giovedì 31 marzo 2016

aspic

aspic - ricetta

dosi per  6 persone

ingredienti

170 g di petto di pollo 
100 g di maionese
10 g di gelatina in fogli
un  carciofo
una piccola zucchina
una piccola carota
tabasco basilico
2 uova sode
insalatina
olio extravergine di oliva
un pizzico di sale
pepe bianco

preparazione
riducete a dadini il carciofo la zucchina  e la carota  dopo averli mondati  quindi saltateli  in padella in un velo di olio  caldo togliendoli  quando sono  ancora croccanti 
nella stessa padella arrostite  poi il petto di pollo  quindi tagliatelo  con il coltello  a dadini
raccogliete in una ciotola  le verdure e il pollo  salate e pepate  fate raffreddare  il misto poi amalgamatelo alla maionese  poche gocce di  tabasco un trito di basilico e la gelatina  precedentemente ammollata in acqua fredda  e sciolta in un tegamino  caldo mescolando fino a che  il composto non inizierà ad addensarsi
allora distribuitelo  pressandolo  nei 6 stampini a forma di mezzo uovo che farete  raffreddare in frigo  per almeno 3 ore
al momento di servire  sformate l'aspic e sistemateli nei piatti  individuali  su un letto di insalatina  condita con olio  e mimosa di uova (le uova sode passate al setaccio) fatta cadere  a pioggia

aspic - ricetta -

peperoncini ripieni

peperoncini ripieni - ricetta -

dosi per 4 persone

ingredienti

12 peperoncini friarelli
6 filetti  di acciuga sott'olio
un ciuffo di  prezzemolo
un cucchiaio di capperi sotto sale
uno spicchio di aglio
7 cucchiai di pangrattato
un limone non trattato
olio per friggere
sale

preparazione

pulite il prezzemolo lavatelo e tritatelo fino con lo spicchio di aglio sbucciato e la scorza  grattugiata di mezzo limone  lavato accuratamente 
sciacquate bene i capperi sotto l'acqua corrente  per eliminare l'eccesso di sale  asciugateli e mescolateli al composto di prezzemolo e aglio  e aggiungete il pangrattato  e i filetti di acciuga  sgocciolati e tagliati a pezzetti
pulite i peperoncini  con un panno umido  praticate un taglio sul lato più lungo  di ciascuno  eliminate i semi farciteli con il composto preparato e chiudete bene i lembi
scaldate abbondante olio  in una padella antiaderente immergetevi  i peperoncini con la parte farcita rivolta verso l'alto  e friggeteli per 5 minuti  sgocciolateli

peperoncini ripieni - ricetta -

mercoledì 30 marzo 2016

hamburger di lenticchie

hamburger di lenticchie - ricetta

dosi per  4 persone

ingredienti

150 g di lenticchie lessate al naturale
2 grosse patate
50 g di grana grattugiato
un cucchiaio di olio extravergine di oliva
una cipolla
2 cucchiai di ketchup
sale

preparazione

sbucciate le patate  tagliatele a dadini mettetele in un casseruola con acqua leggermente salata e fatele bollire per 15 - 20 minuti 
circa 5 minuti  prima della fine della cottura aggiungete le lenticchie
scolate bene patate e lenticchie e  passatele con il passaverdure  raccogliete il passato in una terrina unite il formaggio  e mescolate fino ad avere un impasto omogeneo e compatto
dividete il composto in 4 parti  e formate altrettanti hamburger
metteteli in una  padella antiaderente  con olio ben caldo e cuoceteli  a fuoco vivo fino a quando saranno ben dorati da entrambi i lati
trasferite gli hamburger su un piatto da portata completateli con qualche  anello di cipolla e cucchiaiata di ketchup

hamburger di lenticchie - ricetta

patate fritte - con pesce

patate fritte - con pesce

dosi per  4 persone

ingredienti

4 patate
700g di pesce misto  pagello rombo  pescatrice cernia
farina bianca tipo 00
erbe aromatiche timo rosmarino  maggiorana
olio per friggere

preparazione

sbucciate le patate tagliatele a filetti sottilissimi
teneteli  sotto l'acqua  corrente perché perdano l'amido  asciugateli divideteli in 4 parti uguali  poi gettatene  una in abbondante oli  bollente e friggete i filetti si attaccheranno tra loro  formando un disco croccante  ripetete l'operazione altre 3 volte 
riducete la polpa di pesce  a bocconcini  infarinateli e friggeteli in abbondante olio bollente aromatizzato con le erbe meste  appoggiate poi il pesce sul disco di patate fritte salate e servite ben caldo

patate fritte - con pesce

martedì 29 marzo 2016

filetto di manzo ricette

filetto di manzo ricette - con purè al mascarpone

dosi per  4 persone

ingredienti

4 pezzi da 150 g di filetto di vitello
4 cucchiai di farina bianca tipo 00
50 g di grissini
4 uova intere
80 g di burro
40 g di olio extravergine di oliva
cime di broccolo o cavolo romanesco
carote
sale pepe
per il purè
1/2 kg  di patate 
1 cucchiaino di  burro
1 cucchiaio di mascarpone
sale e pepe

lessate le patate  in una pentola con abbondante acqua salata
scolatele  pelatele  e passatele nello schiacciapatate  in un recipiente  con i burro e mascarpone  salate pepate  poi mescolate fino ad ottenere un purè omogeneo senza grumi 
mettete il burro  in una pentola a bagnomaria  quando al parte grassa si sarà separata filtrate con un panno di cotone conservate solo la parte grassa che rimane nel panno lasciatela raffreddare e usatela per cuocere la carne  impanate le fette di carne prima nella farina poi  nell'uovo  e infine nei grissini sbriciolati  cuocete nel burro chiarificato  bollente per circa 6 minuti  a fuoco medio
nel frattempo  sbollentate  i broccoli e le carote  e fateli saltare in una padella  con un filo di olio  insaporite con sale e pepe e servite

filetto di manzo ricette con purè al mascarpone

ricette pollo - bucatini

ricette pollo - bucatini

dosi per 4 persone

ingredienti

320 g di bucatini
20 g di alga Kombu
olio extravergine di oliva
farina bianca tipo 00
320 g di petto di pollo
2 cipollotti
sale
per il pesto
2 lime non trattati
1 peperoncino rosso
sale

preparazione

preparare il pesto lavare i lime  asciugateli  e grattugiate la loro scorza
tagliate a metà il peperoncino  ed eliminate i semi e la parte banca frullate il tutto al mixer con il succo di 1/2 lime  e un pizzico di sale
riducete il petto di pollo a bocconcini  salateli leggermente e passateli nella farina
in una pentola capiente portate ad ebollizione abbondante acqua salata  con un pizzico di sale e l'alga Kombu  e lessatevi gli spaghetti
nel frattempo fate rosolare i cipollotti tagliati  a pezzetti in un'ampia padella antiaderente  con un filo di olio  quando saranno dorati  aggiungete i bocconcini di pollo  e portateli a cottura
scolate i bucatini al dente  e fateli saltare nella padella con il pollo con un poco di acqua di cottura della pasta condite poi il tutto con il pesto al lime e servite

lunedì 28 marzo 2016

pasta al pesto - di spinaci

pasta al pesto - di spinaci

dosi per 4 persone

ingredienti

400 g di strozzapreti freschi
120 g di spinaci novelli
30 g di mandorle  sgusciate
3 pomodorini secchi sott'olio
un caprino fresco
olio extravergine di oliva
peperoncino in polvere
sale

preparazione

pulite gli spinaci  lavateli con cura asciugateli con la centrifuga che usate per l'insalata  tritatene fini 100 g circa e raccoglietene  il trito  in una casseruola  antiaderente 
unite le mandorle  e i pomodorini  sott'olio  anch'essi tritati fini  salate e insaporite  il mix con i peperoncino  secondo il vostro gusto  incorporate poco alla volta 6 cucchiai di olio  e scaldate il pesto dolcemente a bagnomaria  per 15 minuti  circa mescolandolo  ogni tanto con un cucchiaio lessate intanto  gli strozzapreti  in una pentola con abbondante acqua bollente leggermente salata
scolateli piuttosto al dente  senza sgocciolarli troppo  e conditeli subito con il pesto tiepido 
suddividete gli strozzapreti  nei piatti individuali  distribuitevi sopra il caprino  a tocchetti  cospargete tutto ancora con poco peperoncino  e decorate con gli spinaci rimasti

pasta al pesto - di spinaci -

cucina vegetariana - carciofi fritti

cucina vegetariana - carciofi fritti

dosi per  4 persone

ingredienti

7 carciofi
2 uova
50 g di farina
1/2 cucchiaio di bicarbonato
1 cucchiaino di curcuma
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
il succo di 1 limone
200 g di spinaci novelli
olio di semi di arachide per friggere
sale

pulite i carciofi ed eliminate le foglie più esterne dure  la barba interna e le punte  man mano che li avrete puliti tagliateli a spicchio  e metteteli in una ciotola con acqua acidulata con il succo di limone

nel frattempo  preparate una pastella in un una ciotola raccogliete le uova  la farina la curcuma e un pizzico di sale amalgamate bene  aggiungete olio extravergine di oliva  il bicarbonato  e mescolate ancora

scolate i carciofi e asciugateli quindi versateli  nella pastella  e mescolate scaldate abbondante olio di semi  in padella e friggete  i carciofi  quando saranno ben dorati  scolateli e fateli asciugare su carta assorbente  da cucina
distribuite  i carciofi  nelle ciotoline sugli spinaci novelli  aggiungete un pizzico di sale e servite

domenica 27 marzo 2016

pasta con pesce spada

pasta con pesce spada - ricetta -

dosi per

6 persone

ingredienti

500 g di polpa di pesce spada
500 g di pasta tipo farfalle
100 g di fave fresche  sbollentate e pelate
un limone
scalogno
menta fresca
burro
olio extravergine di oliva
sale e pepe

preparazione

riducete il pesce  a cubetti  piccoli  mettete un soffritto  preparato con olio extravergine di oliva aglio e scalogno tritato
aggiungere anche la scorza di limone  tagliata a filetti sottili  sale e pepe e saltate tutto per 2 minuti  unite le fave cuocete per 4 - 5 minuti e poco prima di togliere dal fuoco profumate con  il succo di mezzo limone e 5 foglie di  menta anch'esse ridotte a filetti  fini

lessate le farfalle  mantecate il condimento con un po' di acqua della cottura della pasta  e una piccola noce di burro  scolate le farfalle e saltatele per qualche istante in padella con il condimento appena mantecato  in modo che prenda il sapore

dolci facili e veloci - trifle

dolci facili e veloci - trifle

dosi per 8 persone

ingredienti

8 dl di latte
230 g di cioccolato al latte
6 tuorli
125 g di farina bianca
100 g di zucchero semolato
3 dl di panna fresca da montare
300 g di fragole
300g di colomba
zucchero a velo

preparazione

montate i tuorli  con lo zucchero  semolato unite la farina e versare a filo il latte  trasferite il composto  in una casseruola  e cuocete  la crema su fiamma per circa 5 minuti  fino a che non si addenserà  unite 200 g di cioccolato  tritato  mescolate  fino a che non si sarà sciolto  e lasciate raffreddare
tagliate la colomba  a fette di circa un cm di spessore  spolverizzatele con lo zucchero  a velo e fatele caramellare sotto il grill del forno e disponete  sul fondo  di una larga ciotola  o suddividete in coppette  individuali  e copritele con le fragole  lavate asciugate e spezzettate
montate la panna  con delicatezza incorporatene metà della crema al cioccolato  e versatela sulle fragole
completate con la panna rimasta e decorate  a piacere con il cioccolato  rimasto

dolci facili e veloci - trifle

sabato 26 marzo 2016

orzo perlato ricette

orzo perlato ricette

dosi per  6 persone

ingredienti

600 g di calamaretti
200 g di orzo perlato
3 carciofi
3 rametti di maggiorana
mezzo limone
 vino bianco secco
olio extravergine di oliva
sale

preparazione

mondate i carciofi tagliateli a spicchi  e lessateli per 12 - 15 minuti in acqua bollente acidulata con succo di limone  e un bicchiere di vino  bianco
mondate i calamaretti  e quindi riduceteli a rondelle  e raccoglieteli in una ciotola
scottateli versando l'acqua bollente  dei carciofi

lessate l'orzo perlato scolatelo  e conditelo con il sale  un filo di olio  e le foglioline  tritate della maggiorana  tenetene da parte qualcuna per la guarnizione
unite i carciofi  i calamari scolati e lasciate riposare per un'ora poi servite con un filo di olio extravergine e foglioline di maggiorana

orzo perlato ricette

pasta zucchine e speck


pasta zucchine e speck - ricetta

dosi per  4 persone

ingredienti

400 g di tagliolini all'uovo freschi
100g g di speck in una sola fetta
300g di zucchine novelle
100g in totale di carota cipolla sedano a dadini
1 bustina di zafferano
1,5 dl di latte
60 g di burro
erba cipollina
sale e pepe

preparazione

tagliate lo speck a dadini  metteteli in un tegame  con il burro fuso e  le verdure per il soffritto  lasciate rosolare  a calore vivace mescolando
bagnate con 1 dl latte  salate pepate  e proseguite la cottura per  150 minuti
lavate le zucchine  asciugatele  spuntatele  e tagliatele a rondelle 
unite lo zafferano stemperato nel latte rimasto  aggiungete le zucchine regolate di sale e pepe e continuate la cottura per 5 minuti  a fuoco dolce o fino  a che il fondo di cottura  si sarà ben  addensato
lessate intanto i tagliolini  in abbondante acqua salata  scolateli e conditeli subito con il ragù preparato  e alcuni steli di erba cipollina
pasta zucchine e speck - ricetta -

venerdì 25 marzo 2016

ricette di pasqua - ovetti ripieni

ricette di pasqua - ovetti ripieni

dosi per 4 persone

ingredienti

4 piccoli ovetti di cioccolato
4 tuorli
80 g di zucchero semolato
50 ml di vino liquoroso tipo passito
50 g di nocciole pralinate
30 g  di cioccolato  fondente
colomba

preparazione

con le fruste elettriche montate i tuorli con lo zucchero semolato fino a ottenere un composto chiaro e spumoso  versate a filo il vino liquoroso e mescolate  ancora 
trasferite la ciotola  su un pentolino con dell'acqua bollente  e proseguite a montare  a bagnomaria  per circa 15 minuti  su fiamma  dolce
quando la crema risulterà  soffice chiara e gonfia  togliete dal fuoco  e fate raffreddare  mescolando  con una spatola  e con movimenti  dal basso verso l'alto  rompete delicatamente  la cima di ogni  ovetto di cioccolato
fate sciogliere a bagnomaria  il cioccolato fondente  e spennellatene pochissimo  sul fondo di ciotoline  monoporzione  adagiate ciascun ovetto sul cioccolato  in modo da stabilizzarlo  in posizione verticale  e trasferite in frigorifero per qualche minuto
sbriciolate la colomba  e tritate grossolanamente  le nocciole  pralinate  in ciascun ovetto  distribuite qualche briciola di colomba  quindi disponete  uno strato di zabaione  e uno di granella di nocciole  pralinate  ripetete la sequenza fino ad esaurimento degli ingredienti portate in tavola e servite

ricette di pasqua - ovetti ripieni

pasta al vino rosso

pasta al vino rosso - ricetta -

dosi per  4 persone

ingredienti

500g di vino rosso
350 g di spaghetti
60 g di olio extravergine di oliva
prezzemolo  aglio
pecorino grattugiato
peperoncino
sale

preparazione

versate il vino rosso  in una casseruola e fatelo cuocere  per 15 - 20 minuti dal bollore
tritate il prezzemolo  con un piccolo  spicchio di aglio  e un pezzetto di  peperoncino fresco  sminuzzato finemente
soffriggere in una larga padelle il trito preparato con 60 g di olio extravergine
lessate gli spaghetti  in abbondante acqua salata  bollente  per poco più di metà del loro tempo di cottura   quindi scolateli  e versateli  nella padella con il soffritto 
aggiungete poco alla volta  il vino rosso terminando così la cottura della pasta 
servitela completando con una generosa manciata di pecorino  grattugiato  e altro prezzemolo tritato finemente

pasta al vino rosso - ricetta -

giovedì 24 marzo 2016

ricette con le uova - fritte

ricette con le uova - fritte

dosi per 4 persone

ingredienti

5 uova
200g di riso  arborio
1 bustina di zafferano
1 ciuffo di prezzemolo
olio di semi di arachide
sale
farina e pangrattato

preparazione

lessate il riso  in acqua bollente salata  quindi scolatelo aromatizzate con lo zafferano  mescolate e tenete da parte
in una pentola disponete 4 uova  coprite con acqua fredda e mettete sul fuoco a fiamma media  appena avrà raggiunto il  bollore spegnete  e fate riposare per 8 minuti scolate le uova  rimettetele nella pentola con l'acqua  fredda e lasciate raffreddare per 5 minuti

nel frattempo sbattete l'uovo restante  in una ciotolina  e preparate altre due ciotoline  con la farina e il pangrattato
sgusciate le uova ormai fredde e passatele nella farina ricopritele con uno strato di riso e in farinatele di nuovo passatele infine nell'uovo  e nel pangrattato

in una padella scaldate abbondante olio di semi e friggetevi gli arancini di uova quando saranno  ben dorati  scolateli e fateli asciugare su carta assorbente da cucina impiattate

pasta con peperoni - gnocchi

pasta con peperoni - gnocchi

dosi per  4 persone

ingredienti

500g di patate
120 g di farina
50 g di formaggio Castelmagno
2 peperoni gialli
2 alici dissalate
aglio lessato  sott'olio
noce moscata
olio extravergine di oliva
sale e pepe

preparazione

lavate accuratamente le patate  poi lessatele con la buccia per 45 minuti  lavate i peperoni  ungeteli di olio e disponeteli in modo che non si tocchino  su una placca  foderata  di carta da forno  arrostiteli  a 250 ° nel forno ventilato  per 25 minuti  sfornateli chiudeteli in un sacchetto di carta del pane oppure avvolgeteli nella pellicola alimentare e fateli  intiepidire  quindi spellateli  accuratamente  e privateli dei semi  scolate le patate e passatele allo schiacciapatate dopo averle pelate
impastatele con la farina un pizzico di sale  una macinata di pepe nero e una grattugiata di noce moscata
formate dei filoncini  di 1 cm di diametro  e tagliateli a rocchetti di 1 cm circa 
frullate i peperoni  con le alici due spicchi di aglio  lessato sale pepe e 3 cucchiai di olio fino ad ottenere una crema liscia 
grattugiate il Castelmagno  lessate gli gnocchi  scolateli non appena vengono a galla  e saltateli per meno di un minuto  in padella con la salsa di peperoni  servite subito
se volete che gli gnocchi siano  particolarmente soffici conviene schiacciare le patate quando sono ancora calde
pasta con peperoni - gnocchi -

mercoledì 23 marzo 2016

ricette hamburger - con patate

ricette hamburger - con patate

dosi per 6 persone

ingredienti

1 kg di  patate
420 g di polpa macinata  di manzo
200 g di zucchine
200 g di mozzarella
20 g di pangrattato
sesamo nero
pomodorini ciliegia
timo 
maionese
olio extravergine di oliva
 sale e pepe

preparazione

lessate le patate con la buccia  in acqua salata per  350 minuti
impastate la carne con il grana 20 g  di olio sale pepe e timo  e formate 6 hamburger
scolate le patate  e pelatele  schiacciatele con una forchetta  conditele con olio  e un pizzico di sale  modellate il composto in 12 palline uguali  poi schiacciatele ottenendo delle gallette  tondeggianti  disponetele su una placca coperta di carta da forno  e cospargetene 6 con il sesamo nero
tagliate le zucchine a fette  ungetele con poco olio  e cuocetele  su una griglia  calda per 1 minuto per parte
cuocete gli hamburger  nella stessa griglia  oliate leggermente in superficie i dischi di patate e infornateli sotto il grill  fino  a che non saranno dorati
componete gli hamburger mettendo  in successione i dischi senza semi come base gli hamburger la mozzarella  tagliata a fette le zucchine  e i dischi di patate  con il  sesamo
servite gli hamburger accompagnandoli  con pomodorini  ciliegia a piacere e ciuffetti di maionese
ricette hamburger - con patate

cookies americani

cookies americani - ricetta

dosi per 25 pezzi

ingredienti

100 g di farina  tipo 00
100g di burro di arachidi
70 g di  zucchero
50 g di burro
1 -2 cucchiai di  latte
1 tuorlo
5 g di bicarbonato per dolci
1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia
 1 pizzico di sale

preparazione

lavorate in una ciotola il burro  ammorbidito a temperatura ambiente con il burro di arachidi unite lo zucchero  1 pizzico di sale e lavorate il composto per 2 minuti
incorporate il tuorlo la vaniglia il latte  aggiungete la farina bianca setacciata  con il bicarbonato e proseguite impastando  fino a che tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati  formate un panetto  avvolgetelo con la pellicola  e fatelo riposare in frigorifero  per almeno mezz'ora
riprendete l'impasto  e con le mani inumidite formate 25 palline grandi come una noce disponetele sulla placca foderata con un foglio di carta da forno  ben distanziate fra loro  schiacciatele
mettete la placca in forno  già caldo a 170° e cuocete per 20 minuti
trasferite delicatamente i biscotti  su una gratella per dolci e lasciateli  raffreddare completamente

cookies americani - ricetta

martedì 22 marzo 2016

ricette greche - tsoureki

ricette greche - tsoureki

dosi per  8 persone

ingredienti

400 g di farina manitoba
200g di farina tipo 00
200 g di burro
100 g di zucchero
latte
3 uova
6 tuorli
25 g di lievito di birra  fresco
miele
1 arancia non trattata
60 g di  mandorle in scaglie
sale
colorante alimentare rosso per le uova
zucchero a velo

preparazione

rassodare le uova e coloratele secondo  le istruzioni riportate sulla confezione del colorante 
setacciate insieme le due farine  in una ciotola stemperate il lievito di birra in 1 dl di latte  aggiungete  150 g di farina  e 2 cucchiai di  miele  impastate coprite con la pellicola e fate riposare per  circa 1 ora nel forno spento ma tiepido
versate in una ciotola la farina rimasta  lo zucchero 1/2 cucchiaio di sale  e la scorza grattugiata dell'arancia poi incorporate gradualmente  1 dl abbondante  di latte e 6 tuorli  unendo eventualmente altro latte  se serve 
impastate con energia per una decina di minuti  poi incorporate  anche il lievito preparato  poco per volta  continuate a impastare   dopo 5 minuti unite gradualmente  100g di burro  morbido a pezzetti  quando sarà  stato assorbito  proseguite aggiungendo il burro rimasto morbido  fino a che sarà tutto incorporato 
dividete l'impasto  in 3 parti formate altrettanti  panetti e fateli  lievitare coperti per 30 minuti  mettete a bagno le scaglie di mandorle  per mezz'ora in acqua fredda per non farle bruciare in cottura 
riprendete gli impasti  lavorateli per sgonfiarli  formate 3 lunghi  cilindri  e intrecciateli unendoli  agli apici  disponete la treccia di pane  sulla placca foderata con carta da forno  spennellatela con 1 1 tuorlo  sbattuto  con 3 - 4 cucchiai di latte  disponete le uova colorate all'interno degli intrecci  e spolverizzare i brodi con le mandorle  sgocciolate e asciugate  fate lievitare il pane ancora 30 minuti  poi cuocetelo  in forno già caldo a 190° per circa 40 minuti lasciate raffreddare e servite spolverizzando  a piacere  con zucchero a velo
ricette greche - tsoureki

ricette al forno - patate ripiene

ricette al forno - patate ripiene

dosi per  4 persone

ingredienti

4 patate medio grandi
4 fette di scamorza
8 fette di bresaola
1 rametto di rosmarino
aglio
burro salato
pepe ghiaccio

per decorare
rosmarino
germogli
fiori eduli

preparazione

pulite molto bene le patate sciacquandole sotto acqua corrente  disponetele in una casseruola copritele con acqua fredda e portatele a ebollizione e  lessatele per circa 30 minuti  fino a che non saranno cotte  ma ancora sode  scolatele e mettetele a bagno in una ciotola con abbondante  acqua fredda e ghiaccio  per 15 minuti
sgocciolate le patate  e asciugatele dividetele a metà in senso orizzontale  scavatele leggermente al centro spalmatele con un velo di burro  e spolverizzatele con un pizzico di  pepe disponete su 4 mezze patate 1 fetta di scamorza  e 1 di bresaola sovrapponetele leggermente  coprite con le mezze patate rimaste e fissatele con   uno spago da cucina 
sistemate le patate in una teglia  foderata con un foglio  di carta da forno bagnato e strizzato  disponete intorno alle patate qualche rametto di rosmarino  e 2 -3 spicchi di aglio  non spellato  e cuocete in forno già caldo a 200 ° per circa 20 minuti 
sfornate lasciate riposare per 5 minuti  poi servite decorando con rosmarino germogli e fiori eduli

lunedì 21 marzo 2016

dolcetti di pasqua - charlotte

dolcetti di pasqua - charlotte

dosi per  12 persone

ingredienti

700 g di panna fresca
un pan di spagna di 400g 21 cm di diametro
300g di crema pasticciera
50 g di gran marnier
25 g di gelatina in fogli
7 ovetti di cioccolato
un albume
petali di primule
cannella
cacao
zucchero semolato
zucchero a velo

preparazione
pulite delicatamente i petali di primule di diversi colori e spennellateli con  l'albume  passateli nello zucchero  semolato  quindi metteteli su un fogli di carta da forno ad asciugare 
montate 400 g di  panna e dividete il pan di spagna orizzontalmente in tre dischi  di uguale spessore ammollate la gelatina in acqua fredda strizzatela e scioglietela  su un fuoco  dolce prima di unirla  alla crema pasticciera 
unite la crema alla panna montata mescolando  con la frusta
mettete su una base di cartone per torte  un anello dello stesso diametro dei dischi di pan di spagna poi adagiatevi il primo di questi  spennellato di gran marnier  diluito con 60 g idi  acqua copritelo con metà della crema e ripetete l'operazione con il secondo disco  chiudete con il terzo disco che porrete con la parta tagliata verso l'alto  lasciate riposare la charlotte in frigo per 3 ore 
dividete a metà gli ovetti di cioccolato montate la panna rimanente  con un pizzico di cannella  e mezzo cucchiaio di cacao con una tasca da pasticciere  riempite le mezze uova 
togliete la charlotte dal frigo liberatela dall'anello  e applicatevi lungo il bordo le uova farcite  infine spolverizzate con lo zucchero a velo  e decorate con i petali brinati  disposti concentricamente

dolcetti di pasqua - charlotte

cipolle caramellate - su sfoglia -

cipolle caramellate - su sfoglia - ricetta -

dosi per 4 persone

ingredienti

1 confezione di pasta sfoglia
2 cipolle rosse
1 foglia di alloro
zucchero di canna
aceto di vino rosso
olio extravergine di oliva
sale e pepe

per decorare
germogli 
fiori eduli

preparazione

spellate le cipolle e affettatele a rondelle  in senso orizzontale  fatele appassire a fiamma bassa  in una padella  con 2 cucchiai di  olio  3 cucchiai di acqua  l'alloro e 1 pizzico di sale  e pepe per circa 15 minuti  aggiungendo  man mano altra acqua a fino a che saranno morbide 
unite 1 dl di aceto  e spolverizzare con 2- 3 cucchiai di  zucchero  quindi fate caramellare a fiamma media per 2-3 minuti  fino a che il fondo  si sarà asciugato  poi regolate di sale e pepe
stendete la pasta sfoglia sul piano di lavoro e ricavate tanti  dischi con un tagliapasta di circa 6 cm di diametro
trasferiteli sulla placa foderata con un  foglio di carta da forno bagnato  e strizzato  bucherellateli con i rebbi di una forchetta spennellateli con un velo di olio  poi appoggiatevi sopra al centro  1 cucchiaino di  cipolle caramellate
cuocete le sfogliatine in forno già caldo  a 180° per circa 20 minuti  fino a che saranno dorate
sfornatele e servitele calde  decorando a piacere con altra cipolla germogli e fiori eduli

cipolle caramellate - con sfoglia - ricetta -

domenica 20 marzo 2016

muffin alle carote


pasta fatta in casa - alle ortiche

pasta fatta in casa - alle ortiche - ricetta

dosi per 4 persone

ingredienti

150 g di semola di grano duro
700g di finocchi
200g di ortica
250 g di patate
4 foglie di alloro
1 cucchiaino di semi di sesamo
1 bustina di zafferano
olio extravergine di oliva
sale

preparazione

sbucciate le patate  e tagliatele a pezzi mondate i finocchi mettendo da parte  un po' di barbette verdi  quindi affettateli
riunite  in una pentola patate finocchi  alloro zafferano  e un litro di acqua abbondante  portate ad ebollizione  coprite con un coperchio e cuocete per 25 mintui
ricavate le foglie da mazzo  di ortica e un una casseruola lessate con la sola acqua di lavaggio  per 5 minuti a calore medio  scolatele  strizzatele e tritatele  il più finemente possibile
impastate la semola con il trito di ortica  poco sale acqua sufficiente per ottenere un impasto uniforme  stendetelo subito lasciandolo più spesso di una normale pasta all'uovo  e ritagliatelo in tagliatelle non troppo lunghe
frullate il misto di ortaggi privato dell'alloro  ricavando una crema  (diluitela se fosse troppo densa  controllate il sale e distribuitela nelle fondinte
lessate la pasta alle ortiche  per 3 - 4 minuti in abbondante acqua salata scolatela nelle fondine e completate con i semi di sesamo e le barbette di finocchi e irrorate con un filo di olio extravergine crudo
pasta fatta in casa - alle ortiche

ricetta ravioli - aperti alle verdure

ricetta ravioli - aperti alle verdure -

dosi per  8 persone

ingredienti

480 g di ricotta 
300 g di farina bianca
300 g di verdure miste a julienne (carota zucchina carciofo fave asparagi)
11 tuorli freschissimi
2 uova intere
pinoli 
prezzemolo
maggiorana
olio extravergine di oliva
sale

preparazione

impastate la farina  bianca con le uova  e 3 tuorli  10 g di olio e un po' di sale
dopo  30 minuti  di riposo tirate la pasta  sottile  e ricavatene  24 quadrati  di cm 8 circa 
saltate le verdure  in un velo di olio  ben caldo  per pochi minuti  lasciandole croccanti 
lessate i quadrati  di pasta per 2- 3 minuti  scolateli   e componete 8 ravioli  alternando per ognuno  23 quadrati di pasta  con le verdure e la ricotta
conditeli con  160 g di  olio frullato  con una cucchiaiata di pinoli  un ciuffi di prezzemolo  e uno di maggiorana completate con 8 tuorli crudi in un nido di verdure

ricetta ravioli- aperti alle verdure -

sabato 19 marzo 2016

pasqua in Italia - fiadoni abruzzesi

pasqua in Italia - fiadoni abruzzesi

dosi per  12 pezzi

ingredienti

per la pasta
250 g di farina bianca tipo 00
50 g di strutto
2 tuorli
1 uovo intero
50 g di zucchero semolato
scorza grattugiata di limone
sale
per il ripieno e la doratura
300g di formaggio di pecora non stagionato
50 g di zucchero semolato
2 uova

preparazione

per la pasta  mescolate la farina  con lo zucchero  e il sale  impastatela con lo strutto  i tuorli  e l'uovo intero  con un po' di scorza di limone avvolgete la pasta  nella pellicola e lasciatela riposare  per 30 minuti 
per il ripieno  sbriciolate il formaggio  di pecora mescolatelo con il grana  lo zucchero e un uovo  stendete al pasta  non troppo sottile e ritagliate 12 dischi  smerlati 
al centro ponete un po' di ripieno  piegateli a mezzaluna sigillando con un uovo sbattutto spennellate  i fiadoni con l'uovo  poi infornateli  a 190° per 13 - 15 minuti
trascorso il tempo controllate la cottura e sfornateli

pasqua in Italia - fiadoni abruzzesi

dolci di Pasqua - l'agnellino

dolci di Pasqua - l'agnellino

dosi per  10 persone

ingredienti

500g di farina di mandorle  finissima
350 g di zucchero semolato
200g di cedro ammollati nel maraschino
70 g di acqua di fiori di arancio 
albume
farina bianca tipo 00
zucchero a velo

preparazione

cuocete lo zucchero semolato con  un goccio di acqua  fino a 112 ° unite la farina  di mandorle 10 g di farina tipo 00  mescolate  fino  a quando la pasta non si staccherà dalla casseruola
quindi rovesciatela su un piano di lavoro  e lavoratela con qualche goccia di acqua di fiori di arancio
con questa pasta foderate le due parti di uno stampo metallico a forma di agnellino  aperto alla base  premete bene la pasta  spennellate i bordi con l'albume  ricomponete lo stampo  sigillandolo farcite con i canditi  i savoiardi a dadini  e chiudete la base con la pasta sformate  e spolverizzate con zucchero a velo  decorando a piacere

dolci di Pasqua - l'agnellino

venerdì 18 marzo 2016

patate ricette - rosti

patate ricette - rosti
patate ricette - rosti goloso

dosi per  4 persone

ingredienti

400g di patate
150 g di rape
stracchino
prosciutto crudo a fettine
noce moscata in polvere
1 pizzico di sale
una macinata di pepe

preparazione

pelate le patate e le rape lavatele  grattugiatele grossolanamente  mescolatele in una ciotola aggiungendo un pizzico di sale e una macinata di pepe e di noce moscata
distribuite due cucchiai di misto di patate e rape in una padella  velata di burro  oppure a piacere di olio extravergine di oliva  e rosolatelo  per 1 - 2 minuti  sulla fiamma viva  mescolando dando agli ingredienti la forma di una frittatina  bassa e larga  riducete la fiamma  e proseguite la cottura per 5 minuti  su ciascun lato
ripetete queste operazioni  cos' per gli altri tre rosti 
disponete i rosti nel piatti e completate ciascuno con 3 fette di stracchino e una fetta di prosciutto crudo  con una generosa macinata di pepe  decorate a piacere  con foglioline di cerfoglio

patate ricette - rosti

treccia rustica ricetta

treccia rustica  - ricetta -

dosi per una treccia

ingredienti
 300g di farina bianca
250 ml di latte
10 g di lievito di birra fresco
100g di ricotta salata grattugiata
50 g di burro
12 g di sale

preparazione

disponete la farina a fontana  e unite al centro il latte  freddo il lievito di birra sbriciolato  iniziate a impastare  e appena la farina avrà assorbito il latte aggiungere la ricotta grattugiata  incorporate il burro  reso a pomata  e infine aggiungete il sale  lavorate ancora fino a che il composto non risulterà liscio e omogeneo
formate una palla coprite  con pellicola trasparente  lasciate riposare per circa 40 minuti  trascorso il tempo  di riposo  ricavate tre filoncini  con circa 1 cm di diametro  realizzate una treccia e chiudetela ad anello
adagiate la treccia  ottenuta su una placca da forno e fate lievitare fino a quando non raddoppierà di volume
cuocete in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti controllate la cottura e sfornate la treccia

treccia rustica - ricetta -

giovedì 17 marzo 2016

insalata patate e carciofi

insalata di patate e carciofi ottima
insalata patate e carciofi - ricetta -

dosi per 4 persone

ingredienti
400g di patate
2 carciofi
120 g di formaggio di capra stagionato
100g di insalata mista
1 spicchio di aglio
1/2 bicchiere di vino bianco
1 mazzetto di prezzemolo
olio extravergine di oliva
aceto balsamico
sale integrale
pepe nero

preparazione

lavate le patate e lessatele con la buccia in acqua leggermente salata  per 25 - 30 minuti  pulite lavate e carciofi  affettateli sottili e metteteli  in padella con 2 cucchiai di olio e aglio  fate rosolare  per 2 minuti  mescolando  continuamente
sfumate  con il vino bianco salate e portate a cottura
tritate finemente  le foglie di prezzemolo  sbucciate  le patate tagliatele a dadini  e conditele con il prezzemolo  sale olio  aceto e 1 macinate di pepe condite anche l'insalata con olio aceto  e sale 
in un piatto   di portata disponete  le patate  aggiungete i carciofi  l'insalata e le scaglie di formaggio  mescolate il tutto

crocchette di pollo al forno

crocchette di pollo al forno - ricetta -

dosi per 4 persone

ingredienti

1 petto di pollo
100g di corn flakes
1 uovo
50 ml di  yogurt bianco
250 g di  fave già lessate
50 ml di olio extravergine di oliva
 sale e pepe

preparazione

tagliate il pollo a pezzetti  lavatelo asciugatelo  e conditelo con sale e pepe  sbattete l'uovo  immergete  un pezzo di pollo  alla volta e rotolatelo successivamente nei corn flakes  spezzettati 

disponete il pollo in una teglia oliata  e cuocetelo  in forno già caldo a 180 °  per circa 30 minuti  o fino a doratura
nel frattempo frullate le fave con olio e yogurt quindi aggiustate di sale e pepe

controllate la cottura del pollo sfornatelo e servitelo accompagnato con la crema di fave

crocchette di pollo al forno

mercoledì 16 marzo 2016

pasta fresca all'uovo con ragu di ossobuco - ricetta -

pasta fresca all'uovo con ragù di ossobuco - ricetta

dosi per 4 persone

ingredienti

300g di ossobuco di vitello
1 litro di brodo di  carne
1 cipolla
1 carota
1 costa di sedano
1 bicchiere di vino bianco secco
1 limone
50 g di funghi porcini secchi
50 g di burro
20 g di concentrato di pomodoro
1 mazzetto guarnito  di rosmarino e salvia
1 cucchiaio di erbe tritate
olio extravergine di oliva
 sale
pepe
per la pasta
150 g di farina
50 g di semola di grano duro
2 uova intere

preparazione

soffriggere le verdure con poco burro in una pentola  unire poi la carne tagliata a pezzetti piccioli  e il midollo con tenuto negli ossi 
condire con sale e pepe  bagnare con il vino bianco aggiungere il brodo  il concentrato di pomodoro
il mazzetto guarnito  e i funghi porcini ammollati nell'acqua
cuocere per 1 ora e mezza il ragù

per la pasta impastare la farina la semola e le uova fino a quando l'impasto non sarà ben liscio ed omogeneo lasciare riposare qualche minuto e quindi preparare le tagliatelle con l'apposito  taglia pasta 
lessare le tagliatelle  scolarle condirle  con il sugo di vitello  aggiungere il burro  il parmigiano  il trito di erbe aromatiche  e la scorza di limone  grattugiata
mantecare e servire

pasta fresca all'uovo con ragù di ossobuco - ricetta -

biscotti alle mandorle

biscottti alle mandorle golosibiscotti alle mandorle - ricetta -

ingredienti

1kg di mandorle  già pelate
800 g di  zucchero
200g di scorze di arancia candita
50 g di miele
250 g di albumi
per la decorazione
ciliegie candite
chicchi di caffè
mandorle pelate

preparazione

in un mixer da cucina  raccogliete le mandorle e qualche cucchiaio di  zucchero  e tritate finemente 
a parte frullate le scorze  candite  e riducetele in una crema  in una ciotola raccogliete la farina di mandorle  lo zucchero restante  il miele le scorze frullate e gli albumi e mescolate fino ad ottenere un composto ben amalgamato
se il composto dovesse risultare troppo duro  e asciutto  aggiungete poco alla volta altro albume  raccogliete il composto  in una tasca da pasticciere  e realizzate tanti biscotti  in una teglia foderata di carta da forno  decorate con ciliegie candite  chicchi di caffè  e mandorle fate riposare per un giorno  intero a temperatura ambiente
trascorso il tempo  infornate in forno già caldo a 180° e fate cuocere per 10 minuti 
quando i biscotti sono  lievemente dorati  sfornateli  lasciate raffreddare e servite

biscotti alle mandorle - ricetta -

martedì 15 marzo 2016

mousse al caffè e mascarpone

mousse al caffè e mascarpone - ricetta

dosi per 6 persone

ingredienti

4 tuorli
1 albume
300 ml di panna fresca
200 g di mascarpone
100g di zucchero semolato
110 g di zucchero  a velo
60 ml di  caffè
10 g di caffè liofilizzato
6 - 8 biscotti tipo digestive
1 bacca di cardamomo

preparazione

aprite la bacca di cardamomo prelevate i semini  e pestateli in un mortaio  uniteli al caffè bollente aggiungete 30 g di zucchero a velo  mescolate e fate raffreddare 
spezzettate i biscotti  disponetene la metà sul fondo dei bicchieri e bagnateli con un po' di caffè  aromatizzato al cardamomo
versate 60 ml di acqua in una casseruola aggiungete il caffè  liofilizzato  e lo zucchero semolato  e portate ad ebollizione  poi spegnete montate i tuorli con le fruste elettriche  aggiungendo a filo  lo sciroppo al caffè  preparato continuate a montare  fino a che il composto  non si sarà raffreddato  montate anche la panna con 40 g di zucchero a velo  e incorporatela al composto versate  la mousse  al composto  versate la mousse  al caffè nei bicchieri  e mettete il tutto in freezer  per un paio di ore
mescolate il mascarpone con 20 g di  zucchero a velo  e montate l'albume  con quello rimasto amalgamate i due composti  mettete la crema ottenuta  in frigorifero per mezz'ora
disponete nei bicchieri i biscotti rimanenti tenendone un po' da parte per decorare  bagnateli con il caffè  aromatizzato  e versate la crema di mascarpone  decorate con i biscotti e servite
mousse al caffè e mascarpone

involtini di vitello farciti

involtini di vitello farciti - ricetta

dosi per  4 persone

ingredienti

4 fette di vitello farciti
4 fette di speck 
200g di salsiccia fresca
4 pere
1 uovo
1 spicchio di aglio
2 cucchiai di  mollica di pane
2 rametti di rosmarino
1/2 bicchiere di vino bianco
4 cipollotti
1 noce di burro
senape
erbe di Provenza
olio extravergine di oliva
sale e pepe

preparazione

mescolate  in una terrina la salsiccia sbriciolata  con l'uovo  le erbe di Provenza la mollica di pane e la senape 
battete leggermente  le fette di vitello  per appiattirle  e disponete su ognuna  1 fetta di speck e 1 cucchiaio di ripieno  chiudete a fagottino  e fermate con lo spago da cucina
in una pentola dal fondo spesso versate qualche cucchiaio di olio  e soffriggete dolcemente  i cipollotti  il rosmarino  e l'aglio schiacciato  aggiungete gli involtini e rosolateli su tutti i lati  salate e pepate  e sfumate con il vino a fiamma vivace
lavate e asciugate le pere  tagliatele a metà o a spicchi  e aggiungete in pentola bagnate con 1 bicchiere  di acqua o brodo vegetale in cui avrete sciolto  il burro e trasferite  il tutto in forno già caldo  a 180° per 30 minuti  circa
involtini di vitello farciti - ricetta -

lunedì 14 marzo 2016

ravioli con crema di carciofi

ravioli con crema di carciofi - ricetta -

dosi per  6 persone

ingredienti

200g di farina bianca tipo 00
4 tuorli
1 uovo intero
1 cucchiaio di  olio extravergine di oliva
per il condimento
1 burrata 250 g
1 broccolo
4 carciofi
1/2  litro di brodo
1 scalogno 
1 patata a pasta gialla
2 cucchiai di  olio extravergine di oliva
 20 g di burro
sale e pepe nero

preparazione

impastate la farina con l'uovo  i tuorli  e l'olio  formate una palla  avvolgetela nella pellicola  trasparente  e fatela riposare  per 30 minuti  in frigorifero 
sbollentate le cime di  broccolo  e raffreddatele in acqua  e ghiaccio 
pelate la patata  e affettatela  sottile  mondate i carciofi  ridotti a lamelle  fate rosolare pochi minuti e coprite con il brodo caldo  cuocendo  per altri 15 minuti  salate e pepate
stendete la pasta e farcitela  a mucchietti  con la burrata frullata nel mixer  chiudete con una seconda sfoglia  sigillate bene e ritagliate i ravioli 
passate il composto  di carciofi  e patate al mixer ad immersione  filtrate
lessate i ravioli in acqua bollente salata quando saranno pronti scolateli e saltateli delicatamente in padella con  il burro e le cime di broccoli e serviteli con la crema di carciofi e un filo  di olio a crudo

ravioli con crema di carciofi - ricetta -

filetto di manzo in salsa di fragole

filetto di manzo in salsa di fragole - ricetta -

dosi per 4 persone

ingredienti

4 filetti di manzo
8 fette di speck
100g di fragole
 5 cucchiai di aceto balsamico
4 cipollotti
1 spicchio di aglio
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 cucchiaio di zucchero
250 g di taccole
sale e pepe in grani

preparazione

avvolgete ogni filetto con 2 fette di speck  e legateli con uno spago  salateli e  pepateli  scaldate in una padella i filetti per 3 - 4 minuti per lato

fate rosolare  in una padella l'aglio  tritato l'olio aggiungete lo zucchero e le fragole  tagliate a pezzetti  fatele  insaporire  e bagnate con l'aceto  frullate il tutto  e aggiustate di sale

lessate le taccole e i cipollotti  in acqua bollente  salata per5-6 minuti scolateli  e saltateli  in padella  con 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva  insaporite i filetti  con sale e pepe  serviteli con le taccole  i cipollotti  la salsa  e decorate  con i dadini  di fragola

filetto di vitello in salsa di fragole

domenica 13 marzo 2016

cucina australiana - lamington

cucina australiana - lamington - ricetta -

dosi per  35 pezzi

ingredienti

200g di farina
100g di burro
5 uova medie
16 g di lievito  in polvere per dolci
vaniglia un baccello
130 g di  zucchero  semolato
per la copertura
300g di cocco  a scagliette
500g di cioccolato fondente
300g di panna fresca

preparazione 
fondere il burro  a fuoco dolce e una volta sciolto fatelo  intiepidire  poi preparate l'impasto  sbattete le uova con lo zucchero  nella planetaria  per almeno 10  minuti  a velocità media  aggiungete il burro fuso  e intiepidito e continuate a sbattere fino ad ottenere  spumoso e chiaro

in una terrina  setacciare la farina con il lievito in polvere  incidete il baccello di vaniglia  al composto mescolate delicatamente con una spatola o una frusta

imburrate e infarinate uno stampo rettangolare  30 x 23 cm circa e versate l'impasto  infornate in forno preriscaldato in forno caldo  a 180° per 30 minuti  una volta pronto  potrete sfornare la base  e lasciarla  intiepidire nello stampo   una decina di minuti  e poi sformarla per lasciarla raffreddare  completamente  circa un paio d'ore
poi tritate grossolanamente il cioccolato fondente mettetelo a fondere a bagnomaria  quando sarà sciolto  aggiungete la panna calda a filo  mescolate e tenete da parte in caldo il cioccolato  fuso perché non si rapprenda 
tagliate la base in quadrati  4 x 4 cm circa
versate la farina di cocco  in una terrina prendete un quadrato per volta tuffatelo nel cioccolato fuso in modo che sia ben coperto  e fate colare il cioccolato in eccesso passatelo poi nel cocco per bene  in modo che si copra completamente fate poi riposare in un luogo fresco in modo che il  cioccolato si rapprenda 

cucina australiana - lamington

panzerotti al forno - con cocco

panzerotti al forno - con cocco - ricetta -

dosi per  4 persone

ingredienti

200g di farina di kamut
1 pera abate
100g di cioccolato fondente al 70 %
150 g di latte di cocco naturale
70 g  di crema di nocciole 
2 cucchiai di zucchero di canna
1/2 baccello di vaniglia
3 cucchiai di  olio extravergine di oliva
sale

preparazione

disponete  la farina a fontana  mettete al centro  l'olio un pizzico di  sale e acqua tiepida (circa 50 - 60 ml ) impastate fino ad ottenere una pasta liscia ed elastica  avvolgetela  nella pellicola trasparente  e fatela riposare  per almeno  mezz'ora 
nel frattempo  in una ciotola  mettete la crema di nocciole  e scaldatela  a bagnomaria  unite poi il cioccolato  fondente spezzettato  e fatelo fondere  amalgamando bene  con un cucchiaio di legno
in un pentolino  portate a bollore  il latte di cocco  con lo zucchero  e il baccello di vaniglia  aperto in due  parti fatelo intiepidire  e unitelo al cioccolato mescolando  bene fate raffreddare  completamente
pulite la per  e tagliatela a pezzetti  tirate la pasta  in una sfoglia sottile  e disponetevi qualche pezzetto di  pera e crema di gianduia  a mucchietti  chiudete la pasta  sul ripieno  e ritagliate i panzerotti  con uno stampo a mezzaluna dentellato cuocete in forno già caldo  a 180° per 15 minuti

panzerotti al forno - ricetta -

sabato 12 marzo 2016

gnocchi di patate ricetta

gnocchi di patate ricetta - al sapore di mare

dosi per 6 persone

ingredienti

1,5 kg di patate
300 g di farina bianca  tipo 00
1 uovo intero
noce moscata
1 pizzico di sale
per il condimento
1 kg di cozze
1 kg di cime di rapa
olio extravergine di oliva
vino bianco
2 spicchi di aglio  prezzemolo 
peperoncino sale

preparazione

pelate le patate  e cuocetele  in acqua bollente salata  scolatele passatele allo schiacciapatate  ponendole  su un piano di lavoro  e lasciate intiepidire 
aggiungete la farina e glia altri ingredienti  per gli gnocchi impastate e formate una palla  ricavate dall'impasto  dei cilindri  tagliateli a pezzi di 2 cm  e formate gli gnocchi
sbollentate  le cime di rapa  per qualche minuto in acqua  salata  e raffreddate  in acqua e ghiaccio  saltatele in padella con 1 spicchio di aglio  peperoncino  e un filo di olio   fate spurgare le vongole pulite  le cozze con una spazzolina  di ferro ed eliminate la barba interna con una pinza soffriggete il rimanente aglio  il prezzemolo  e il peperoncino  in un filo di olio  unite i molluschi  e dopo 2 minuti  sfumate con il vino
coprite  con un coperchio e cuocete fino a che non si apriranno  filtrate l' acqua delle cozze
cuocete  in abbondante  acqua salata gli gnocchi  e appena vengono a galla scolateli  saltateli  nella padella con i sugo di cozze e vongole  aggiungendo  un po' di acqua  di cottura dei molluschi  e le cime di rapa serviteli ben caldi

frittelle di gamberi

frittelle di gamberi - ricetta -

dosi per 4 persone

ingredienti

12 code di gamberi
250 g di farina tipo 00
10 g di prezzemolo
250 ml di  acqua
8 g di lievito di birra
 olio di semi per friggere
8 g di sale
pepe
per la salsa aurora 
250 g di maionese
70 g di ketchup
1 cucchiaino di tabasco
1 cucchiaino di brandy
sale

preparazione

per la salsa aurora mescolate delicatamente in una ciotola tutti gli ingredienti  e insaporite con un pizzico di sale
sciogliete  il lievito di birra nell'acqua  tiepida a parte setacciate  la farina e unite sale e pepe unite gli ingredienti secchi all'acqua dove avete fatto sciogliere il lievito  e mescolate aggiungete il prezzemolo tritato e fate riposare per circa 2 ore  mescolate ancora con un cucchiaio di legno  e lasciate riposare per altre 2 ore
immergete le code di gambero  nella pastella e  con l'aiuto di un cucchiaio  bagnato versateli nell'olio  bollente friggete le frittelle  fino a quando saranno dorate  poi scolatele e servitele molto calde

frittelle di gamberi - ricetta -

venerdì 11 marzo 2016

arrosto di vitello all'arancia

arrosto di vitello all'arancia - ricetta -

dosi per 4 persone

ingredienti

1 sotto spalla  di vitello  di circa 1 kg
2 arance non trattate
50 ml di liquore all'arancia
1 foglia di alloro
2 cucchiai di  olio extravergine di oliva
sale e pepe nero

preparazione
legate la carne con uno spago da cucina e ponetela in una pirofila che possa andare sul fuoco e in forno
rosolatela con un po' di olio extravergine di oliva su fiamma vivace per alcuni minuti  in modo da farla colorire su tutti i lati  quando si sarà formata una crosticina croccante  salatela  e pepatela in superficie bagnate con il liquore  all'arancia  e fatelo evaporare

a parte lavate bene le arance spremete e unite alla carne il succo filtrato e 1 foglia di alloro  conservate la scorza tagliando  a filetti sottili  solo la parte arancione

cuocete in forno caldo  a 200° per 2 ore  ogni tanto  rigirate l'arrosto  e bagnatelo  con il fondo di cottura  dopo 1 ora unite la scorza delle arance  a filetti e portate a cottura
servite l'arrosto con il suo sugo  decorando a piacere con altre scorze di arance  fresche

dolce al cucchiaio - alla crema di marron glacè

dolce al cucchiaio - alla crema di marron glacè

dosi per 4 persone

ingredienti

8 biscotti  al burro
30 g di gherigli di noce
25 g di burro
400g di  formaggio fresco cremoso
4 cucchiai di  crema di marron glacè
2 banane
 1 limone
50 g  di cioccolato fondente al 70%

preparazione

frullate nel mixer i biscotti con le noci  e il burro  morbido  distribuite le briciole in 4 bicchierini  premete con la punta delle dita  e fate raffreddare in frigo per almeno 2 ore
tagliate il cioccolato  a piccole scaglie  spalmate la crema di marron glacé  sul crumble di biscotti ben sodo  poi fate uno strato con un po' di cioccolato  e infine il formaggio cremoso aiutandovi con  il dorso di un cucchiaio  per livellarlo bene
rimettete  in frigorifero  e al momento di servire  completate con rondelle di banane  e irrorate di succo di limone

dolce al cucchiaio alla crema di marron glacè

giovedì 10 marzo 2016

tagliatelle al caffè

tagliatelle al caffè - ricetta -

dosi per  4 persone

ingredienti

100g di gorgonzola
2 cucchiai di panna fresca
100 g di gherigli di noce
1 ciuffo di alloro
burro
sale e pepe nero

per la pasta
300g di farina (tra farina bianca tipo 00 e semola rimacinata)
2 uova intere
1 tazzina di caffè 
sale

preparazione

per la pasta  fate la classica fontana con la farina unite al centro le uova intere il caffè e un pizzico di sale  e impastate fino ad ottenere un composto  sodo e omogeneo  formate una palla coprite e lasciate riposare almeno mezz'ora
trascorso il tempo di riposo stendete la pasta in una sfoglia sottile  arrotolatela con un coltello affilato  ricavate tante strisce  larghe circa 2 cm
  per la crema in una padella fate sciogliere il gorgonzola  con una noce di burro  aggiungete 80 g di gherigli di noce  sbriciolati  e la panna e fate cuocere per una decina di minuti  regolate di sale e profumate con una macinata di pepe nero
lessate le pappardelle  in acqua bollente e salata quindi scolatele al dente e trasferitele in padella con la crema
mantecate per 1 - 2 minuti  quindi impiattate  guarnite con i gherigli di noce  tenuti da parte sbriciolati  e qualche fogliolina di alloro  e servite

rollè di vitello farciti

rollè di vitello farciti - ricetta -

dosi per 6 persone

ingredienti

12 fettine di vitello
500 g di cavolo cappuccio
2 uova intere
1 mazzetto di prezzemolo
3 cucchiai di latte
75 g di pecorino grattugiato
75 g di pangrattato
1 cucchiaio di succo di limone
1 spicchio di aglio
60 ml olio extravergine di oliva
sale fino
pepe nero

preparazione

eliminate le foglie  esterne la parti sciupate  e il torsolo del cavolo lavate le foglie in abbondante acqua  tritatele con un coltello  o con un mezzaluna
scaldate 20 ml di olio in una padella antiaderente  fatevi appassire il cavolo 5 minuti  mescolando 
lavate il prezzemolo  asciugatelo con carta da cucina tritatene metà finemente
versate il cavolo  in una capace ciotola unite le uova intere  leggermente sbattute  il prezzemolo  tritato  il latte  il pangrattato  e il pecorino grattugiato insaporire con un pizzico di sale fino  e 1 spolverata di pepe nero  mescolate per amalgamare tutti gli ingredienti
scaldare il forno a 180° eliminate le parti grasse delle fettine di carne  pestatele con un batticarne  leggermente
distribuite il ripieno  preparata su ogni fettina arrotolatele formando dei rollè  fissateli con uno stecchino  o spago da cucina 
avvolgete delicatamente ogni involtino in un pezzo di carta da forno chiudendolo a caramella  sistemate sulla placca del forno e cuocere per 45 minuti
sbucciate e tritate lo spicchio di aglio  sbattete il succo di limone 1 pizzico di sale  1 spolverata di pepe l'aglio  e l'olio rimasto in una ciotola con una forchetta
sfornate i rollè e  serviteli tagliati a fettine con la salsa preparata completare con una spolverizzata di prezzemolo

mercoledì 9 marzo 2016

calamari ripieni al forno

calamari ripieni al forno - ricetta -

dosi per 6 persone

ingredienti

12 calamari puliti
1 cipolla
2 pomodori maturi
20 g di prezzemolo tritato
30 g di capperi sotto sale
1 uovo intero
1 bicchiere di vino bianco secco  100 ml
1 spicchio di aglio
 40 g di pangrattato
olio extravergine di oliva
sale fino

preparazione

pulite e sciacquate bene i calamari  tamponateli con carta assorbente da cucina  tritate bene i tentacoli e teneteli da parte  spellate e schiacciate lo spicchio di aglio  sbucciate la cipolla e sciacquate i capperi incidete il fondo dei pomodori a croce  scottateli  per 30 secondi in  acqua bollente scolateli spellateli e privateli dei semi  e sminuzzate  la polpa
mettete in una casseruola che può andare in forno  l'olio extravergine di oliva aglio cipolla tritata  unite i tentacoli e il vino bianco fate evaporare  aggiungete la polpa di pomodoro  i capperi  cuocete per 5 minuti  spolverizzare con prezzemolo  togliere dal fuoco 
mettete metà del condimento in una ciotola con l'uovo intero e  il pangrattato mescolate e riempite i calamari  con un cucchiaio  metteteli  in forno con il sugo preparato coperti con carta di alluminio  per 30 minuti  tagliate i calamari farciti  a fette e serviteli con il fondo di cottura

pasta con asparagi

pasta con asparagi - ricetta -

dosi per 6 persone

ingredienti

480 g di tagliatelle
300g di code di gamberi freschi
200g di punte di asparagi
40 ml di oli extravergine di oliva
1 spicchio di aglio
100 ml di vino bianco secco
20 g di burro
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
pepe
sale grosso 4 cucchiai
sale fino

preparazione

pulite e lavate gli asparagi  lessateli in una pentola coperti di acqua con 10 g di sale per 10 minuti  trascorso il tempo scolateli
sgusciate le code di gamberi  eliminate il filo nero intestinale 
lavatele sotto l'acqua corrente fredda e asciugatele sbucciate e tritate lo spicchio di aglio
scaldate l'olio in una padella  e rosolatevi l'aglio per un minuto
unite i gamberi rosolateli per 3 minuti  mescolando insaporite con un pizzico di sale e una macinata di pepe  bagnate con il vino  mescolate e proseguite la cottura  5 minuti  unite a fuoco  spento  gli asparagi il burro e il prezzemolo  salate mescolate delicatamente tenete al caldo
cuocete le tagliatelle al dente  4 minuti in una pentola  con abbondante acqua salata  scolatele e versatele nella padella con il condimento caldo  fate saltare per 1 minuto e servite
pasta con asparagi - ricetta

martedì 8 marzo 2016

conchiglioni ripieni di carne

conchiglioni ripieni di carne- ricetta -

dosi per 6 persone

ingredienti

500g di pasta tipo conchiglioni
400g di carne di vitello tritata
2 cipolle
2 spicchi di aglio
100g di pancetta affumicata in una fetta
50 ml di vino bianco secco 1/2 bicchiere
500 g di polpa di pomodoro
100 ml di panna liquida
60 g di grana grattugiato
3 rametti di basilico
6 cucchiai di olio extravergine di oliva
5 cucchiai di sale grosso
sale pepe

preparazione

tritare la pancetta finemente  con un coltello o la mezzaluna dopo aver eliminato l'eventuale cotenna  sbucciate le cipolle lavatele asciugatele e tritatele finemente  pulite il basilico con carta inumidita  spezzettatelo con le mani  in modo che non si ossidi
sbucciate l'aglio  scaldate l'olio in una capace casseruola  facendo attenzione a non farlo fumare
unitevi le cipolle e l'aglio  rosolateli 2 minuti  mescolando con un cucchiaio per non farli bruciare  se necessario unite 2 -3 cucchiai di acqua calda
aggiungetela pancetta e la polpa di vitello  cuocete mescolando di tanto in tanto  bagnate con il vino bianco  fatelo evaporare  3 minuti  versate poi la polpa di pomodoro  nella casseruola
profumate di basilico  spezzettato  salate pepate
cuocete il ragù 45 minuti  a fiamma molto bassa  mescolando
eliminate gli spicchi di aglio  aggiungete la panna  al ragù  amalgamatela bene e mescolate per amalgamare bene
versare 5 litri di acqua in una pentola portate ad ebollizione salatela con sale grosso tuffatevi i conchiglioni  lessateli  se volete evitare che si attacchino insieme versare nell'acqua della pasta un cucchiaio di olio  scolarla e fatela asciugare
riempite ogni conchiglione con  il ragù preparato  trasferite i conchiglioni su un piatto di portata  decorate a piacere con basilico fresco

crocchette di riso fritte

crocchette di riso fritte - ricetta -

dosi per  6 persone

ingredienti

250 g di riso
4 uova
2 rametti di prezzemolo
60 g di parmigiano grattugiato
1 spicchio di aglio
70 g di pangrattato
sale fino
15 g di sale grosso
250 ml di olio extravergine di oliva

preparazione

portate a bollore  in una pentola 1,5 litri  di acqua con il sale grosso lessate il riso 14 minuti o quanto scritto sulla confezione
lavate il prezzemolo  sgrondatelo  raccogliete le foglie
sbucciate l'aglio tritatelo finemente con il prezzemolo  grattugiate il parmigiano
scolate il riso  in un colapasta passatelo  rapidamente sotto l'acqua fredda  versatelo in una ciotola unite il trito di aglio e prezzemolo il parmigiano  grattugiato e mescolate  unte 2 uova nella ciotola con il composto  di riso
regolate di sale e peep e mescolate il tutto  fino ad ottenere un composto omogeneo
rompete le uova  rimaste in un piatto fondo  aggiungete un pizzico di sale e sbattete con una forchetta versate il pangrattato  in un altor piatto prelevate con un cucchiaio un pò di composto  di riso preparate delle polpettine rotonde   passatele man mano nell'uovo  sbattuto e poi nel pangrattato  fatele rivestire completamente  portate a temperatura l'olio  in una padella non troppo grande dai bordi  alti
disponete le crocchette nell'olio e fatele dorare  uniformemente per 5 minuti 
procedete fino ad esaurimento  della preparazione
scolateli con un mestolo forato su carta da cucina assorbente  serviteli in un piatto riscaldato nel forno caldo ma spento  potete servirle su un'insalatina

lunedì 7 marzo 2016

carciofi sott'olio

carciofi sott'olio - ricetta -

dosi per 800 g circa di prodotto

ingredienti
4 kg di  carciofi
1 litro di aceto bianco
4 spicchi di aglio
qualche foglia di alloro
olio extravergine di oliva di qualità

preparazione

pulite i carciofi ed eliminate  il gambo e la testa
al termine  dovrete ottenere solo i cuori morbidi e teneri
in una pentola  capiente versate  500 ml di acqua l'aceto e un pizzico di sale  mettete sul fuoco e quando inizierà a bollire  tuffate i cuori dei carciofi
fateli cuocere per 5 minuti  e scolateli  con una schiumarola quindi adagiateli su un colino o su un panno asciutto e lasciate asciugare bene
preparate un trito di  aglio  e quando i carciofi  si saranno raffreddati conditeli con i trito e un filo di olio  disponeteli nei vasetti  di vetro sterilizzati  insieme a qualche foglia di alloro e coprite il tutto con altro  olio attendete qualche minuto  e se i carciofini dovessero restare a galla aggiungete ancora olio  chiudete ermeticamente  i vasetti e conservateli in un luogo asciutto
carciofi sott'olio - ricetta -

frittelle di spinaci

frittelle di spinaci - ricetta -

dosi per 6 persone

ingredienti

700g di spinaci
3 uova intere
60 ml di olio extravergine di oliva
30 g di farina bianca tipo 00
4 g di pecorino
sale fino
una macinata di pepe nero

preparazione

pulite gli spinaci  eliminate le foglie sciupate  e le parti  ancora presenti nel del gambo  lavateli ripetutamente in abbondante acqua scolateli appena e fateli stufare in una casseruola con la sola acqua di lavaggio 
coprite con un coperchio  e fate appassire la verdura a fuoco  dolce 10 minuti rigiratela con  un cucchiaio di legno deve appassire uniformemente  oppure frullatela con un robot da cucina  grattugiate il formaggio
rompete le uova in una ciotola sbattetele con 1 pizzico di sale  fino  aggiungete la farina fatta cadere a pioggia attraverso un colino  mescolate con una frusta a mano facendo attenzione a non formare grumi unite il pecorino  e la verdura  preparata nella ciotola con le uova mescolate e regolate di sale e pepe 
scaldate 30 ml di olio in una padella antiaderente
versate il composto a grosse cucchiaiate  dovete ottenere delle frittelle  rotonde di 4 -6  cm di diametro
fatele dorare rigirandole in modo uniforme 
scolatele con un mestolo forato  trasferitele su un piatto rivestito di carta da cucina assorbente  per eliminare l'unto in eccesso
versate l'olio  rimasto scaldatelo e procedete nuovamente  alla cottura del composto rimasto  servite le frittelle calde
frittelle di spinaci - ricetta -

salumificio la Perla Langhirano Parma

 salumificio La Perla Langhirano Parma un salumificio aperto da più di 20 anni che si occupa per lo più della produzione del Crudo di Parma ...