g di zucchero semolato

preparazione

Prima di tutto sciacquate i mirtilli versateli in un pentolino con lo zucchero semolato e cuocere per circa 6 minuti. Poi unite  il succo di mezzo limone  versate in una ciotola  e lasciate raffredare.
Lavorate il mascarpone  con il lemon curd  e la scorza grattugiata di 1/2 limone. Montate la panna ben fredda con lo zucchero a velo e incorporatela al mascarpone con movimenti delicati.
Foderate uno stampo con la pellicola e  disponete sul fondo il pan di spagna coprite con la salsa al mascarpone  uno strato di pan di spagna e la salsa ai mirtilli mettete in freezer per almeno 6 ore
E' pronto per essere servito

torta di mirtilli e mascarpone

venerdì 15 settembre 2017

mousse di ciliegie e cioccolato

mousse di ciliegie e cioccolato

dosi per 4 persone

ingredienti per mousse di ciliegie e cioccolato

200 g di ciliegie
170 g di cioccolato
1,4 dl di acquafaba (acqua di cottura dei ceci)
1,4 dl di latte di cocco
2,5 dl di panna da montare
zucchero semolato
kirsch

preparazione

Sciogliete il cioccolato spezzettato con il latte di cocco nel microonde mescolate per amalgamare bene gli ingredienti e lasciate raffreddare. Versate l'acqua dei ceci  in una ciotola e frullatela con una frusta elettrica. Incorporate la spuma  ottenuta al composto di cioccolato poca alla volta  con movimenti delicati .
Poi suddividete la mousse in 4 bicchieri e metteteli in frigorifero  per almeno 1 ora. Nel frattempo snocciolate le ciliegie tagliatele a  metà e cuocete  in un pentolino per cinque minuti dall'ebollizione con 2 cucchiai di kirsch e 2 di zucchero.
Quindi fate raffreddare poi aggiungete  un cucchiaio di ciliegie nei bicchieri.
Montate la panna  con un cucchiaio di zucchero  e aggiungete la panna montata nei bicchieri decorate  con qualche ciliegia.

mousse di ciliegie e cioccolato

giovedì 14 settembre 2017

torta salata di zucchine

torta salata di zucchine

dosi per 4 persone

ingredienti per torta salata di zucchine

1 foglio di pasta sfoglia
400 g di zucchine
4 cipollotti
2 rametti di salvia
150 g di noci
200 g di panna
1.5 dl di latte
noce moscata
olio extravergine di oliva
un pizzico di sale
un pizzico di pepe nero

preparazione

Prima di tutto pulite e spuntate le zucchine e tagliatele a rondelle  sottili. Pulite i cipollotti  tagliateli a fettine sottili e quindi fateli appassire a fiamma bassa in una padella con 3 cucchiai di olio 3 di acqua e un pizzico di sale  per 5 - 6 minuti  unendo man mano  poca acqua  quando il fondo si asciugherà. Unite le zucchine  e proseguite la cottura per 5 minuti mescolando.
Lasciate intiepidire  le zucchine  poi incorporate il latte la panna qualche foglia di salvia tritata sale  pepe e noce moscata. Tenete da parte qualche gheriglio di noce  per decorare e tritate grossolanamente  gli altri
Dunque stendete la pasta sfoglia mettetela in una teglia foderata con carta da forno e cuocete in forno già caldo a 180° per 30 minuti. Servitela tiepida.

torta salata di zucchine

mercoledì 13 settembre 2017

plumcake salato - alle verdure

plumcake salato alle verdure

dosi per 4 persone

ingredienti per plumcake salato

120 g di farina di mais fine
50 g di mais cotto
1 peperone rosso piccolo
1 uovo intero
20 g di parmigiano grattugiato
1 spicchio di alio
basilico
2 cucchiaini di lievito per torte salate
1 cucchiaino  e mezzo di senape
70 g di latte di soia
40 g di olio extravergine di oliva più 2 cucchiai
sale
pepe

preparazione

Prima di tutto mondate il peperone  tagliatelo a striscioline molto sottili. Scaldate in un tegame 2 cucchiai di olio  e rosolate brevemente il peperone a fiamma vivace  coprite quindi con un coperchio  e proseguite la cottura mescolando di tanto in tanto e aggiungendo acqua se serve salate pepate e lasciate raffreddare.
Battete in una ciotola l'uovo intero con l'olio il latte di soia le foglie di basilico  tritate finemente una spolverizzata di sale e pepe  la senape il parmigiano  per ultimi i peperoni  e i chicchi di mais.
Mescolate in una ciotola grande la farina di mais con il lievito setacciati incorporatevi il composto di uova.
Versate l'impasto  in uno stampo da plumcake e cuocete in forno già caldo a 190° per 25 minuti
Servitelo freddo

plumcake salato

torta ai fichi e cioccolato

torta ai fichi e cioccolato

dosi per 4 persone

ingredienti per torta ai fichi e cioccolato

5 fichi maturi
200 g di farina di riso
50 g di farina di mais
50  g di farina di mandorle
150 g di zucchero
3 uova
succo di limon
150 g di burro
100 g di cioccolato fondente
1 cucchiaino di lievito per dolci
un pizzico di sale
zucchero a velo
1 bacca di anice stellato

preparazione

Prima di tutto fate fondere il cioccolato al microonde  o a bagnomaria e il  burro in due ciotole divise. dividete i tuorli dagli albumi. Montate in una ciotola i tuorli  dagli albumi. Montate i tuorli con lo zucchero  e un pizzico di sale fino a che non saranno ben spumosi  quindi incorporate  il cioccolato e il burro fusi  e infine le farine e il lievito  setacciati insieme.
Montate a neve gli albumi con 3 gocce di succo di limone  poi aggiungeteli  all'impasto  poco per volta mescolando delicatamente dal basso verso l'alto.
Versate metà dell'impasto in uno stampo. Sbucciate i fichi e tagliateli a fettine metteteli sulla torta e completate con l'impasto  rimasto cuocete a 180 ° per circa 35 minuti.
Sfornatela e fatela raffreddare spolverizzatela con zucchero a velo.

torta ai fichi e cioccolato

martedì 12 settembre 2017

carpaccio di spada affumicato

carpaccio di spada affumicato

dosi per 4 persone

ingredienti per carpaccio di spada affumicato

200 g di carpaccio di pesce spada affumicato
2 pere abate
vino bianco
5 stecche di cannella
1 chiodo di garofano
anice stellato
2 cucchiai di miele
40 g di rucola
olio extravergine di oliva
prezzemolo
un pizzico di sale
un pizzico di pepe nero

preparazione

Prima di tutto sbucciate le pere e tagliatele a pezzetti poi mettetele in una casseruola con 3 - 4 cucchiai di  vino e 2 cucchiai di miele  1 bacca di anice stellato  il chiodo di garofano e la stecca di cannella.
Mettete il coperchio e portate lentamente ad ebollizione a fiamma bassissima per 20 minuti fino a che le pere non saranno morbide  e il fondo quasi asciutto  poi fate raffreddare.
Eliminate le spezie rendete le pere in crema  mettete il carpaccio nei piatti condito con olio e prezzemolo servite la crema di pere a parte.

carpaccio di spada affumicato

riso ai peperoni

riso ai peperoni

dosi per 4 persone

ingredienti per riso ai peperoni

320 g di riso

1 peperone  rosso
un peperone giallo
1 cipolla rossa
un mazzetto di basilico
1 foglia di alloro
un bicchiere di vino bianco secco
1,5 litri di brodo vegetale
olio extravergine di oliva

preparazione

Spennellate i peperoni con un filo di olio  quindi arrostiteli in forno per 15 20 minuti a 200°. Trasferiteli in una busta di carta o sacchetti per alimenti e fate intiepidire. Eliminate completamente la pelle e i semi  tenete da parte il liquido di vegetazione  filtrato  e dividete la polpa in falde.
Sistemate la metà dei peperoni in una ciotola  conditeli con un cucchiaio di olio qualche foglia di basilico e lasciate insaporire. Salateli solo al momento di utilizzarli per la decorazione.
Riducete invece in tocchetti  i restanti peperoni. Quindi rosolate per alcuni minuti in una pentola la cipolla tagliata a julienne con due cucchiai di olio  e l'alloro aggiungete il riso  e tastatelo sfumate poi con il vino bianco fate evaporare  e aggiungete il brodo poco alla volta fino alla cottura unendo anche il liquido dei peperoni e i peperoni tagliati a pezzetti
Quando è pronto servitelo con i peperoni in falde.

riso ai peperoni

lunedì 11 settembre 2017

patatine fritte alla belga

patatine fritte alla belga

dosi per 4 persone

ingredienti per patatine fritte alla belga

1 kg di patate
olio di semi di arachidi per friggere
un pizzico di sale

Prima di tutto pelate le patate già lavate e tagliatele a fette non troppo sottili. Dunque immergetele in acqua fredda per eliminare amido. dopodiché sgocciolatele e asciugatele bene con carta assorbente da cucina.
Scaldate abbondante olio in una padella ampia a bordi alti.
Verificate la temperatura  immergendo un pezzo di patata se l'olio sfrigola leggermente tutt'intorno  sarà pronto quindi friggetele a temperatura non troppo elevata.
sgocciolatele alzate il fuoco e friggetele di nuovo sgocciolatele nuovamente e mettetele su carta da cucina  assorbente  servitele ben calde

patatine fritte alla belga

domenica 10 settembre 2017

risotto alle verdure -

risotto alle verdure

dosi per 4 persone

ingredienti per risotto alle verdure

320 g di riso
1,5 dl di vino bianco secco
80 g di piselli
2 zucchine
1 peperone piccolo
2 zucchine piccole
2 pomodorini
due cipollotti
1 ciuffo di prezzemolo 
bordo vegetale
parmigiano grattugiato
50 g di burro
olio extravergine di oliva
un pizzico di sale
un pizzico di pepe

preparazione

Prima di tutto spuntate le zucchine  lavatele e tagliatele a pezzettini. Pulite il peperone e tagliate anch'esso a pezzetti. Rosolate lo spicchio di aglio  in 2 cucchiai di olio  fino a che non sarà dorato poi eliminatelo  unite le zucchine il peperone i  piselli e cuoceteli a fiamma bassa con un pizzico di sale  per 3- 4 minuti.
Poi pulite i cipollotti  e tritateli. Rosolateli a fuoco basso in 30 g di burro per 2-3 minuti poi aggiungete il riso  e tostatelo per 2-3 minuti .
Sfumate con il vino bianco tiepido lasciatelo evaporare. Versate 2 mestoli di brodo  bollente mescolate. Continuate a cuocere  aggiungendo poco per volta il brodo.
Cuocete per 14 minuti. Unite nel risotto le verdure  rosolate regolate di sale e pepe  e spegnete. Intanto pulite i pomodorini  privateli dei semi  e tagliateli a dadini poi incorporateli  con il burro rimasto freddo a fiocchetti  e i parmigiano grattugiato.

Coprite e lasciate riposare per 1 minuto infine servite subito il risotto con prezzemolo.

risotto alle verdure

mercoledì 6 settembre 2017

cipolle gratinate

cipolle gratinate

dosi per 4 persone

ingredienti per cipolle gratinate

4 cipolle dorate
1 cucchiaio di capperi sotto sale
60 g di pangrattato
60 g di pecorino romano
1 uovo
origano secco
2 rametti di timo
1 ciuffo di basilico
noce moscata
olio extravergine di oliva
un pizzico di sale
un pizzico di pepe nero

preparazione

Spellate le cipolle  lessatele in acqua bollente salata per circa 20 minuti  poi scolatele e lasciate raffreddare. Tagliate le cipolle in senso orizzontale e ricavate 4 scodelline asportando  al parte centrale  in senso orizzontale e ricavate 4 scodelline, asportando  la parte centrale e tenendola da parte. Intanto sciacquate i capperi sotto acqua fredda corrente e metteteli  a bagno in una ciotola per 10 minuti, cambiando  l'acqua 3 volte. Sgocciolateli e strizzateli  e tritateli finemente con la cipolla messa da parte le foglioline di timo e di basilico  poi mescolate tutto con il pecorino il pangrattato  e 1 cucchiaino  di origano. Amalgamate l'uovo sbattuto e regolate di sale pepe e noce moscata.
Farcite con il composto  le scodelline di cipolla poi trasferitele in una teglia leggermente unta o foderata con un foglio di carta da forno bagnato e strizzato. Irrorate con un filo di olio  decorate con qualche cappero intero e cuocete in forno  già caldo a 180° per circa 30 minuti  fino a che non saranno dorate fate intiepidire e servite.

cipolle gratinate

martedì 5 settembre 2017

crema frangipane

crema frangipane

dosi per 4 persone

ingredienti per crema frangipane

5 dl di latte
140 g di zucchero semolato
80 g di farina di mandorle
4 tuorli
1/2 baccello di vaniglia
mandorle in scaglie
un pizzico di sale

preparazione

Prima versate il latte in un pentolino  quindi aggiungete il baccello di vaniglia  inciso in senso verticale  e scaldatelo fino al limite  dell'ebollizione poi spegnete e lasciate intiepidire. Quindi montate i tuorli con lo zucchero e un pizzico di sale fino a che non saranno gonfi e spumosi. Incorporate  la farina di mandorle  a pioggia e mescolate per amalgamare bene.
Diluite il composto con il latte caldo  filtrato e portate a ebollizione a fiamma bassa,  mescolate in continuazione fino a che la crema non si sarà addensata.
Versatela in 4 coppe  lasciate raffreddare e infine servite decorando con mandorle a scaglie e farina di mandorle.

crema frangipane

plumcake integrale

plumcake integrale

dosi per 4 persone

ingredienti per plumcake integrale

250 g di farina integrale
250 g di yogurt light
1,2 dl di olio di semi di mais
80 g di zucchero di canna
90 g di miele di acacia
100 g di gherigli di noci
3 uova intere
succo di limone
1/2 bustina di lievito per dolci
un  pizzico di sale

preparazione

Prima di tutto sgusciate le uova e separate i tuorli dagli albumi. Quindi  mescolate la farina bianca con il lievito per dolci e setacciateli. Poi  montate con la frusta elettrica i tuorli con lo zucchero e un pizzico di sale fino a che non saranno spumosi. Quindi unite il miele e l'olio poi incorporate la farina in 2-3 volte alternandola allo yogurt. Spezzettate grossolanamente  le noci e aggiungetele al composto.
Montate a neve gli albumi  con 3 gocce di succo di limone e incorporateli all'impasto  un po' alla volta  con un movimento  delicato dal basso verso l'alto.
Versate il composto ottenuto in uno stampo da plumcake di circa 1,5 litri foderato con carta da forno bagnata e strizzata e cuocete la torta in forno già caldo a 170° per circa un'ora. lasciate raffreddare completamente e servitela tagliata a fette.

plumcake integrale

lunedì 4 settembre 2017

verdure miste al forno

verdure miste al forno

dosi per 4 persone

ingredienti per verdure miste al forno

1 barbabietola
2 carote
1 peperone rosso
1 peperone giallo
1 zucchina
40 g di farina di mandorle
1 ciuffo di erba cipollina
1 ciuffo di basilico
olio extravergine di oliva
un pizzico di sale
un pizzico di pepe

preparazione

Pulite i peperoni e tagliateli a listarelle. Affettate  finemente la barbabietola. Mondate le carote la zucchina e riducete a bastoncini.
Disponete le verdure sulla placca foderata di carta da forno spolverizzatele con un pizzico di sale e pepe cuocetele in forno già caldo  a 140° per circa 1 ora.
Spolverizzate le verdure con la farina di mandorle e il basilico tritato  con l'erba cipollina accendete il grill e fate dorare il tutto  per 3- 4  minuti poi servite subito irrorando con pochissimo olio.

verdure miste al forno

tortini di merluzzo al forno

tortini di merluzzo al forno

dosi per 4 persone

ingredienti per tortini di merluzzo al forno

500 g di filetto di merluzzo
400g  di patate
2 porri
3 dl di panna fresca
2 uova
noce moscata
50 g di groviera grattugiato
pangrattato
burro
un pizzico di sale
un pizzico di pepe nero

preparazione

Lessate le patate a dadini in una pentola con abbondante acqua bollente salata e cuocetele per  5 minuti  poi sgocciolatele. Nel frattempo  pulite i porri e tagliateli a rondelle quindi rosolateli in una padella con 20 g di burro e un pizzico di sale  mescolando per 2 - 3 minuti. Unite  le patate e fate insaporire poi regolate di sale e pepe e lasciate intiepidire.
Ungete con il burro  4 stampini  da torta di circa 12 cm di diametro spolverizzateli con i pangrattato poi  aggiungete un po' di composto di porri e patate  quindi  un po' di merluzzo spezzettato e ancora composto di pori proseguendo a strati  fino ad esaurire gli ingredienti.
Sbattete le uova con la panna sale pepe e noce moscata grattugiata poi suddividete il composto negli stampini  e spolverizzate con i formaggio mescolato con  pangrattato. Cuocete in forno caldo a 180° per 30 minuti. Alzate la temperatura a 200°  e cuocete ancora per 5 - 7 minuti fino a che la superficie non sarà dorata. Fate riposare qualche istante e servite.

tortini di merluzzo al forno

domenica 3 settembre 2017

paella vegetariana

paella vegetariana

dosi per 4 persone

ingredienti per paella vegetariana

250 g di  avena in chicchi
200 g di piselli
150 g di fagioli cotti
3 carciofi
1 peperone
1 carota
1 cipolla
peperoncino
1 limone
1 bustina di zafferano
olio extravergine di oliva
sale
pepe

preparazione

Mondate i carciofi il peperone la cipolla e la carota tagliateli a tocchetti  e in una ciotola irrorateli con il succo di limone.
Risciacquate  con cura l'avena sotto l'acqua corrente  scolatela e tostatela dolcemente  per poco con un cucchiaio di olio.
Aggiungete  le verdure tagliate i piselli e acqua  a sufficienza per coprire il tutto  salate cuocete a fiamma bassa per 40 minuti.
Amalgamata lo zafferano  i fagioli il peperoncino tritato e una spolverizzata di pepe prima di togliere dal fuoco.

paella vegetariana

sabato 2 settembre 2017

cous cous vegetariano

cous cous vegetariano

dosi per 4 persone

ingredienti per cous cous vegetariano

135 g di cous cous
160 g di brodo vegetale caldo
1/2 melanzana
1/2 zucchina
50 g di pisellini freschi
35 g di olio extravergine di oliva
1 spicchio di aglio
menta
aceto balsamico 
sale e pepe bianco

preparazione

Tagliate a dadini la melanzana e la zucchine. Scaldate dell'olio facendo imbiondire l'aglio  e quando sfrigola eliminatelo. Aggiungete  le melanzane e le zucchine salate  e cuocete rigirandole spesso.
Intanto lessate i piselli  per 8 minuti in acqua salata bollente.
In una ciotola mettete il cous cous aggiungete acqua come indicato sulla confezione e irroratelo con olio e sgranatelo con una forchetta lasciando riposare.
Unite le verdure  con la menta sminuzzata  e un goccio di aceto balsamico

zucchine in agrodolce

zucchine in agrodolce

dosi per 4 persone

ingredienti per zucchine in agrodolce

1 kg di zucchine piccole
400 g di cipollotti 
150 g di zucchero di canna
1 mazzetto di menta
2-3 peperoncini  piccanti
600 ml di aceto di vino
250 ml di vino bianco secco
olio extravergine di oliva
un pizzico di sale
un pizzico di pepe nero

preparazione

Tagliate le zucchine a metà  mettetele in un colapasta  spolverizzatele di sale e mescolate fate spurgare per almeno mezz'ora.
Mondate i cipollotti affettateli sottilmente e fateli appassire in una padella insieme a 2-3 cucchiai di olio  a fuoco lento  per qualche minuto, quindi aggiungete la menta tritata  una spolverizzata di sale  e cuocete ancora mescolando bene.
Riunite in una pentola 400 ml di acqua il vino l'aceto  lo zucchero  un cucchiaino di sale  qualche grano di pepe e una volta raggiunto il bollore tuffatevi le zucchine. cuocete 3 minuti dal bollore.
Togliete le zucchine e fatele asciugare su un canovaccio.
Mescolate  delicatamente le zucchine con il soffritto di cipolle, trasferitele insieme a qualche grano di pepe  e peperoncini tritati nei vasetti già sterilizzati copriteli con olio lasciate riposare almeno un'ora e rabboccate l'olio se necessario consumatele dopo 3 settimane.

zucchine in agrodolce

venerdì 1 settembre 2017

mousse di ricotta lamponi e biscottini

mousse di ricotta lamponi e biscottini

dosi per 4 persone

ingredienti per mousse di ricotta lamponi e biscottini

250 g di ricotta
125 g di farina bianca
8 fichi
100 g di lamponi
1 uovo
40 g di zucchero di canna
1 cucchiaio abbondante  di zucchero a velo
1 cucchiaio  di miele di acacia
1 limone
1 peperoncino  fresco
una dozzina di foglie di menta più altre per decorare
1 cucchiaino di lievito per dolci

Preparazione

Tritate il peperoncino  e mescolato con 2 cucchiai di olio. Grattugiate la scorza del limone e mettetene metà in una terrina insieme allo zucchero  di canna e all'uovo  quindi  con le fruste elettriche montate il composto per 5 minuti fino a renderlo spumoso.
aggiungete l'olio al peperoncino  la farina il lievito  e impastando  con le mani ricavate un impasto morbido.
Riducete l'impasto in tante piccole noci leggermente appiattite adagiatele in una teglia foderata con carta da forno e infornate a 180° per 10 minuti.
Sbucciate i fichi e frullateli grossolanamente con il miele  e la scorza di limone rimasta  amalgamate  la ricotta fino  a ottenere  una crema soffice. Distribuitela in 4 bicchieri da dessert o in coppette e conservatela in frigorifero.
Versate  in un pentolino  4 cucchiaio di acqua unite lo zucchero a velo e fate cuocere a fuoco basso ottenendo uno sciroppo  Levate e mettete la menta tritata.
Frullate i lamponi con lo sciroppo e distribuitelo sopra la mousse servite con i biscottini

mousse di ricotta lamponi e biscottini

salumificio la Perla Langhirano Parma

 salumificio La Perla Langhirano Parma un salumificio aperto da più di 20 anni che si occupa per lo più della produzione del Crudo di Parma ...